ASTROTREND D’AUTORE: 22 – 28 ottobre

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: CANCRO

ORIANA FALLACICOME ORIANA FALLACI: “Il poeta ribelle, l’eroe solitario, è un individuo senza seguaci: non trascina le masse in piazza, non provoca le rivoluzioni, però le prepara”.

 

ARIETE: cominciano a sciogliersi certi nodi: il Sole da martedì non è più ostile e partite con una magnifica Luna nel segno. Certo, Saturno resta cattivo, ma siete maggiormente in grado di controllarlo. Dopo scontri e seccature che possono aver caratterizzato l’ultimo periodo tra perdite e conquiste, smarrimenti e novità, ora siete in una fase di rielaborazione soprattutto interiore. Non è facile per voi stare a contatto con le vostre emozioni più profonde dato che vivete sempre di getto, d’istinto, di spinta verso l’esterno. Ora potete navigare nel sottotesto dei vostri pensieri, rimbalzare tra punti e virgole che nessuno vede, fare i conti con le note a fondo pagina da cui a breve risalirete più forti di prima. Giove è in arrivo al prossimo capitolo e anche il weekend non sarà affatto male: chiacchierate, partecipate a eventi mondani o godetevi, molto più semplicemente, un buon caffè con un amico. Genere della settimana: diario introspettivo.

 

TORO: una settimana complicata dall’arrivo del Sole in opposizione. Non che prima le cose fossero semplici, tra refusi, scompensi grammaticali, paradossi e riverberi di note e noticine. Però, forse, c’era una visione più ottimista. Ora siete in quella fase di oscurità  e nebbia in cui vi pare di non vedere ad un palmo dal naso. Non fatevi sopraffare dai timori e vedrete che da mercoledì con la Luna nel segno, sarà l’intuito a guidarvi fuori dal tunnel. Rimandate più che potete le decisioni definitive, soprattutto quelle che richiedono impegni formali come stipule contrattuali di qualsivoglia natura. Da novembre, ossia da quando Giove non sarà più finalmente in opposizione, cesseranno i contorcimenti burocratico-economici e potrete ritornare a cercare i giusti accordi e a fare gli opportuni investimenti. L’amore è una pagina strappata, lasciate perdere, almeno per ora e nel weekend consolatevi con un po’ di sano shopping. Genere della settimana: romanzo esistenziale.

 

GEMELLI:  incipit di chiacchiere, dialoghi, virgolettati, forti, come siete, di una capacità comunicativa e progettuale notevole. Sempre concreti e organizzati state dando il meglio di voi in tutte quelle questioni che richiedono pianificazione, strategie, ordine: cosa rara, anzi rarissima, per il vostro spirito libero fatto di accenti in volo e apostrofi dissonanti. Approfittatene, un’impronta manageriale così accattivante non è cosa da tutti i giorni. L’amore è un pensiero vago, al momento non sembra occupare nemmeno lo spazio di un aneddoto. Al massimo può somigliare ad una citazione lapidaria sepolta nella parte più antica del vostro cuore. Può essere che le cose vadano anche bene col partner, ma il senso generale è quello di un tedio, di una poesia senza rima, di parole senza musica. Dedicatevi ai vostri lettori, a rivedere indici e bozze, la passione, prima o poi, tornerà. Weekend creativo e ispirato grazie alla Luna nel segno. Genere della settimana: comunicazione e marketing.

 

CANCRO – SEGNO BESTSELLER: a parte una lieve stonatura iniziale per una Luna in dissonanza con i vostri umori, da mercoledì, questa settimana, sarà Storia. Sole, Mercurio, Venere, Giove, Urano, Nettuno tutti favorevoli al vostro cuore, alle vostre ambizioni, ai progetti, alla concretizzazione di ciò a cui tenete e a cui state lavorando da tanto. Girate pure  a testa alta e a vocali aperte, perché i protagonisti celesti sarete voi con le vostre passioni, gli amori che iniziano, che tornano, le opportunità che arrivano, le promozioni, gli aumenti, gli investimenti giusti, quella firma che potrebbe siglare un perfetto cambio di destino. Creativi e propositivi saprete trainare gli altri come veri leader, da fare quasi invidia ai più consolidati Leoni. Possibili vincite al gioco e soddisfazioni dai figli. Lasciate fluire la vostra anima romantica come fosse il verso di una poesia in questo weekend d’autunno che vi vede splendenti come un sole d’estate. E poi chiudete in bellezza il weekend con una magica Luna nel segno. Genere della settimana: narrativa epica.

 

LEONE: non bastavano Mercurio, Venere, Marte, Giove e Urano contro. Adesso arriva pure il Sole  a dare mazzate. Le cose forse non vanno proprio per il verso giusto, o magari vanno semplicemente a rilento. Comunque sia il vostro umore è pessimo e sembra vi siate ingoiati un intero vocabolario di parolacce senza averlo minimamente digerito. Tra lunedì e martedì riuscirete ancora a cavarvela senza fare morti ammazzati, grazie ad un bel giro di Luna che anzi vi distrarrà dai vostri cupi pensieri. Da mercoledì, però, anche la Luna vi andrà di traverso e se in amore sarete quanto meno intolleranti, sul lavoro rischiate di somigliare a King Kong. Non vi incaponite sulle questioni di principio, lasciate correre: molte cose che adesso vi sembrano irrisolvibili col prossimo e vicinissimo passaggio di Giove troveranno una soluzione, specialmente se si tratta di questioni burocratiche, legali, contrattuali, economiche. Godetevi il weekend, respirate aria e vocali, sognate sopra le righe e immaginate nuovi titoli per la vostra meravigliosa vita che verrà. Genere della settimana: romanzo horror.

 

VERGINE: momento ancora ottimo con aperture di senso, fraseggi, rime baciate, stile, opportunità. Siete al centro del vostro destino, nocchieri di pensieri nuovi, costruttori di pagine e di storie, al contempo scrittori e lettori di voi stessi. Molto belle le giornate tra mercoledì e venerdì piene di slancio, passione, apertura al dialogo, alla conoscenza. Avete voglia di allargare i vostri orizzonti, siete infastiditi da quelle vostre tendenze abitudinarie che spesso tendono ad ancorarvi agli schemi, all’ovvio, alla ripetizione sicura delle trame. Sentite il bisogno di uscire dal bozzolo nonostante il mondo là fuori un po’ vi spaventi. L’amore vi aiuta, perché oltre al successo professionale sembrate inseguiti anche da anche apostrofi rosa e accenti rosso fuoco. Cercate, però, di non rovinarvi il weekend con la Luna contraria a causa di quisquilie e pinzillacchere. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

BILANCIA: un giro di Luna nervoso stanca il vostro cuore e vi rende polemici già da lunedì. Qualcosa di storto, un accento fuori posto, una virgola inutile, un punto a capo mancato. Al di là di questo incipit un po’ arruffato, saprete comunque recuperare spazio e ritrovare il controllo di cose e persone già da mercoledì, sempre forti di un Marte appassionato che vi traghetta oltre le quotidiane dissonanze. Buono l’istinto economico, la capacità manageriale di gestire risorse, clienti, promozioni di un brand o di voi stessi. L’amore lo toccate, lo vivete, come una vocale tonda, piena, che vi riempie di entusiasmo. Forse siete un po’ possessivi in questo periodo, anche se in genere da buon segno d’Aria pretendete rispetto, ma non chiedete dedizione assoluta. Lasciate respirare chi vi sta attorno perché rischiate di essere soffocanti, perfino per le troppe attenzioni. Ottimo il weekend con una splendida Luna che vi fa viaggiare. E se non potete spostarvi, fate pure i turisti nella vostra città.  Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

SCORPIONE: il Sole entra nel vostro segno e con Mercurio, Venere e Giove costituirà il marchio di un successo con pochi precedenti. Perfino Saturno è positivo, è difficile avere di più. Non mettete il muso perché Marte e Urano vi fanno gli scherzi, vi obbligano a letture incrociate, vi tolgono una virgola quando me ve l’aspettate, cambiano gli accenti e vi fanno cadere su un apostrofo dimenticato. E’ seccante, è vero, e lo sarà soprattutto tra mercoledì e venerdì con la Luna opposta, ma sono solo passaggi, piccole rogne, il resto è un cielo rosso speziato di piaceri e piccole vittorie. L’amore e gli affetti vi circondano pur nelle vostre tempeste, arrivano aiuti, consigli, proposte, siete al centro di interessi e novità. Godetevi la stagione del vostro compleanno, le prime nebbie, il freddo che punge pelle, ricordi e speranze. Weekend a caccia di misteri e fantasmi, cercando la zucca perfetta. Genere della settimana: paranormal romance.

 

SAGITTARIO: prologo buono, pieno di slancio, fluido, capace di intercettare gusti e passioni. Marte è sempre bello, dinamico, vi riempie di inchiostro ed energia: potete fare duemila attività diverse al giorno, eppure non andate mai in riserva. Il resto è meditazione, progettazione, messa su carta di intuizioni preziose che vi serviranno nel lavoro e in amore appena Giove, a breve, arriverà nel vostro segno portandovi ai vertici dello Zodiaco. Soprattutto i creativi, gli studenti e i ricercatori in questo momento possono godere di una capacità di studio, riflessione, rielaborazione davvero profonda. Proprio questa voglia di imparare e di conoscere cose nuove potrà rendervi, in questo periodo, un po’ solitari, cosa strana per dei soggetti goliardici e da compagnia come voi, ma tant’è. Forse il partner, se siete in coppia, non ne sarà molto felice, ma arriverà anche il tempo del fuoco e di nuove passioni tra le righe. Weekend un po’ nervoso con la Luna opposta e la lingua puntuta. Genere della settimana: saggio filosofico.

 

CAPRICORNO: incipit con la Luna di traverso che vi fa ingoiare qualche rospo e almeno un paio di consonanti indigeste. Possibili dispute familiari o seccature in casa. Da mercoledì, però, entrerete in una fase veramente positiva con molti pianeti a favore e nessuno contrario, sebbene Saturno resti sempre un maestrino severo pronto a bacchettarvi per una virgola di troppo o un periodo troppo lungo. Siate essenziali, com’è nella vostro carattere, non fatevi trascinare dai giochi di parole, ma nemmeno dai silenzi colpevoli altrui. Siate superiori e dedicatevi anima e corpo ai progetti professionali che vi stanno a cuore e ai vostri affetti che in questo periodo sono particolarmente vivi e corroboranti anche per la vostra natura un po’ algida. Il weekend sarà ideale per un lavoro di riorganizzazione domestico e mentale: ritagliatevi due giorni per le riparazioni lasciate in sospeso e per scrivere un indice dettagliato di obiettivi e priorità, vi servirà nell’immediato futuro. Genere della settimana: libro inchiesta/attualità.

 

ACQUARIO: siamo alla resa dei conti, all’agonia alfabetica, alla perdita delle consuete grammatiche. Questa settimana totalizzarete una serie di affronti planetari tali che se anche restaste chiusi in casa riuscireste a spaccare il mitico e preziosissimo vaso cinese della dinastia Ming, culto della vostra famiglia. Quindi meglio uscire, scaricare l’impeto, correre insultando Sole, Mercurio, Venere, Giove, Urano contrari contando sull’energia di Marte forse anche un po’ troppo eccessiva in questi momento perché più distruttiva che costruttiva, ma tant’è. Se tra lunedì e martedì ve la caverete solo con qualche parolaccia, da mercoledì e venerdì con la Luna storta sembrerete la brutta copia di Gordon Ramsay. Attenzione a non scaricare la tensione sui vostri cari, perché partner e familiari si candideranno ad essere i perfetti capri espiatori della vostra insofferenza. Dal weekend c’è un vero giro di boa, e stanchezze e acciacchi cominceranno lentamente ad andarsene. Tenete botta. Genere della settimana: romanzo horror.

 

PESCI: dateci dentro, il momento è epocale, ancora riuscite a gestire con maestrìa e sensibile sapienza persone, situazioni, emozioni, ancora potete aprire cassetti ed estrarre sogni per tutti, non solo per voi. Padroneggiate vocali e consonanti come direttori d’orchestra, pronti perfino a fondare nuovi alfabeti e un nuovo Esperanto. Non durerà, approfittatene ora.  Sole, Mercurio, Venere, Giove, Saturno, Urano e Plutone perfetti  vi aprono la strada verso il futuro, verso altri luoghi, verso viaggi, incontri, amori, passioni, vocazioni. Sì perchè qualcuno troverà davvero la propria strada con questo cielo stupendo, uscendo dalla confusione nettuniana e dallo sconcerto degli ultimi anni dovuti a Saturno contro. Decisamente buone le giornate tra mercoledì e venerdì specialmente per le pubbliche relazioni, per i contatti e gli eventi a cui partecipare. Weekend un po’ piùa nervoso per la Luna storta che rischia di trasformare perfino i piaceri in doveri. Genere della settimana: mitologia.

 

 

 

 

 

0
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?