ASTROTREND D’AUTORE: 25 settembre – 1 ottobre

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: CAPRICORNO

RacineCOME JEAN RACINE: “Odiosi adulatori, voi siete il dono più funesto che la collera divina possa fare ai re”.

 

ARIETE: la Luna in buon aspetto regala al vostro incipit un tocco esotico, qualche sogno di viaggio, incontri dinamici che vi portano lontano almeno con la testa se non con il corpo. L’estate è finita e vorreste rimettervi in moto per chissà dove, alla ricerca di nuovi tempi verbali, di segni cifrati, di lingue universali. La quotidianità di questo settembre sospende il vostro gusto della sfida e vi fa desiderare altri stimoli. Non preoccupatevi: tra giovedì e venerdì con Sole e Luna contrari sarete pungolati a dovere da qualche tedioso pennino: forse una discussione, o un imprevisto, o qualcuno che tenta di sabotare un vostro risultato per prendersi il merito. Non lamentatevi però, perché infondo infondo litigare, almeno un po’, vi piace. L’amore va e viene, senza grandi entusiasmi, e col partner, più che incontri romantici, rischiate qualche zuffa. Attendete il weekend per chiarirvi con chi amate, la bella Luna gioverà ai sentimenti. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

TORO: andate a gonfie vele in questo indice d’autunno con capitoli intriganti tutti da scoprire. Le cose funzionano e non avete davvero di che lamentarvi: le occasioni ci sono e dovete coglierle, le pagine sono lì pronte per essere lette e voltate con la foga di chi avanza dentro un libro che lo cattura completamente. Che sia l’amore o il lavoro o forse un nuovo progetto ad emergere dalle prime nebbie autunnali, lasciatevi trascinare. Se volete cambiare, cercare altro, chiarirvi, recuperare o rompere, questo è il momento, perché davvero ora potete essere determinanti nella vostra stessa vita più che in altri periodi. Mercurio, Venere, Marte favorevoli con una splendida Luna tra mercoledì e venerdì renderanno la parte centrale della settimana quella più densa di avvenimenti. E non fatevelo ripetere ancora: a metà ottobre arriva Giove a rompere i cabasisi come direbbe il Vergine Camilleri attraverso il suo Montalbano. Quindi muovetevi prima. Weekend nervoso per qualche impegno di troppo. Genere della settimana: mitologia.

 

GEMELLI: va e non va, vi sentite in mare aperto tra nausea, senso dell’avventura e bisogno di trovare almeno un raggio di sole, se non proprio un porto sicuro. Bè, il raggio di Sole, con l’astro da qualche giorno in aspetto positivo, finalmente è arrivato, per tutto il resto c’è da attendere. Avete ancora diversi pianeti contrari e una Luna opposta che vi accompagnerà fino a mercoledì. Forse più che di sfortuna, bisognerebbe parlare di agitazione, iperattivismo, tendenza ad esagerare, ad usare iperboli e perdervi in inutili fraseggi per quel vostro vezzo che è la vanità: lasciate riposare il mattatore che si nasconde dentro di voi e tirate il fiato, non c’è bisogno di fare sempre spettacolo, gli altri vi vogliono bene lo stesso. Certo l’amore non è proprio un apostrofo rosa in questo periodo, ma Giove è ancora dalla vostra, quindi para i colpi e vi fa cadere in piedi. Il weekend poi, sarà fantastico, volate su una sillaba e dimenticate il mondo, magari in una beauty farm. Genere della settimana: critica letteraria.

 

CANCRO: perdete qualche colpo almeno nella prefazione. Sole e Luna contrari freneranno nella parte centrale della settimana il vostro volo tra accenti e sillabe. Forse l’autunno vi porta malinconia o forse c’è davvero qualche nota a margine che vi infastidisce. In genere succede che lavorate per quattro e vi riconoscono il due perché siete tanto dolci, carini e sembrate poco pretenziosi. Accade nel campo professionale, ma anche in famiglia e in quest’ultimo caso perdete davvero le staffe perché se c’è qualcuno che riconosce all’intimità affettiva e familiare un valore, quelli siete proprio voi. Sentire che chi vi vive vicino tenta in qualche modo di approfittarsene può trasformarvi in un vocabolario di parolacce aggiornato. Tra mercoledì e venerdì prendete distanza da chi si attacca troppo a voi e vorrebbe addossarvi ulteriori responsabilità. Godetevi Mercurio, Venere e Marte ancora favorevoli e date spazio ad amici, gruppi di lavoro, scambi intellettuali. Dedicate il weekend ad un po’ di shopping compensativo. Genere della settimana: romanzo familiare.

 

LEONE: buona la Luna a siglare una ripresa di vitalità che fino a mercoledì vi consentirà di gestire con piglio deciso e vocaboli pertinenti relazioni, lavoro, passioni. Insomma un incipit d’autunno con il ruggito che vi porterà a zampate vincenti soprattutto in ambito economico. Saranno fatte di numeri le pagine migliori della settimana con cifre interessanti in entrata o quanto meno proposte da valutare per aumentare il volume d’affari, soprattutto per chi è libero professionista. Investimenti mirati potrebbero fare la vostra fortuna futura in questo momento ancora positivo che vede Giove e Saturno trionfare nel vostro cielo quasi a titolo e sottotitolo di un capitolo avventuroso e vincente. Attenzione, ottobre potrebbe presentare qualche problema per tutte le questioni finanziarie, burocratiche e legali, quindi agite ora se avete in mente delle strategie o delle situazioni in corso da risolvere. L’amore è un po’ così, senza infamia e senza lode: concentrati sul presente, le romantiche fughe in avanti o indietro a ricucire ricordi, vi interessano poco. Attenzione al weekend con la Luna opposta: possibili malumori. Genere della settimana: economia e finanza.

 

VERGINE: prologo con qualche ridondanza familiare di troppo: possibile che tra lunedì e martedì vi sentiate un po’ pressati dalle richieste dei vostri cari. Persi in una vocale, recupererete consonanti, punti, virgole e senso della frase già da mercoledì con una splendida Luna che apre porte e cuori. Mercurio, Venere e Marte sono sempre nel segno a caricarvi di energia e nuovi entusiasmi facilitando la vostra resa nel lavoro da un punto di vista sia umano che commerciale con affari che si chiudono e avanzamenti di carriera che si prospettano all’orizzonte. L’amore dovrebbe filare via come un veliero con la brezza nell’anima a sollecitare passioni e nuovi sogni. Se le coppie consolidate sopravvissute a Saturno potranno ritrovare intimità e apostrofi romantici, i single potranno darsi alla caccia muniti di penna e citazioni d’autore. Weekend casalingo a godersi tepori e piaceri della nuova stagione naturalmente in compagnia. Genere della settimana: romanzo sentimentale.  

 

BILANCIA: buona la prima con il Sole nel segno e una Luna d’argento che tira le file dei rapporti, degli scambi intellettuali, delle pubbliche relazioni facilitando accordi su progetti e sviluppi di idee. Insomma è un mare che abbandona il suo lento e costante fluire per dare cenni di piacevole increspatura, come se finalmente ci fosse un po’ di vento, quello che soffia nella giusta direzione. Tra mercoledì e venerdì sarete un po’ persi nella giungla dei vostri pensieri, in una sorta di letargo post estivo: dovete fare uno sforzo e seguire l’onda per uscire dal guscio perché Giove è ancora nel vostro segno. Approfittatene quindi per fare un altro passo avanti, gettare l’amo verso un altro sogno, fare incetta di sillabe, vendere qualche inutile vocale, riordinare l’indice. Potete ancora osare e scrivere un ultimo grandioso capitolo per concludere la saga del vostro 2017 prima che il cielo diventi meno terso e qualche sfida inattesa sorga all’orizzonte. L’amore verrà, anzi, forse farà già capolino nello splendido weekend che vi attende. Genere della settimana: psicologia.

 

SCORPIONE: continuate a correre in testa al gruppo, braccando sogni, pensieri, nuovi orizzonti di senso. Un alfabeto celeste guida passo passo la costruzione delle vostre parole, delle frasi, di interi capitoli di quel romanzo personale che sarà la gloria del vostro autunno. I rapporti con gli altri proseguono sui binari giusti attivando idee, scambi, consigli, perfino investimenti comuni su progetti o situazioni finanziarie. La vostra intuizione economica sarà eccellente soprattutto tra lunedì e mercoledì giorni in cui potrete concludere affari importanti e valutare spese impegnative che stavate rimandando da un po’. Splendida la Luna di giovedì e venerdì che rinnova inviti, chiacchiere, incontri, possibilità di instaurare relazioni proficue professionali, ma anche sentimentali. L’amore in questo momento ha più a che fare con la mente che col corpo. Vi intriga l’idea di trovare qualcuno che sia un complice della vostra creatività e perfino dei vostri silenzi. Occhio al weekend, invece, a rischio di qualche strafalcione in famiglia. Genere della settimana: marketing e comunicazione.

 

SAGITTARIO: la Luna nel segno e il Sole a picco sul vostro cuore provato, sono già un segnale di ripresa in questa marcia autunnale che sa di viali spogli in anticipo. Fino a mercoledì godrete di buone intuizioni, tra virgole e incisi profondi, e potrete avviare dei contatti giusti atti a chiarirvi le idee. Attenzione, però,  a non agire di impulso spinti da agitazione e bisogno di dimostrare a chi vi critica che si sbaglia. Arriverà il vostro momento, ma dovete pazientare ancora un attimo. Approfittate di Saturno nel segno, per quanto la sua pesantezza sia nota, e pianificate, riprendete in mano il libro daccapo, partite dall’indice e rifatelo se necessario. Talvolta riprogrammare aiuta a focalizzare le priorità, perché forse in questo momento tra impegni e richieste che sembrano piovervi addosso da ogni dove, faticate a capire ciò che per voi conta davvero. L’amore è ancora incerto, rispondete pure con in puntini di sospensione a chi vi chiede risposte immediate. Giove è dalla vostra e nel weekend lo sarà anche la Luna, approfittatene per divertirvi a qualche evento mondano o artistico.  Genere della settimana: libro inchiesta.

 

CAPRICORNO – SEGNO BESTSELLER: un incipit di grandi partenze e impensabili traguardi con Mercurio, Venere e Marte al trigono dei vostri sogni e Giove dietro la prossima pagina. Forse nemmeno voi siete consapevoli di quanto talune fatiche degli ultimi mesi siano state necessarie alle costruzioni che verranno. Questo è finalmente tempo di azione, quello che voi, segno di Terra, preferite. Dare forma a quel guazzabuglio di suoni che avete in testa, individuare una possibilità tra mille e dimostrare a tutti che era quella giusta, questo sì che vi entusiasma quasi come foste bambini anche se si sa che siete nati già vecchi. Lasciatevi pure la saggezza alle spalle, almeno giovedì e venerdì con la Luna nel segno, e date ascolto al cuore, a quell’emozione che talvolta sembra un refuso, ma che invece è la breccia che ci vuole tra le righe della vostra ferrea logica. Tutto sembra riprendere quota, l’amore come gli affari e forse c’è perfino un viaggio che vi aspetta. Godetevi un weekend di shopping e fotografie. Genere della settimana: favola.

 

ACQUARIO: prologo suggestivo con un Sole che scalda e una Luna che illumina i chiaroscuri dell’anima. Vi sentite come puntini sospesi in un periodo ipotetico lontani dal quel futuro che fino a ieri vi sembrava proprio lì ad un passo, appena dietro la prossima pagina. È Saturno che vi responsabilizza giorno dopo giorno: in cambio dei sogni che vi ha permesso di conquistare sul campo, vi toglie leggerezza, quella a cui voi, di solito, siete abituati. Il vostro è un mondo eterico dove si vola, sempre, come accenti perpetui, senza mai posarsi su sillaba se non per un istante delicato. Ora siete costretti alle soddisfazioni della Terra che limitano, però, tutte le altre possibilità a cui non smettete di pensare. Altri libri, altre storie, altre grammatiche sconosciute. Forse tra giovedì e venerdì vi perderete un po’ nelle vostre elucubrazioni mentali, ma nel weekend il suono sarà diverso. Oltre al Sole arriverà in supporto Mercurio e poi il gran finale sarà siglato dalla Luna nel segno: uscite, concedetevi un breve viaggio di esplorazione urbana. Genere della settimana: saggio filosofico.

 

PESCI: incipit trasandato con la Luna storta e altri conflitti grammaticali. La sensazione sarà quella di non trovare il bandolo della matassa. Vi sentite in stand by, parcheggiati in un angolo, sorpresi dalla pioggia senza ombrello. Vorreste rifugiarvi in un mondo di nuvole bianche lontani dall’inchiostro nero, dalla ricerca corretta di forme e tempi verbali, vorreste evitare l’ennesima scivolosa virgola, ma tant’è. Fino a mercoledì sarà difficile trovare una qualche armonia lessicale, poi, però, le cose miglioreranno. Se l’amore non va o non è come lo vorreste, non fissatevi sui problemi veri o presunti. Spostate l’attenzione, pensate ad altro, agli amici ad esempio. Tra giovedì e venerdì potrete davvero godere della compagnia e dei consigli di persone valide e divertirvi anche senza apostrofi rosa. Evitate la solitudine come la peste perché in questo momento, ricco di opposizioni planetarie, può davvero spingervi a monologhi negativi sul mondo in generale e sulla vostra vita in particolare. Weekend artistico. Genere della settimana: guida emotiva.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?