ASTROTREND D’AUTORE: 29 febbraio – 6 marzo

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: ACQUARIO

lewis_carrollCOME LEWIS CARROLL: “Per quanto tempo è per sempre? A volte, solo un secondo”.

 

ARIETE: un incipit di grande stile che vi rilancia nell’Olimpo letterario! Mercurio e Venere continuano ad armonizzare il vostro ben noto individualismo con le esigenze di chi vi circonda, con il risultato che più che guerrafondai saprete dimostrarvi pacieri, mediatori, capaci di tenere d’occhio il vostro utile, ma anche di soddisfare con generosità i vostri interlocutori professionali e sociali. La Luna vi traghetta tra martedì e giovedì verso nuove idee, pagine inesplorate, favorendo piccoli viaggi e incontri con persone di ambienti diversi. Perfetti per brainstorming di gruppo potrete elaborare la pubblicazione di inediti o trovare l’idea giusta per rilanciare ciò che da troppo tempo è fermo, anche economicamente. Attenti solo alle giornate tra venerdì e sabato con qualche sbavatura a margine. Godetevi, però, l’intero weekend perché domenica con la bella Luna e l’arrivo dell’amico Marte sarà una giornata eccellente che inaugurerà il vostro anticipo di primavera. Genere della settimana: narrativa epica.

 

TORO: il prologo è un po’ spento, poco interessante, ancora nervoso con troppe frasi strozzate e periodi insensati. Disturbati da Luna, Venere, Mercurio e Marte dovrete aspettare giovedì per riappacificarvi con voi stessi, con gli altri, per arrivare al punto e capire finalmente quale strada percorrere per uscire dagli ingorghi professionali ed economici degli ultimi tempi. Poi, però, si avanza e testardi come siete riuscirete in una manciata di ore a risolvere tediose situazioni pratiche. Vi ci vorrebbe una gita, un viaggio, una parentesi tonda che per un attimo chiuda fuori tutta la realtà: soprattutto col partner avete di bisogno di chiarimenti lontano dalle chiacchiere, dai rumori, da chi si fa più i fatti vostri che i propri. Puntate sul weekend, specialmente sulla giornata di sabato, per programmare incontri anche un po’ esotici tra mostre e cucina etnica: il vostro buon gusto vi solleverà l’umore. Genere della settimana: ricettario.

 

GEMELLI: tra Sole e Luna l’incipit lascia a desiderare, quasi a togliervi la voglia di leggere, scrivere, approfondire trame o inventare nuovi percorsi narrativi. Vi sentirete un po’ persi: troppe domande, poche risposte, puntini di sospensione che vi volano intorno alla testa come uccellini. E Saturno ci dà dentro con la voglia di smantellare le vostre certezze. Non perdetevi troppo nei vostri pensieri, non cedete alla polemica, non maledite il destino cinico e baro, Mercurio e Venere ancora per qualche giorno sono dalla vostra e facilitano viaggi, trasferte, arrivo di denaro, attività di studi e ricerche. Anche l’amore continua a farvi sognare: se siete single buttatevi, qualcuno a cui non date troppo peso potrebbe stupirvi con effetti speciali. Un po’ camaleontici, un po’ Guru continuate a piacere molto, approfittatene, soprattutto nel weekend con una Luna spaziale che vi vede autori di un magnifico editoriale.  Genere della settimana: piéce teatrale.

 

CANCRO:  il Sole continua ad illuminare d’immenso questi giorni un po’ strani, poco ritmati, sospesi come puntini tra un prima e un poi. State chiudendo l’ultimo capitolo del vostro ultimo libro e al contempo state già lavorando sul prologo del nuovo: le dimensioni temporali s’incrociano, i ricordi diventano le speranze. Lo sapete, non siete bravi con i tagli secchi e netti, siete una morbida curva che non si spezza mai, capace di aggirare gli ostacoli, ma senza prenderli di petto. Date soddisfazione alla vostra natura, non imponetevi con la voce grossa di un Ariete che non siete, non partite di fretta e furia come un Sagittario a cui hanno parlato di un nuovo continente. Soprattutto tra giovedì e sabato con la Luna opposta, fate i Cancri, meditate, lasciatevi pure penetrare da un po’ di nostalgia, contemplate il fondo del cielo e del vostro cuore. Lo so, vi sembrerà una settimana un po’ inutile, poco concreta, ma non è così: il giro dei pianeti segna il tempo della semina e quello del raccolto, a breve vedrete i frutti. Weekend discreto. Genere della settimana: Memorie.

 

LEONE: siete come scrittori senza ispirazione, bloccati tra le righe dei vostri pensieri. L’ultimo periodo non è stato esaltante, tra irrisolti, blocchi contrattuali, soldi che vanno e vengono, ma tendenzialmente vanno, sentimenti che sembrano più cenere che fuoco. Mercurio, Venere e Marte ancora contrari segnano il vostro passo, lento e poco stabile, ma la Luna vi darà una grande mano tra martedì e giovedì giocando con giuste intuizioni e aprendovi canali nuovi dove far finalmente scorrere i vostri sfoghi, ma anche i vostri brillanti progetti da troppo tempo al palo. Recupererete creatività e capacità di immaginare il futuro e vi renderete conto di essere davvero ad una manciata di ore dalla vostra ripresa, con tanto di ruggito: presto potrete agire e avere le risposte che attendente. Pazientate, anche nel weekend, ancora a rischio di qualche contrasto familiare e/o sentimentale.   Genere della settimana: romanzo esistenziale.

 

VERGINE: l’inizio della settimana potrebbe essere un rebus con Sole e Luna contrari che mettono in moto la vostra ben nota arguzia, ma anche quella sottile ansia che vi prende ogni volta che non riuscite a definire, capire, interpretare codici, sciogliere grovigli e trovare il colpevole. Da giovedì una splendida Luna vi traghetterà fino a sabato fornendovi la giusta lente di ingrandimento utile ad inquadrare dettagli, circoscrivere situazioni, ridefinire i margini delle vostre pagine. Sì, quello che dovrete fare sarà proprio un bel programma d’azione, perché i pianeti stanno girando e da questa fase limbica a breve vi proietteranno nel caos primigenio. Dovete essere pronti e recuperare energie perché Marzo non sarà un mese semplice. Non litigate adesso, avrete tempo per farlo poi. Ora limitatevi ad andare sul luogo del delitto per seguire le indagini, anche nel weekend.  Genere della settimana: romanzo giallo.

 

BILANCIA: si vive di rendita, almeno fino a giovedì, sulla scia luminosa di Luna, Mercurio e Venere narratori celesti di giorni pieni di bellezza, divertimento e soddisfazioni affettive. È un periodo in cui riuscite ad esprimervi al meglio, mixando forma e sostanza, bella grafia e contenuti profondi: saprete affascinare e convincere gli altri. Lucidi, capaci di analisi acute, riuscirete a cogliere le opportunità al volo e a monetizzare le vostre idee, le vostre parole. Abili nel mediare dove ci sia bisogno di contrattare, potrete trovare nuovi clienti, se lavorate nel commercio, e suscitare l’interesse di nuovi interlocutori. Attenzione a venerdì e sabato due giornate un po’ storte con la Luna che vi smonta: il rischio è di incappare in qualche gaffe. In amore continua il picco per le coppie rodate e per quelle di nuove generazione. Chi è in cerca si lanci senza remore come un apostrofo. Weekend a metà, tra alti e bassi, con una domenica di sorprese. Genere della settimana: libro d’arte.

 

SCORPIONE: il Sole vi dona energia e forza interiore insieme a Marte che, ancora per poco nel vostro segno, sottolinea la grinta e la determinazione delle vostre parole che colpiscono in pieno il bersaglio. Rimane l’ostilità di Mercurio e Venere che svuota cuore e portafoglio e che può creare impicci in famiglia e nella gestione burocratica della vita. Da giovedì a sabato, però, un bel  giro di Luna va a sistemare frasi e periodi incerti, raccorda la punteggiatura, è probabile riusciate finalmente a chiudere un capitolo che avete in sospeso da parecchio tempo. È il momento delle risposte giuste, quelle che vi consentiranno di valutare bene come agire e quali decisioni prendere nell’immediato futuro. Non siate ansiosi e arrabbiati per i disguidi di percorso, marzo regalerà sorprese e vittorie a quella vostra anima sempre un po’ ferita. Weekend movimentato: attenzione a domenica, possibile un brusco calo di umore o qualche fastidio fisico. Genere della settimana: romanzo psicologico.

 

SAGITTARIO:  si parte con una splendida Luna nel segno che vi accompagna fino a giovedì e che racconta tutta la vostra voglia di novità, di avventure, di conquista. Marte è in procinto di piombare nel vostro cielo, tenetevi pronti ad intense scariche di adrenalina! State cominciando a mettervi seriamente in gioco nella professione, negli affetti, nei progetti ad ampio raggio che sempre seguite sotto le righe: lasciatevi aiutare da Mercurio e Venere ancora positivi che vi indirizzano verso le frequentazioni giuste, le persone migliori da coinvolgere, i luoghi propizi ad incontri e confronti seri. È il momento di emergere dall’ombra, di imporvi come una maiuscola, di dire chiaro quello che volete: marzo sarà un mese complesso, importante, da combattenti in prima linea e dovete sapere chi sta dentro e chi sta fuori, chi è con voi e chi è contro. Vi attende un weekend strategico, da capitani coraggiosi che pianificano l’attacco. Genere della settimana: politica internazionale.

 

CAPRICORNO: incipit di grande effetto con una congiunzione Luna-Marte che lunedì vi renderà molto incisivi, capaci di gestire gruppi, riunioni, di coordinare eventi facendo passare la vostra linea d’azione. Avete in mano il controllo delle situazioni che vi interessano, da voi dipende la strategia, gli altri sanno che siete voi il cavallo vincente e che bisogna seguirvi anche su traiettorie apparentemente accidentate: sapete dove state andando. Insomma una settimana in cui la vostra zampata da editori consumati lascerà il segno, soprattutto tra giovedì e sabato con una Luna di grande potere che cancella ombre, dubbi, che affina le punteggiatura, sintetizza i periodi, trova le parole-chiave. Funziona molto bene l’economia con soldi promessi che finalmente arrivano o con almeno spese inferiori a quelle previste, cosa che potrà farvi tirare un sospiro di sollievo. Weekend positivo e concreto, possibile riusciate a chiudere affari importanti. Genere della settimana: romanzo d’azione.

 

ACQUARIO – SEGNO BESTSELLER: si parte di slancio con un prologo d’autore grazie a Mercurio e Venere ancora nel segno e ad una Luna che promette importanti aperture sul fronte dei colloqui, delle comunicazioni, delle mediazioni necessarie a definire nel dettaglio i progetti che avete a cuore e che state portando avanti insieme alla vostra squadra. Di natura già abili a fare gruppo, questa settimana sarete davvero un faro per i vostri interlocutori. A voi la decisione della linea editoriale, dell’indice, dei titoli, perfino della copertina. Piacete molto, attirate l’attenzione, le vostre idee conquistano menti e cuori e proprio il cuore continua ad essere protagonista. La vostra ben nota cerebralità smette di tenervi alla catena e lascia finalmente libero il vostro Io più profondo con le sue emozioni in un gioco di affetti nuovi o ritrovati, tra speranze nascoste tra le righe e sogni da narrare in poesia, perché la prosa non basta più. Ve ne accorgerete nel weekend con la Luna nel segno e Marte che finalmente, dopo due mesi di guerra, ritorna vostro alleato pronto a portarvi sulla cima dell’Olimpo letterario. Genere della settimana: poema cavalleresco.

 

PESCI: buono il lunedì grazie all’idillio Sole – Luna che inventa per voi nuove romantiche parole, scalda il cuore con accenti ad arte, vi stende davanti un tappeto di pagine bianche senza macchia d’inchiostro, né sbavatura alcuna. Un po’ di pessimismo, invece, potrebbe frenarvi tra martedì e mercoledì con una Luna storta, impegnativa, che vi catapulta dal mondo onirico a quello reale: tenete  a bada il vostro carattere umorale che si dimena tra entusiasmi e apatie intermittenti. Approfittate, invece, delle giornate tra giovedì e sabato con un nuovo giro di Luna che vi rende ricercati per consigli, confronti proficui di lavoro, ma anche di tipo familiare e sfruttate l’ultimo colpo di adrenalina di Marte che a breve vi abbandona. Potete ancora agire, scrivere, contattare, proporre, condurre i giochi: non avete molto tempo a disposizione prima che il Cielo faccia pollice verso. Quindi datevi da fare, anche nel weekend: niente cibo e poltrona davanti alla tv. Genere della settimana: romanzo breve.

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?