ASTROTREND D’AUTORE: 24 – 30 ottobre

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: CAPRICORNO

JACK LONDONCOME JACK LONDON: “… le persone d’eccezionale valore sono simili alle grandi aquile solitarie che volano molto in alto nell’azzurro, al di sopra della terra e della sua supina banalità”.

 

ARIETE: prologo interessante con una Luna che vi proietta sulla scena e vi rende protagonisti tra lunedì e martedì grazie ad un tocco d’arte e creatività che gioverà al lavoro e alla vita privata. In più Sole e Mercurio finalmente smettono di farvi la guerra e vi regalano lunghi respiri, ritmi più calmi, pagine leggere al tocco e allo sguardo che vi fanno ritornare finalmente in sintonia con la vita. Venere aiuta il cuore e i sentimenti: le soddisfazioni affettive non mancheranno in questo pieno d’autunno tra sogni e realtà. Attenti a Marte sempre conflittuale che vi sfida nelle vostre modalità operative, nelle espressioni consuete, nelle ambizioni: cambiate qualcosa, rinnovate il vostro alfabeto, ma non cercate di imporvi con la forza, usate l’astuzia. Un po’ di tensione nel weekend con una Luna malandrina che rafforza il difficile e antipatico Giove: non sobbarcatevi di impegni, specialmente sabato. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

TORO: Incipit complicato da una Luna balzana che può scrivere storto su righe dritte specialmente a causa di diatribe familiari e tensioni domestiche. Sole e Mercurio entrati in opposizione non aiutano ad evitare i conflitti e per quanto voi siate pacifici e desiderosi di vivere d’amore, arte e buon cibo, probabilmente dovrete far fronte a qualche scontro imprevisto. Marte, però, vi aiuta con il suo bel trigono affilato che vi rende caparbi, tosti, determinati, resistenti. Dove gli altri mollano per mancanza di volontà e variazioni d’umore, voi invece restate avvinghiati ai vostri obiettivi, veri carri armati impossibili da fermare. Le giornate migliori saranno quelle tra martedì e giovedì con una Luna che torna armonica a segnalare almeno qualche soddisfazione di cuore. Attenzione al weekend, invece, e in modo particolare alla domenica: vi sentirete peggio di una noticina a fondo pagina. Genere della settimana: romanzo esistenziale.

 

GEMELLI: un bel girar di pagina accompagnerà il vostro lunedì che si preannuncia carico di incontri, scambi interessanti, dialoghi fitti che poco spazio lasceranno ad eventuali voci fuori campo. Attenzione, però, da martedì una Luna un po’ bizzosa potrebbe scombinarvi i piani, senza contare che Sole e Mercurio vi hanno lasciato in panne e sarete costretti a gestire un noioso quotidiano che non rappresenta sicuramente il top dei vostri interessi. Insomma, vi sentirete leggermente spenti, poco stimolati a sedurre con sguardi o parole, lascerete che punti e virgole scivolino via così, senza fare nulla per trattenerli sulla riga. Colpa anche di Venere opposta che rallenta il battito del cuore e assopisce le emozioni. Per fortuna un nuovo giro di Luna vi ridarà tono nel weekend che si preannuncia, grazie anche al colpo da maestro del buon Giove, di lustrini, inchiostro e paillettes. Genere della settimana: raccolta di racconti.

 

CANCRO: una Luna distesa tra una pagina e l’altra illuminerà il vostro incipit che saprete rendere ricco di parole curiose, vivo nel tono, dinamico e con arguzie dialettiche davvero niente male: la professione e la capacità di comunicare pensieri e strategie d’azione ne risentiranno molto positivamente, almeno fino a giovedì. In più Sole e Mercurio piomberanno su di voi come un lampo di genio nel fragore della notte a salvarvi dai ricordi melensi, dai rimpianti inutili, dai rancori impotenti, dalle rabbie fredde. Marte ancora cattivo vi stuzzica, vuole farvi esplodere, e sta lì a fondo pagina, a scavare, in cerca di una nota sconnessa che possa scatenarvi l’inferno dentro. Potrete cedere alla cattiveria tra giovedì e sabato, giornate difficili piene di pathos  e malinconie stagionali, ma la domenica con una Luna magica salverà l’intero weekend e forse l’amore. Genere della settimana: libro illustrato.

 

LEONE: una Luna elegante e stilosa e il bel Giove sempre alleato renderanno la vostra prefazione degna di nota: saprete dimostrarvi abili narratori di eventi, sogni, progetti. Peccato per Sole e Mercurio che ostacolano la vostra pace e l’armonia specialmente in famiglia e nelle questioni domestiche e private. L’amore tutto sommato regge bene, grazie al bel trigono di Venere e, soprattutto i single interessati a sferrare l’ultimo attacco amatorio nei confronti di una preda molto intrigante, potranno davvero sperare di ottenere l’ambito premio. Creativi e ambiziosi saprete muovervi molto bene nelle giornate tra giovedì e sabato riuscendo a scrivere fiumi di parole intelligenti che daranno la giusta visibilità al vostro valore. Weekend interessante, attenzione alla domenica, però, un brutto giro di Luna potrebbe rendervi di cattivo umore. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

VERGINE: incipit rallentato da una pausa poetica, che piacerà anche a voi pragmatici e realisti dello Zodiaco. Infondo martedì la Luna entrerà nel vostro segno e  protetta dai fidi alfieri Sole e Mercurio vi traghetterà in una settimana di vera ripresa, con più sogni e meno incubi. È vero Venere resta contraria, ma Marte, invece, è sempre positivo e propositivo. Non state lì  a pensare a quel paio di cose andate storte, a quelle discussioni d’amore che vi agitano e vi stuzzicano al contempo, a quel che rimane lì, rannicchiato a fondo pagina, tra lavoro e famiglia, una nota banale, forse, a ricordarvi che c’è qualcosa da rivedere, che ancora tutto non è perfetto come vorreste voi. Datevi pace, la perfezione non esiste, anche se è vostro compito zodiacale cercarla sempre e comunque. Godetevi il weekend che potrebbe travolgervi tra shopping e piacevoli mondanità, specialmente domenica. Genere della settimana: grandi classici.

 

BILANCIA: prologo luminoso e fluido con una scrittura a più mani che permette l’incontro di idee, punti di vista, prospettive di crescita, strategie di conquista. Spiccherete nel lavoro di gruppo e saprete dare segnali importanti di concretezza alla vostra squadra come veri leader capaci di impostare la linea editoriale vincente. Sole e Mercurio vi lasciano in balìa di Marte che vi rende, forse, un po’ stanchi fisicamente. L’umore, però, vi sorregge e funziona l’amore soprattutto se col partner condividete vivaci interessi intellettuali. In questo periodo con Venere  e Saturno positivi siete portati ad amori che aprano spazi, ben lontani dal classico “due cuori e una capanna”.  Vi piace l’idea di viaggiare con chi amate e di incontrare gente, di essere supportati nella vostra socialità. Ottime le giornate tra giovedì e sabato con la Luna nel segno a garantire un weekend proficuo! Genere della settimana: romanzo sociale.

 

SCORPIONE: un lunedì stanco e che scivola tra le righe, nulla toglie ad una settimana positiva che vede l’ingresso di Mercurio nel vostro segno! Probabile che comincino a circolare più soldi e che finalmente riusciate a commercializzare le vostre idee grazie ai contratti giusti e ad operazioni di compravendita azzeccate.  La Luna da martedì vi renderà ottimi interlocutori, capaci di ascoltare e di trarre dai pareri altrui idee e spunti validi per i vostri progetti. Marte vi tiene sul pezzo, pieni di voglia di combattere senza mai che vi sfiori il pensiero che qualcosa non si possa realizzare. L’amore naviga tranquillo, forse troppo per la vostra anima sempre agitata e in cerca di emozioni forti. Lasciate anche agli altri il gusto della conquista, il piacere di sfogliarvi come foste un libro giallo pieno di misteri e di colpi di scena. Weekend da prima pagina, grazie alla Luna nel segno domenica! Genere della settimana: romanzo giallo.

 

SAGITTARIO: incipit di sogno e di viaggio con una bella Luna che favorisce spostamenti e incontri, chiacchiere e progetti nuovi. Lieve calo da martedì con la perdita di Mercurio e un nuovo giro di Luna tra curve e tornanti, tra pesantezze grammaticali e tempistiche remote quasi a togliervi quell’ottimismo naturale che vi differenzia dagli altri undici segni dello zodiaco. Un po’ di malinconia ci sta in questa stagione ovattata di foglie al vento e pensieri freddi: lasciate spazio alla poesia, al verseggiare profondo del vostro cuore alimentato dalla splendida Venere nel segno. Finalmente non avete più Giove  contrario e la fine dell’anno è per voi solo l’inizio della rinascita che attendete da tanto. Da giovedì sarete di nuovo in pista col vostro sorriso accattivante e malandrino, pronti a fare nuove conquiste e a lanciarvi in un weekend goliardico tra amici. Genere della settimana: poesia.

 

CAPRICORNO – SEGNO BESTSELLER: travolti dalla Luna e da un insolito destino vi lascerete trasportare dentro un lungo prologo che vi vedrà protagonisti sull’onda della pagina fino a giovedì. Sole e Mercurio sono dalla vostra parte e soffiano sul fuoco di Marte nel segno che alimenta le vostre ambizioni, i vostri graffi letterari, il gioco positivo dei pensieri. Vi siete finalmente liberati dal peso di grammatiche storte, dai fraintendimenti, dalle incomprensioni e benché Giove rimanga contrario il resto del cielo si inabissa d’azzurro con voi. L’amore è un po’ in sordina, lento, nascosto, ma pronto, a breve, a strapparvi il cuore e gli occhi in un incanto poetico. Attenzione a venerdì l’unica giornata un po’ così in una settimana fluida di inchiostro e da incorniciare tra vocali e consonanti azzeccate. Weekend in crescendo con un apice domenica. Genere della settimana: fantasy.

 

ACQUARIO: incipit rallentato con la Luna storta e Sole e Mercurio in dissonanza. Non è esattamente il vostro momento migliore con il cielo dello Scorpione a farvi da contocanto. Marte stimola in voi il bisogno di analisi profonde che vadano oltre le apparenze, le maschere e le abitudini. Fate bene, ma forse correte il rischio di essere un po’ troppo impietosi in questa operazione “trasparenza”, sia con voi stessi che con gli altri. Guardate in faccia la verità, siate pure duri se necessario, ma sempre nello spirito di Giove positivo che vi vuole ottimisti e preparati al successo e ai riconoscimenti di cui ha cominciato a darvi prova e che continuerà ad elargirvi. Da giovedì vi sentirete finalmente più sollevati, quasi foste un accento in volo su nuove parole. Sentirete forte la voglia di viaggiare, di esplorare spazi fisici e mentali esotici. Weekend di spostamenti piacevoli, ma attenzione alla domenica nervosa e a rischio di contrattempi. Genere della settimana: romanzo psicologico.

 

PESCI: prologo da decifrare, con parole scollegate, quasi a nascondere messaggi enigmatici. Partirete così, con la voglia di non farvi capire sperando che qualcuno si dimostri capace di interpretare i vostri sguardi, i silenzi e i neologismi. Colpa di Venere negativa e della Luna birichina che gioca con i vostri sentimenti, i ricordi, per ributtarvi in pasto al passato e a quei non risolti che vi portate dentro e che il perfido Saturno stuzzica di tanto in tanto, giusto per non farvi stare tranquilli. Equilibri migliori da giovedì con un cielo più terso e una pagina più bianca pronta per essere scritta da Sole e Mercurio alleati formidabili che sostengono i corsivi delle vostre idee, i grafici dei vostri sforzi intellettuali, la tenacia maiuscola e implacabile dei vostri sogni migliori. L’energia c’è, grazie a Marte, e si vede. Buono il weekend con una domenica da prima pagina. Genere della settimana: spy story.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?