ASTROTREND D’AUTORE: 3 – 9 luglio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

albert-camusSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: SCORPIONE

COME ALBERT CAMUS: “Creare è dare una forma al proprio destino”.

 

ARIETE: si comincia a ragionare: nonostante i puntini sospesi e l’indecisione sui titoletti di paragrafo, da mercoledì sentirete che la pagina comincia a ripulirsi dai refusi delle ultime due settimane. Sole, Marte e Giove restano contrari a segnalare fastidi in famiglia e noie burocratiche. Mercurio e Venere, però, tornano positivi, e saranno  indicativi da un lato di uno sguardo più attento alla bellezza, alle piccole gioie quotidiane, alle virgole che fanno la differenza all’interno di una frase e dall’altro di un lodevole recupero finanziario. Possibili viaggi piacevoli relativi al lavoro, all’organizzazione di eventi in altre città, o all’incontro con amici che non si vedevano da un po’. L’amore pare tornare a far capolino, anche se in maniera soft, e la capacità di relazionarvi senza più cadere nel conflitto  se non addirittura nella rissa sarà decisamente in aumento. Permane una certa stanchezza, anche, ahimè, nel weekend. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

TORO: l’incipit con la Luna opposta non è dei migliori perché porta a galla sillabe d’ombra, ricordi affannati, nostalgici refrain. Già in recupero energetico da mercoledì dovrete, però, fare i conti con la perdita di Venere e la contrarietà di Mercurio. La passione splendida e sorgente che aveva caratterizzato questi primi giorni d’estate sembrerà calare e sfumarsi in un tramonto dorato con riverberi rossi che fanno più riflesso che sostanza. Distanti dal partner o semplicemente appiattiti sul menage quotidiano tenderete ad essere meno attenti a chi amate, senza cattiveria, ma privi di trasporto. L’economia, forse a causa di qualche imprevisto, tornerà nei vostri pensieri quasi fosse la punta di una stilografica che sta lì a stuzzicarvi la schiena. In realtà sono più pensieri vostri che problemi effettivi da affrontare, ma tant’è. Aspettate il nuovo giro di Luna che vi condurrà a passo di danza nel weekend e divertitevi, magari facendo una scampagnata. Genere della settimana: diario narrativo intimo.

 

GEMELLI: il prologo si fa interessante perché annuncia una settimana di cambiamenti celesti e lessicali che vi vedrà protagonisti. Venere entra nel vostro segno e Mercurio torna alleato: insomma due piccioni con una fava e senza troppi sforzi. Dopo aver smaltito una quantità di questioni pratiche, tornerete finalmente a brillare come una luminosa vocale in un magma di consonanti. Verve, fascino, seduzione di pensieri e di sguardi toglieranno il fiato al vostro partner o alle vostre potenziali prede se siete single. Ritroverete la passione vera per la vita e la bellezza, l’incanto di un battito d’ali e d’accento sul finire di una frase. Lasciando stare le giornate di mercoledì e giovedì con la Luna storta che riporterà a galla qualche tensione, il resto sarà movimento, anche di denaro, con interessanti riscontri finanziari alle vostre iniziative. Weekend di mistero alla scoperta di qualche borgo perduto. Genere della settimana: romanzo d’amore.

 

CANCRO: sempre protetti da Sole e Marte dovrete, però, dare l’addio in settimana alle delicate assonanze di Venere e Mercurio. Nessuna ostilità all’orizzonte, ma un probabile appiattimento sentimentale e meno verve dialogica. Insomma l’energia rimarrà ad altissimi livelli consentendovi di smaltire molti impegni e di raggiungere tutti gli obiettivi che vi eravate prefissati prima delle ferie. Da un punto di vista relazionale, però, porrete una qualche distanza verbale tra voi e gli altri e tornerete a chiudervi nel vostro guscio, secondo cancerina natura, per ritrovare ispirazione, fantasie e nuovi sogni da realizzare. Splendide giornate quelle di lunedì e martedì con una Luna magica ideale per i creativi, per chi cerca neologismi e pagine bianche da declinare ad arte. Possibili buone occasioni finanziarie nella giornata di venerdì. Attenzione, invece, al weekend su cui cala l’ostilità lunare a rischio di generare qualche malinconia e catene di puntini sospesi. Genere della settimana: Meditazioni.

 

LEONE: la prefazione richiederà qualche aggiustamento a causa della Luna storta, dei malumori di Venere, dei sogni chiusi in quel cassetto di cui si è persa la chiave. Fino a mercoledì rassegnatevi ad inseguire preposizioni, virgole, sgarbate noticine. Poi, però, l’atmosfera cambierà come un finale a sorpresa. La Luna tornerà positiva, Venere la smetterà di fare le bizze e Mercurio, con un colpo da maestro, balzerà nel vostro segno apportando lucidità mentale, capacità di persuasione, tempismo nel verbo e negli affari. Meno diffidenti e chiusi di una settimana fa, sarà più facile corteggiarvi con le consonanti, sedurvi con le vocali, cercare di aprire spiragli nel vostro cuore sempre rovente, specialmente d’estate, la vostra stagione. Il momento è buono per cercare chiarimenti, dialogare dentro e fuori la scena, recuperare crisi recenti. Weekend da dedicare all’indice con l’organizzazione intelligente dei capitoli e dei progetti. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

VERGINE: incipit dinamico, veloce come le vostre mani da tecno sarti che sanno cucire stoffe e pensieri, rime antiche e prosa moderna, battute al vetriolo e saggezza in pillole. Fino a martedì il respiro è ancora di quelli lunghi: sarà proprio nei primi due giorni che dovrete essere bravi a concentrare gli impegni, professionali e passionali, le riunioni, le proposte. Sì, perché poi cambia il corso del cielo con un ribaltone letterario che se anche non vi stenderà, vi costringerà comunque ad un ridimensionamento delle vostre aspettative. Da mercoledì la Luna cambierà verso, Venere diventerà ostile e, a seguire, Mercurio non darà più il suo sostegno. Insomma il nervosismo sarà nell’aria come i puntini quando sono sospesi e rimandano ad ogni possibile conclusione. Forse nelle ultime due/tre settimane vi siete aperti troppo, avete dato eccessiva fiducia a qualcuno e ora, per qualche ragione, vi sentite a disagio, sotto esame, vulnerabili. Non pensate troppo e godetevi un bel weekend di arte e interessi creativi. Genere della settimana: critica letteraria.

 

BILANCIA: finalmente volterete pagina dopo le righe storte e i puntini sospesi dell’ultimo mese. L’incipit è in punta di penna, silente e delicato, ancora a rischio di qualche caduta di stile. Da mercoledì, invece, sarà un boato di sillabe e fuochi d’artificio. Venere tornerà in aspetto positivo, la Luna accompagnerà affettuosa le vostre parole e Mercurio entrerà nei titoli della prima pagina. Insomma, sarete di nuovo lanciati verso un possibile Olimpo delle belle lettere. Andate con calma, però, perché l’energia con Sole e Marte ancora ostili non sarà al massimo e tenderete a stancarvi con una certa facilità. Evitate di prendervi troppi impegni e responsabilità sull’onda del ritrovato entusiasmo, studiate i vostri passi, dosate i vocaboli, giocate di sguardi e di intese, di accenti e di apostrofi: vedrete quanta seduzione saprete emanare intorno a voi. Occhio al weekend a rischio di impicci domestici. Genere della settimana: aforismi.

 

SCORPIONE – SEGNO BESTSELLER: incipit con la Luna nel segno e il favore di Sole, Mercurio, Marte, Nettuno e Plutone. E c’è un’altra bella notizia: Venere esce dalla feroce opposizione dell’ultimo mese togliendo il cuore e le sue vocali dalla tenaglia. È un anticipo di quella prima visione che calamiterà sguardi e applausi su di voi nell’autunno che verrà. Intanto godetevi gli accenti ritrovati, i voli in alto sulla pagina, dove potrete governare titoli e sottotitoli e spargere sui lettori emozioni di letteratura e bellezza. Creativi e innamorati di progetti e persone, saprete far girare bene anche le finanze recuperando soldi, ottenendo finanziamenti, agevolando la nascita di nuovi rapporti professionali che, soprattutto per gli autonomi, erano da tempo attesi. Possibili viaggi piccoli e grandi, incontri con persone di altri ambienti diversi dal vostro che sapranno aprirvi la mente e portare speranze di crescita nel lavoro. L’energia sarà alle stelle e vi consentirà di smaltire impegni, ma anche di partecipare con un entusiasmo ad eventi, incontri e feste. Weekend da prima pagina. Genere della settimana: favola.

 

SAGITTARIO: incipit di riflessioni importanti, alla ricerca di risposte, guidato da quell’ansia filosofica che spesso accompagna i vostri momenti di ritiro e meditazione. Poi arriverà la Luna nel segno a illuminare i residui di buio e a rendere speciali le giornate tra mercoledì e venerdì. Attenzione, però, Venere entra in opposizione, aspetto che andrà a cementare nervosismi e incomprensioni nelle questioni affettive. La tentazione sarà quella di sottrarvi ai chiarimenti, di allungare il brodo delle spiegazioni con virgole e incidentali, di fuggire come un apostrofo di fronte alle scelte. Non saprete se continuare o andare a capo: per fortuna nel valutare le situazioni vi aiuterà una ritrovata lucidità mentale grazie a Mercurio di nuovo positivo. Questo passaggio planetario interverrà costruttivamente anche sulle finanze che torneranno ad essere uno dei punti forti della vostra estate. Potrete cominciare a pensare a qualche investimento importante. Weekend di shopping. Genere della settimana: economia e finanza.

 

CAPRICORNO: una buona Luna accompagnerà lo snodarsi di questi giorni tra trame ancora complesse e dialoghi da rivedere. Un punto a vostro favore sarà indubbiamente costituito dalla ritrovata capacità di interagire con gli altri specialmente nei contesti in cui si tratta di discutere strategie, progettualità nuove e di lungo respiro. L’energia sarà sempre poca e l’affaticamento costante, ma mentalmente, con l’uscita di Mercurio dall’opposizione, ritroverete lucidità di ragionamento e nervi saldissimi. Possibile, invece, qualche complicazione affettiva per la perdita di Venere che potrebbe facilitare incomprensioni, fraintendimenti, assenza di passione, di sillabe, cortocircuiti emotivi tra consonanti e vocali. Siate pragmatici e agite senza analizzare troppo i vostri stati d’animo o quelli altrui: in questo momento non servirebbe a niente e aumenterebbe solo il grado di confusione sentimentale. Il weekend con la Luna nel segno potrà regalarvi sprazzi di luce e, a tratti, perfino di felicità. Genere della settimana: libro inchiesta.

 

ACQUARIO: il prologo rischia di presentare qualche refuso e poco stile. Colpa della Luna storta che potrebbe rendere difficoltose, tra lunedì e martedì, le relazioni professionali. Da mercoledì, però, il senso della frase cambia, basterà una virgola, o una bella Venere, come nel vostro caso, a riportare il sereno. La percezione di voi stessi migliorerà considerevolmente e l’immagine che saprete dare agli altri sarà di totale affidabilità. La vostra capacità dialogica tornerà seduttiva e intrigante a beneficio di quei rapporti intellettuali che vi piacciono tanto e che potrebbero nascondere, e nemmeno troppo, desideri erotici e passionali. Insomma il momento sarà propizio per i single desiderosi di rimettersi in gioco, ma anche le coppie più rodate potranno riscoprire in questa calda estate di accenti e grassetti, una nuova primavera di corsivi inattesi e appaganti. Weekend di distensione, tra terme e massaggi. Genere della settimana: romanzo erotico.

 

PESCI: l’incipit sarà magico e con effetti speciali, ricco di quelle vibrazioni che ogni tanto vi fanno pensare di essere dei sensitivi per caso. Tra lunedì e martedì risulteranno possibili intuizioni fulminanti, incontri imprevisti e piacevoli, spostamenti a breve o a lungo raggio che vi daranno la carica per tutta la settimana. Attenzione, però, a possibili cortocircuiti emotivi dovuti a Venere che non solo non sarà più positiva, ma entrerà  addirittura in aspetto difficile. Più insicuri e pronti a questionare su ogni cosa, sarà facile per voi cedere alla tentazione di provocare il partner o i vostri familiari solo per spingerli a rassicurarvi sui loro veri sentimenti nei vostri confronti. Siate diretti come una consonante, non tentate di girare intorno alle cose con troppe incidentali  e disseminando virgole solo per il gusto di creare percorsi minati e mettere alla prova chi vi ama. Weekend interessante da trascorrere con gli amici. Genere della settimana: paranormal romance.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?