ASTROTREND D’AUTORE: 26 febbraio – 4 marzo

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

giacomo leopardiSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: CANCRO

COME GIACOMO LEOPARDI: “Dolce e chiara è la notte, e senza vento, e queta sovra i tetti e in mezzo agli orti posa la luna, e di lontan rivela serena ogni montagna”.

 

ARIETE: prologo incerto con una Luna storta che crea bisticci e diverbi in famiglia. Una lotta all’ultima sillaba tra punti esclamativi e virgole scivolose potrebbe caratterizzare il vostro lunedì. Da martedì, però, recuperate grande energia e buon umore con un Marte sempre acceso che vi spinge a uscire da schemi e aspettative altrui e a puntare alto. Possibili spostamenti, viaggi, incontri interessanti, utili a porre basi di lavoro per il prossimo futuro, ma anche semplicemente a favorire un allargamento della sfera amicale, dopo un inverno che vi ha visti un po’ chiusi tra le vostre pagine. L’amore è ancora inchiodato tra speranze e disillusioni che non mancano mai quando Saturno è ostile, ma presto avrete grandi sorprese, forse un ritorno, forse un novità. Maneggiate con cura i sentimenti, vostri e altrui. Attenti al weekend malinconico e decisamente sotto le righe.    Genere della settimana: romanzo esistenziale.

 

TORO: incipit davvero entusiasmante con una bella Luna e i pianeti veloci ben disposti nei vostri confronti. State recuperando tono, fiducia, energia, maestria verbale. Sembrerete dei direttori d’orchestra tra sillabe in rima e assonanze elettive, bravi come sarete a trovare accordi e a consigliare gli altri. In genere amate stare nel vostro lembo di terra dove ruminate tranquilli lontani da chiacchiere e conflitti. Ora, forse perché Urano è in arrivo con le sue narrazioni d’avanguardia, state cominciando a cambiare pelle e a sentirvi proiettati verso l’esterno. Martedì e mercoledì saranno le uniche due giornate un po’ uggiose con un senso d’inchiostro nero nell’aria che vi porterà ad essere ansiosi e a battibeccare in famiglia. Da giovedì tutta vita con ancora una splendida Luna che stavolta rinsalderà l’amore e i legami. Weekend di riorganizzazione domestica. Genere della settimana: romanzo sociale.

 

GEMELLI: prefazione discreta in una settimana ancora insufficiente in relazione alle vostre aspettative. La buona Luna tra martedì e mercoledì smusserà qualche spigolo, renderà la penna meno acuminata e le virgole meno scivolose, ma non potrà sbloccare la stasi narrativa. Siete ancora al palo, in attesa del futuro, agganciati al possibile come un punto di domanda. È soprattutto l’ambito professionale a crearvi pensieri, timori, diffidenze. C’è parecchio stress, troppe cose da fare, tante responsabilità, interi capitoli da scrivere affidati alla vostra penna brillante, ma forse voi vorreste solo, almeno per un’ora, uscire dall’incastro di trame e pagine e godervi la vita. Giornate particolarmente faticose quelle di giovedì e venerdì con qualche nota stonata in famiglia  e col partner. Il weekend, però, sarà di grande riprese creativa. Godetevi mostre o eventi d’arte. Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

CANCRO – SEGNO BESTSELLER: siete una vera potenza della penna tra inchiostri bianchi di Luna, astro che lunedì sarà nel vostro segno, e pianeti veloci che danzano felici intorno a voi. Grande recupero nonostante “Saturno contro” tutto solo senza alleati, che al massimo può punzecchiare la vostra pagina con la sua rigida stilografica, ma tant’è. Voi volate come accenti tra rime e morbide assonanze con in mano il jolly da giocarvi proprio adesso. Avete le idee chiare, fate le vostre proposte nel lavoro, mettete nero su bianco i progetti che da un po’ avete in testa, tentate la scalata ai vostri sogni. Girano le finanze, gira di passione il cuore che ritrova affetti, intimità, voglia di aprirsi e tenerezza, un sentimento per voi molto importante. Viaggiate, se potete, con il corpo e con la mente, troverete le più belle ispirazioni lontano da voi, magari vi basterà girare la pagina del libro che avete sul comodino. Ricercati da tutti, forse sarete un po’ sovraccaricati di impegni nel weekend. Genere della settimana: narrativa epica.

 

LEONE: siete quasi alla fine del tunnel: tra acciacchi, imprevisti e congiuntivi sbagliati  siete sopravvissuti al caos del big bang romanzato di fine inverno. La Luna nel vostro segno tra martedì e mercoledì e un Marte spettacolare vi regalano energia, carica umana, vitalità e tanti buoni propositi. Se ne accorgeranno quelli che pensavano di aver messo il Leone in gabbia: siete tornati a comandare al cane, al partner, al vicino e perfino al vostro capo, quindi state senz’altro meglio. È probabile che i vostri pensieri rimasti in sospeso siano soprattutto finanziari: Giove è sempre storto e qualche pianeta veloce potrebbe ancora creare spese non conteggiate nel budget. Nulla di preoccupante, state per entrare in una scia positiva si vocaboli e pianeti che vi riporteranno sulla cresta dell’onda anche in amore. Resistete. Weekend di eventi e piacevoli mondanità. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

VERGINE: si comincia a rientrare nei margini, a rivedere le righe dritte e le stelle abbozzate nel cielo. La buona Luna vi regala un incipit discreto in cui avrete la netta sensazione che le vostre relazioni con gli altri siano decisamente più distese. Punti, puntelli e puntini sospesi sembrano aver lasciato spazio ad una ritrovata fluidità di scrittura. Certamente le virgole non sono tutte a posto e c’è qualche refuso, soprattutto di natura sentimentale, in giro: pazientate. Tra giovedì e venerdì sarà sempre la Luna, stavolta nel vostro segno, a portare chiarezza: forse dovrete confrontarvi con qualcuno, forse certi passaggi saranno tediosi o non del tutto indolore, ma almeno capirete se aggiustare il testo o girare pagina su alcune questioni che vi stanno a cuore. Concedetevi un weekend di meritato shopping.  Genere della settimana: romanzo psicologico.

 

BILANCIA: incipit pieno di refusi e perplessità a causa della Luna storta: attenzione soprattutto lunedì a non incorrere in polemiche inutili con colleghi o collaboratori. Buon recupero già nella giornata di martedì, anche se vi sentirete un po’ compressi dalla quotidianità, dagli impegni a rotazione, schiacciati tra punti e virgole, con l’ansia organizzativa da indice. Siate zen e respirate, il mondo non crollerà anche se non è tutto perfetto e programmato  a puntino. Probabilmente sentite che il vento sta cambiando, che dovete essere pronti ad affrontare alcune sfide primaverili e siete già in uno stato di preallarme. Non è adesso il momento di agire, di cercare soluzioni a problemi che ancora non si sono palesati. Godetevi questa settimana che presenta spunti interessanti, soprattutto nelle relazioni sociali e nel weekend con una splendida Luna nel segno davvero da prima pagina. Genere della settimana: romanzo di formazione.

 

SCORPIONE: continua l’onda lunga del successo tra pianeti veloci e Big celesti che intonano tutti la vostra canzone. Partite di slancio con una Luna magnifica che apre porte e portoni, aggiusta i congiuntivi sbagliati, cattura l’attenzione con titoli altisonanti e vi proietta al di fuori degli abituali schemi, delle situazioni note, delle solite pagine. Una settimana di avventura, di piacevoli rischi sentimentali, di progetti da condividere con sponsor d’eccezione. Tra martedì e mercoledì potreste avere un calo di umore e qualche seccatura, forse dovuti ad un ritardo. Nulla di importante che possa farvi cambiare direzione. Siete forti e  particolarmente concreti in questo periodo con un notevole fiuto finanziario che potrà aiutarvi a racimolare anche qualche soldo in più del previsto. È il momento giusto per gestire trattative economiche anche di un certo peso e avviare piani di sponsorizzazione. Avrete ottimi ritorni. Weekend di riposo e meditazione. Genere della settimana: romanzo d’avventura.

 

SAGITTARIO: c’è ancora tensione nell’aria e fra le pagine. Sentite che manca la fluidità giusta, forse siete in attesa di qualcosa che tarda, ma fremete, anche perché con Marte nel segno non riuscite proprio a stare fermi e a pazientare. Il rischio è che tiriate tutti  matti, perché quando vi prende l’ansia da movimento bloccato, potete diventare davvero ingestibili, veri e propri cavalli imbizzarriti. Per fortuna la Luna sarà ben due volte dalla vostra parte questa settimana, cosa che vi consentirà di concentrarvi su almeno un paio di capitoli e rimetterli a posto in maniera precisa, senza agitarvi inutilmente. Tra martedì e mercoledì avrete la prima ondata positiva: se studiate, insegnate o fate ricerca potrete ottenere ottime soddisfazioni. Poi arriva il weekend con un’ottima Luna a siglare successo nelle relazioni interpersonali. State con gli altri, chiedete consiglio agli amici, confrontatevi: troverete aiuti inaspettati. Genere della settimana: Manuale motivazionale.

 

CAPRICORNO: incipit rallentato da una Luna opposta che vi fa rischiare qualche caduta di stile. Nulla di grave, si torna a balzare sopra le righe guidando trama e personaggi già da martedì con un apice di buone notizie e di risoluzione problemi tra giovedì e venerdì. Settimana buona per spostarsi, viaggiare, attivare eventi, programmare riunioni. In questo periodo avete il genio delle pubbliche relazioni e riuscite a intuire necessità e bisogni dei vostri interlocutori con la velocità del fulmine. Sapete vendere e vendervi bene, riuscite a convincere, approfittatene per portare a casa gli sponsor di cui avete bisogno. Avete un sogno nel cassetto e quest’anno lo realizzerete, ma occorre attivarsi. L’amore per il momento funziona, ma non perdete tempo se volete recuperare persone e situazioni che vi stanno sfuggendo di mano: tra una settimana il vento non sarà più così a favore. Weekend impegnativo e di umori alterni. Genere della settimana: romanzo d’azione.

 

ACQUARIO: vi sentite un po’ così, come color che stan sospesi. Nonostante i fastidi, soprattutto di ordine economico e burocratico, causati da Giove contrario, il cielo resta comunque sereno variabile. Faticate, però, a vedere il bicchiere mezzo pieno e avete sempre l’impressione di non sentirvi a posto, di non aver fatto questo o quello. Tra martedì e mercoledì con la Luna storta avrete addirittura la tentazione di darvi addosso e di questionare anche con chi vi sta vicino. State fermi come punti a fine frase. Non cercate pretesti per discutere e per buttare fuori a getti d’inchiostro su ci vi capita  a tiro quel po’ di tensione accumulata negli ultimi tempi. Marte è positivo! Fate sport, camminate, scaricate fisicamente tutti i pensieri che vi frullano in testa e vedrete che starete subito meglio. Weekend eccellente, ideale per gite fuori porta e visite in città d’arte. Genere della settimana: commedia.

 

PESCI: incipit intrigante e pieno di sorprese! I pianeti veloci sono nel vostro segno, i Big vi sostengono, la Luna è splendida: lunedì, potendo scegliere, dovreste dedicarvi solo all’amore, o ad attività creative e ricreative che vi appassionano. Da martedì potrete rientrare con la navicella alla base, sul pianeta terra e mettere a frutto la vostra fertile immaginazione. Il lavoro risente positivamente delle vostre idee innovative, del buon umore che sapete trasmettere, della sicurezza che avete quando affrontate problemi e proponete possibili soluzioni. La vostra scrittura è fluida, priva di incertezze lessicali, arriva dritta al cuore, stimola pensieri e sentimenti. Solo tra giovedì e venerdì rischierete di sentirvi un po’ disorientati, forse da una noticina inaspettata a fondo pagina, o da un congiuntivo sbagliato che vi trafigge l’orecchio. Weekend di shopping. Genere della settimana: poema cavalleresco.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?