ASTROTREND D’AUTORE: 30 maggio – 5 giugno

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: GEMELLI

yeatsCOME WILLIAM BUTLER YEATS: “Per molte volte l’uomo vive e muore fra le sue due eternità”.  

 

ARIETE: non fosse per la perdita di Marte che vi costringerà a consumare più inchiostro del solito per compensare il calo energetico, la settimana sarebbe di quelle da incorniciare in un fermo immagine. Partite alla grande con la Luna nel segno che sigla successi letterari a gogò: non sbaglierete una virgola, un accento, un congiuntivo, anzi sarete voi a dare lezione agli altri sul parlare elegante e persuasivo, anche se qualcuno ha detto che “un bel tacer non fu mai scritto”. Non è il vostro caso: niente silenzi, musi lunghi, ambiguità. Siate diretti, incisivi, complici dei vostri interlocutori. Sono i giorni della comunicazione felice, delle idee commerciali giuste, degli slogan perfetti per la vostra attività. Potrete partecipare a fiere, congressi, eventi dove saprete farvi notare per le vostre idee brillanti. L’amore torna, ma senza regole. Non volete sapere dove vi porterà il vento del cuore, ma solo andare lontano, oltre la fine del capitolo, anche nel weekend. Genere della settimana: marketing e comunicazione.

 

TORO: incipit corale, tra fitti dialoghi e scambi di battute spassose, per questo lunedì di primavera che inaugura una settimana piena di impegni che vi chiederà di scrivere tanto per chiudere capitoli aperti, correggere bozze, stilare nuove proposte. L’energia con Marte contrario, va a scatti, tra apici e cadute, sospesa tra accenti a mezz’aria e refusi a fondo pagina. Per fortuna la Luna vi protegge e addirittura veleggerà nel vostro segno tra giovedì e venerdì, moderando l’istinto di partire in quarta a corna abbassate per infilzare qualcuno. Sì, il rischio vero è la polemica, per non parlare di quella vostra affascinante testardaggine che non vi fa smuovere di un passo una volta che avete preso posizione. Difficile mediare col partner in questo periodo, cercate almeno di non  ritornare sugli stessi discorsi in continuazione se non volete farlo spazientire. Weekend di shopping! Genere della settimana: economia e finanza.

 

GEMELLI – SEGNO BESTSELLER: Sole e Venere splendono nel vostro segno, Marte non è più contrario, la Luna passerà dalle vostre parti per spargere poesia sulla prosa dei vostri giorni. Che volete di più? Certo la lettura è ancora lunga, dovrete macinare molte altre pagine prima di potervi sentire pienamente soddisfatti, ma qui siamo davvero al giro di boa. Ora la trama è in sintonia con i vostri pensieri, ora l’eroe ha ucciso il mostro. Sta a voi decidere sostanza delle parole e ritmo dei dialoghi, sta a voi mollare l’ancora, buttarvi a cielo aperto e lasciarvi innamorare con dosata intelligenza e ridanciana passione. Osate, scrivete, provate, il mondo è pronto per i vostri sogni. Fate il primo passo per realizzare quel progetto che coltivate da tanto, stilate una proposta, presentatela, fatevi risentire con chi vi ha lasciato in stand by e soprattutto godetevi il weekend con la Luna nel segno: si vola! Genere della settimana: fantasy.

 

CANCRO: prologo in movimento tra spostamenti, piccoli viaggi, curve della memoria e rettilinei di pagina. Tra martedì e mercoledì vivrete una punta di stizza, di rabbia, di polemica: possibile qualche noia sul lavoro, come un rimprovero non meritato. Si sa quanto siete sensibili e basta un tono sbagliato per ferirvi. Da giovedì ritroverete serenità con meno pensieri foschi e più voglia di compagnia. Siete in uno dei vostri momenti di introversione e quindi gli altri vi piacciono sì e vi piacciono no, forse non lo sapete neanche voi e per questo oscillate tra silenzi e parole sparse. Possibile qualche riflessione sulle recenti evoluzioni della vostra vita amorosa: avete bisogno di capire dove state andando e quali sono le reali basi delle relazioni che avete in piedi. Utilizzate il weekend per meditare tra buoni libri e passeggiate solitarie: vi farà bene!  Genere della settimana: saggio filosofico.

 

LEONE: incipit di grande respiro tra sogni d’estate e voglia di viaggi. Vi siete sentiti bloccati nell’ultimo mese da incombenze, mancate risposte, qualche preoccupazione familiare ed economica. Ora che l’ancora è sganciata e che potete andare a vele spiegate tra pagine esotiche, non vi sembra vero. Sì, Marte è tornato contrario a segnalare qualche questione di tipo formale ancora da risolvere e possibili conflitti in agguato, ma Sole, Venere e Saturno fanno scudo e ammorbidiscono la punta della penna. Attenzione solo alle giornate di giovedì e venerdì con una Luna bizzosa che può portare un po’ di maretta nel luogo di lavoro o aumentare lo stato d’ansia per tutte le cose che avete da fare. Tranquilli è solo una nuvola d’inchiostro che si dissolverà in un batter di ciglia! Il weekend sarà da veri gaudenti con la passione  protagonista tra righe e lenzuola. Genere della settimana: romantic suspense.

 

VERGINE: l’introduzione sarebbe da rifare con la Luna opposta e gli accenti stonati di Sole, Venere e Saturno. Qualche seccatura in giro c’è: forse una questione irrisolta che non vi fa dormire bene la notte, forse l’attesa di una risposta, di un feedback che per il momento non vi viene dato, ma dal quale dipendono scelte importanti per il futuro. L’estate sarà generosa, abbiate fiducia e bypassate quest’ultima curva di primavera con il vostro solito humor inglese. Tra giovedì e venerdì un bel giro di Luna vi riporta in pista grazie ad un perfetto incastro di sillabe che vi farà sognare isole sperdute e bellezza sconfinata: Giove continua a regnare sovrano nel vostro segno, i confini spaziali e mentali si allargano e sentirete aumentare la voglia di viaggiare e di conoscere realtà nuove. Amore un po’ statico, senza infamia e senza lode. Weekend decisamente sotto il rigo. Genere della settimana: romanzo esistenziale.

 

BILANCIA: un incipit sgrammaticato a causa della Luna storta che mette in crisi i tempi verbali. In effetti vi sentite un po’ in un vortice, a tratti esaltante, a tratti sconclusionato, e avete l’impressione che passato, presente e futuro si stiano mischiando in un potpourri letterario. Lasciatevi scivolare addosso questo senso di confusione, infondo è una grande opportunità: Sole e Venere positivi vi stanno proiettando verso un futuro coi fiocchi ed è normale che certi momenti di cambiamento, anche quando sono buoni, siano preceduti dal caos. Da giovedì vi sentirete meglio e anche il cuore riacquisterà ritmo: l’amore funziona, vi accende, vi fa sognare. Ora è questo che vi interessa, non tanto le promesse di eternità e i legami formali. Godetevi il weekend che si preannuncia davvero eccellente, soprattutto se sarete in viaggio o se avete in programma piccole gite d’autore. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

SCORPIONE: prologo di festa, colorato, creativo, pieno di stile. Insomma, vi aspetta un lunedì da prima pagina con una Luna che sostiene estri e intuizioni e che forse tingerà di inchiostro rosso questi giorni appassionati. Marte è tornato nel vostro segno, l’energia è di nuovo alle stelle, i vostri sensi sono vivi: il mondo vi sembrerà più grande, bello, con colori accessi e profumi esaltanti. State finalmente per mettere a posto alcune questioni amministrative ed economiche che a lungo vi hanno angosciato e probabilmente qualche editore si mostrerà pronto ad investire sul vostro talento. Insomma la sfera professionale si carica di nuove opportunità e il tunnel recente sembra davvero soltanto un ricordo buio. Attenti solo alle giornate di giovedì e venerdì con una Luna birichina che vi spingerà, probabilmente, ad un po’ di polemica fine a se stessa. Weekend a caccia di misteri.  Genere della settimana: paranormal romance.

 

SAGITTARIO: incipit poco fluido con qualche ingarbugliamento lessicale tipico del lunedì mattina e della Luna storta che vi prepara qualche seccatura in famiglia. Sole, Venere e Giove vi remano contro e potrebbero bloccare, ma solo in questo periodo, possibili trattative commerciali e rinnovi contrattuali. In più Marte vi ha lasciato in preda alla stanchezza e ormai l’adrenalina con furore estatico che ha accompagnato gli ultimi mesi, sembra ad oggi solo un ricordo. Sfruttate in pieno le giornate di martedì e mercoledì, decisamente le migliori di questa settimana: vi sarà più facile affrontare riunioni e rendere proficui appuntamenti e scambi di idee. L’amore è lì a piè di pagina, dimenticato come una noticina: troppi pensieri per la testa e poche farfalle nello stomaco. Weekend con qualche tensione, nemmeno troppo sottotraccia: state calmi, se potete. Genere della settimana: romanzo horror.

 

CAPRICORNO: chiacchiera vivace già dal primo mattino di lunedì grazie al delicato abbraccio di Luna che vi introduce in questa settimana non eccelsa, ma stilisticamente molto ben organizzata. Meglio non fare troppo conto sulle giornate di martedì e mercoledì che segnalano qualche refuso di troppo e possibili complicanze nella sfera domestico/familiare. Da giovedì, però, si marcia alla grande tra vocali belle tonde di largo respiro che vi faranno perfino preferire una cena tra amici rispetto ai vostri soliti straordinari al lavoro: si sa che siete gli stacanovisti dello zodiaco insieme alla Vergine! Siete in piena fase strategica: state pensando a vecchie storie a cui prestare nuovi volti, al sogno abbandonato nel cassetto, a ristrutturazioni di case e di cuori. Avete bisogno di usare le mani, fate qualche lavoretto di manutenzione o un po’ di bricolage, i vostri pensieri saranno più sereni, soprattutto nel weekend. Genere della settimana: grandi classici.

 

ACQUARIO: prologo che funziona, incuriosisce, intriga i lettori. Sarete voi intriganti con la bella Luna di martedì e mercoledì e gli ossequi di Sole e Venere. Peccato per Marte contrario che vi sfianca un po’ con la complicità dei primi caldi. Avete ritrovato una scrittura fluida, una trama avvincente, siete di nuovo appassionati alla vita che, come sempre, volete far evolvere in una qualche narrativa futurista di sicuro successo. Creativi, divertenti, site un vulcano di idee e di stilemi romantici che faciliteranno il recupero di quei rapporti sospesi e che si sono un po’ persi nel marasma degli ultimi tempi. Chi intende voltare pagina troverà carta per la sua penna: possibili nuove conquiste, incontri interessanti. Attenzione a giovedì e venerdì, giornate ostiche con qualche punta di acidità in famiglia che potrebbe suscitarvi incontenibili quanto incomprensibili suoni onomatopeici. Weekend d’eccellenza. Genere della settimana: fantascienza.

 

PESCI: incipit con la Luna nel segno a indicare un’intuizione, un estro, un sogno che guiderà la vostra settimana. Periodo non semplice con Sole e Venere contrari, ma Marte è tornato in buon aspetto e vi regala cartucce di inchiostro con cui potrete dispensare consigli e buone idee in bella grafia. Particolarmente vincenti saranno le giornate di giovedì e venerdì con una Luna che seduce nuovi lettori e vi rende abili nel convincere clienti, colleghi, capi delle vostre strategie professionali col marchio d’autore. L’amore va e viene come un’onda e forse, in questo momento, non è nemmeno così importante restare a galla nel cuore di qualcuno. Ogni tanto vi piace lasciarvi affogare nei vostri sentimenti, sempre eccessivi rispetto alla realtà: è uno star male che, infondo, vi stuzzica. Weekend da prendere con le pinze: attenti alle polemiche inutili in famiglia.  Genere della settimana: romanzo gotico.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?