ASTROTREND D’AUTORE: 26 settembre – 2 ottobre

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: VERGINE

cesare-paveseCOME CESARE PAVESE: “È bello scrivere perché riunisce le due gioie: parlare da solo e parlare a una folla”.   

 

ARIETE: incipit interessante con una Luna che esalta stile e creatività, che vi suggerisce la modalità più opportuna per scrivere di voi e delle vostre tante qualità facendo centro nelle grammatiche del cuore dei vostri interlocutori. Attenzione, però, a Sole e Giove sempre un po’ cattivi che tendono a mettervi i bastoni fra le ruote nelle questioni contrattuali e burocratiche: occhio a quello che firmate e alle mediazioni che potrebbero finire a vostro sfavore specialmente venerdì. In più Marte diventa ostico dal Capricorno proprio questa settimana a segnalare che sarà necessario battersi in campo professionale per affermare le vostre idee e far passare la vostra strategia. Insomma narrazioni intense, ma complicate, specialmente nel weekend a causa della Luna umorale e confusa che non vi aiuterà a chiarirvi le idee. Genere della settimana: romanzo di guerra.

 

TORO: prefazione monocorde, un po’ triste, quasi rasoriga con quel calo di adrenalina e sentimento inevitabili, forse, con Luna e Venere, i due pianeti femminili per eccellenza, contrari. Nel corso della settimana, però, avrete modo di riprendere quota e di toccare alti accenti grazie al trionfale ingresso di Marte in aspetto positivo al vostro segno che stimolerà la vostra voglia di superare i problemi contingenti e le nostalgie post estive, con l’inserimento in nuovi e ambiziosi progetti professionali che potrebbero anche condurvi lontano, metaforicamente o fisicamente, tra viaggi e trasferte. Buone le giornate di mercoledì e giovedì che vedono un lieve, ma non definitivo, recupero in amore: per le decisioni importanti dovrete, però, saper attendere ancora un po’! Weekend di riorganizzazione pratica e mentale. Genere della settimana: romanzo di formazione.

 

GEMELLI: prologo tra canti e controcanti, con una splendida musicalità che vi aprirà varchi inaspettati di narrazioni tra prosa e poesia nelle giornate di lunedì e martedì,. Attenzione, invece, a una lieve discesa di tono, a causa della Luna balzana, che potrebbe innervosirvi, specialmente in famiglia, tra mercoledì e giovedì. Oltre agli splendidi Sole e Giove sempre in favoloso aspetto di trigono a segnalare successo e fortuna in questo trionfale, per voi, inizio d’autunno, la novità sarà finalmente l’uscita di Marte dall’opposizione, ad alleggerirvi l’anima, i pensieri, la penna, quasi che l’inchiostro da nero diventasse rosa. Che volere di più? Certo Mercurio capriccioso vi crea qualche battibecco e alterne vicende nelle questioni economiche, ma infondo che sarà mai dopo aver avuto mezzo cielo contro nei mesi passati? Approfittate del weekend davvero da urlo per appassionarvi alla vita, al mare, al cielo, a un amore, a un bicchiere di vino. Genere della settimana: favola.

 

CANCRO: incipit di lusso con una bella Luna e un intrigante Mercurio a segnalare spese felici, soldi che arrivano, accordi commerciali che renderanno le giornate tra lunedì e giovedì decisamente proficue con quel senso di soddisfazione concreto che per voi, sempre con la testa dentro qualche mare, è assai raro. Scrittura di sostanza quindi, in una settimana che vi vede meno poeti e più prosatori, attenti alla vendita del libro più che all’apprezzamento reale e marcatamente intellettuale dei vostri giochi di prestigio con la letteratura. Dovrete, però, attrezzarvi alla difesa, perché oltre a Sole e Giove contrari, anche Marte si porrà in cattivo aspetto e questo è indice di battaglie in arrivo. Dovrete scontrarvi, probabilmente in famiglia, stare dietro a qualche situazione forse un po’pesante, tentando di far valere, temo inutilmente, i vostri diritti d’autore. Nemmeno il weekend potrà salvarvi. Genere della settimana: critica letteraria.

 

LEONE: prologo da vere e proprie maestà quali siete con la Luna regina nel vostro segno a solleticare orgoglio, ambizione, voglia di luccicare e mettervi in mostra specialmente tra lunedì e martedì. Attenzione solo al rischio di eccedere e di dare spazio ad una scrittura poco sobria con troppi svolazzi e pendenze poetiche che rischiano di appesantire la lettura. A parte Venere contraria che vi rende un poco incerti in amore e forse decisamente musoni col partner, per il resto ve la godrete alla grande, grazie al viatico di Sole e Giove che vi regalano una parlantina e una capacità di persuasione che vi renderebbe perfino capaci di vendere frigoriferi in Alaska. Poco romantici, preferirete ai due cuori e una capanna, feste, eventi mondani e allegre compagnie dove riuscite ad emergere e a dare il meglio di voi, imponendovi dall’alto con l’eleganza di un raffinato accento sull’ultima lettera. Weekend artistico. Genere della settimana: piéce teatrale.

 

VERGINE – SEGNO BESTSELLER: incipit d’autore che vi traghetta, complice una splendida Luna nel segno, fino a giovedì. La vostra scrittura sarà amabile e incisiva complici l’ingegnoso e comunicativo Mercurio e perfino Marte che finalmente estrae la sua punta di penna acuminata dalle vostre carni dopo avervi costretto a dolori e fatiche non proprio, o quanto meno non solo, letterarie. Anzi Marte, il signore della guerra e della vittoria, diventa vostro alleato regalandovi adrenalina, coraggio, energia e determinazione nel raggiungimento degli obiettivi prefissi. Qui si tratta di vincere armi in pugno e ce la farete, dimostrando sul campo che siete i più bravi, quelli con le idee più chiare e strategiche. L’amore con i favori di Venere veleggia lieto verso lidi di appassionata pace dove l’eroe romantico ha la meglio su tutte le possibili sventure previste a inizio romanzo. Weekend di spese allegre. Genere della settimana: poema cavalleresco.

 

BILANCIA: prologo elegante con una Luna di luci e mondanità che vi regala righe d’oro sotto l’inchiostro nero. Tra lunedì e giovedì sarete bravi a coordinare lavori di squadra, a fare da trait d’union tra aspettative  e pensieri diversi, a tenere saldo in pugno lo scettro del potere, la penna del destino, con Sole e Giove nel segno che vogliono vedervi regnare in questa trama di stelle che si tinge d’autunno. Accortezza, invece, per l’arrivo di Marte in posizione difficile che tenta il vostro animo pacifico con pretesti polemici in famiglia. Il privato, forse, senza più il sostegno di Venere e con il guanto di sfida di Marte ormai gettato, potrebbe essere davvero il punto più dolente di questo periodo, la pagina bianca priva d’ispirazione che mette a dura prova i vostri nervi. Rilassatevi nel weekend con una splendida Luna nel segno. Genere della settimana: romanzo sociale.

 

SCORPIONE: prefazione arzigogolata, con pensieri pesanti, poche sfumature linguistiche, a rimanere quasi sullo stomaco del lettore: tutta colpa della Luna. Da mercoledì, però, con la splendida Venere ancora trionfale nel vostro segno si ragiona d’amore, ma anche di bei soldi in arrivo, grazie ai favori dell’alato Mercurio. Più affascinanti che mai sarete pieni di energia e passione e la passione per voi, notoriamente capaci di vivere solo di emozioni forti, è l’inchiostro migliore che esista. Aggiungeteci poi una spruzzata al peperoncino di Marte, che torna finalmente positivo, a siglare la scalata al successo e al potere che guiderà i vostri prossimi passi. Molto organizzati e con le idee chiare saprete far passare la vostra linea editoriale e le vostre idee, specialmente mercoledì e giovedì giornate eccellenti per chiudere contratti e affari. Weekend di riflessione. Genere della settimana: politica internazionale.

 

SAGITTARIO: incipit di grande stile, di quelli che ti avvincono al libro con poche studiate parole perché fanno bersaglio nell’animo inquieto del lettore in cerca di emozioni e brividi di carta. Tra lunedì e martedì vi sentirete così, esploratori avventurosi che regalano nuove storie, nuove trame, colpi di scena a chi ha il coraggio di arrivare a fine capitolo. È un momento giusto per proporre e proporvi: venite ascoltati, entusiasmate gli altri. Lieve calo tra mercoledì e giovedì con una Luna pasticciona che rischia di farvi fare una gaffe sul lavoro: attenzione a quel che direte e a come lo direte! L’amore fugge, ma infondo va bene così. Avete in mente ben altro adesso: gli amici e i gruppi di riferimento nella vostra professione. Sentite un forte bisogno di scambio e confronto dialogico con gli altri sull’onda di Sole e Giove che vi allargano le prospettive e i sogni. Weekend di chiacchiere proficue. Genere della settimana: romanzo corale.

 

CAPRICORNO: a passo di danza con la Luna a sfogliare pagine intense di viaggi, altri mondi, universi in fieri, almeno fino a giovedì. Poi arriva Marte nel segno col suo tocco di passione quasi una punta di penna rossa nel cuore a sollecitare desideri rimossi dal tempo e dalla paura, ma pronti a riemergere in uno slancio di sentimento caldo e avvolgente. Attenzione, però, Marte è un’arma a doppio taglio, un libro in bianco e nero, può essere il fuoco nell’anima, ma anche il freddo rabbioso nella testa, l’attrazione fatale e felice o l’aggressività indomita sul campo che minaccia e annienta ciò che la frena. Sappiate fare buon uso della grande carica di adrenalina che accenderà frasi o addirittura interi capitoli  di nuova vita. Sacrificate a Sole e Giove, ancora cattivi maestri, un po’ di buon umore, senza perdervi, però, in un pessimismo lancinante. E lavorate nel weekend, tanto non riuscireste a distrarvi. Genere della settimana: urban fantasy.

 

ACQUARIO: incipit controverso, con parole difficili, troppo ricercate forse. È che tra lunedì e martedì con la Luna opposta farete fatica a farvi capire e allora cercherete nuovi vocaboli, un po’ troppo futuristici, per riuscire a dare un’idea del mondo avveniristico che si agita nella vostra testa d’avanguardia. Sole e Giove in bell’aspetto scaldano i motori e vi spingono oltre il consueto, il certo, il noto, l’abituale, ma non tutti sono pronti a seguirvi, non ancora almeno. Abbiate pazienza, la vostra scrittura così destrutturata e al contempo ricca di senso nascosto troverà presto ammiratori in ogni dove e anzi, forse, dovreste già adesso guardare il più lontano possibile, puntando a una trasferta, a un nuovo viaggio, a qualche possibilità di lavoro in altre città. Se l’amore va a rilento e non soddisfa, il weekend, invece, si presenta eccellente. Genere della settimana: fantascienza.   

 

PESCI: prologo troppo rapido, conciso, insoddisfacente con la Luna opposta che tedia i vostri ritmi, generalmente molto più placidi e lenti, contemplativi verrebbe da dire vista la tensione spirituale e artistica che da sempre caratterizza il vostro animo sensibile. La buona notizia è che Marte, questa settimana, toglie il disturbo e anzi si pone in aspetto vincente, pronto a darvi una grande mano nel portare avanti, e in qualche caso a termine, le trattative in corso, anche contrattuali. Dopo esservi sentiti un po’ isolati, messi al muro, dopo aver percepito tante punte di penna pungolarvi con cattiveria e finta amicizia, adesso ritroverete i veri amici, i veri affetti, i veri lettori che amano tutte le vostre parole e i vostri sogni. Venere vi aiuterà a fare gioco di squadra, ad attrarre come calamite tutti gli aiuti e le protezioni necessarie, a trasformare, a poco a poco, la vostra revisione di bozze in un futuro bestseller di successo. Weekend di spese. Genere della settimana: biografia romanzata.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?