ASTROTREND D’AUTORE: 21 – 27 marzo

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

John KeatsSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: SCORPIONE

COME JOHN KEATS: “Non ho mai temuto l’insuccesso: infatti, addirittura lo preferirei, piuttosto che non essere fra i più grandi”.

 

ARIETE: l’incipit è di quelli adrenalinici con Sole e Mercurio che entrano nel vostro segno e si alleano ai giù buoni uffici di Marte e Saturno. Vi sentirete in grado di spostare le montagne, affrontare le sfide, soffiare finalmente via tutta la polvere che di recente si è accumulata sulle vostre pagine. La vostra penna diventerà una spada e sconfiggerete congiuntivi impropri e vocaboli desueti. Sarete energici, pieni di buona salute, pronti sul pezzo almeno fino a mercoledì, quando una Luna codarda potrebbe colpirvi alle spalle con qualche imprevisto di ordine burocratico. Niente di grave, si riprende subito a guardare in lungo e in largo, a proiettarsi lontano, a pensare a piccoli viaggi o a trasferimenti definitivi, perché mai come in questo periodo vi sentite attirati dall’idea di iniziare una nuova vita tra suoni linguistici insoliti e abitudini culturali diverse …. Un po’ come la vostra collega di segno Karen Blixen che partì per raccontare la sua Africa. Weekend di spese. Genere della settimana: narrativa straniera.

 

TORO: il prologo è radioso con Luna e Venere che vi rendono affascinanti, amorevoli, appassionati alla vita, alla bellezza, a pagine sparse tra rime e nobili accenti, avverbi e ritorni di frase dopo i tanti punti a capo di febbraio. Siete molto quotati a livello relazionale, sapete capire gli interlocutori, le loro esigenze, trovare le giuste mediazioni. Questo vi agevola a livello professionale, ma soprattutto personale perché il momento è adatto per ritrovare l’intimità col cuore degli altri. Fino a mercoledì funzionano bene anche le finanze con la possibilità di un ultimo colpo di fortuna. Poi Mercurio se ne va per altri lidi e le faccende economiche passeranno inevitabilmente in secondo piano. Cercate di stare in gruppo il più possibile: sarà proprio dallo scambio con i vostri amici e collaboratori che potrete avere consigli proficui e indicazioni precise per muovervi nel modo giusto. Solo il weekend con la Luna in opposizione potrebbe essere un po’ostico, meglio non fare programmi. Genere della settimana: romanzo corale.

 

GEMELLI: l’indice di inizio settimana lascia un po’ a desiderare con Luna e Mercurio in difficile aspetto che si divertono a ribaltarvi i capitoli e le priorità. Meglio aspettare mercoledì per affari e incontri importanti quando vi libererete di almeno un paio di macigni planetari e finalmente vi sentirete più leggeri. Marte e Saturno in opposizione continuano a chiedervi determinazione, programmi serrati, idee chiare, ma voi istrioni dai mille volti, spesso preferite affidarvi al caso, all’intuito immediato, al soffio di un accento imprevisto. Sforzatevi, convincetevi di essere dei militari votati alla disciplina e al sacrificio, focalizzate un solo bersaglio, una sola parola tra le tante che vi esplodono dentro. Sintesi, termini precisi, e se necessario pugni sul tavolo: qualche scontro pare quasi inevitabile. La primavera vi riporterà in volo, ma voi fatevi trovare pronti per quando il vento buono verrà. Weekend casalingo. Genere della settimana: romanzo di guerra.

 

CANCRO: l’incipit è gradevole sospinti come sarete tra le righe da una bella Luna e da Mercurio e Venere ancora positivi. Lunedì e martedì saranno due giorni proficui in cui potrete chiudere capitoli e trattative in corso, definire il titolo, abbozzare la copertina del futuro che verrà. Da mercoledì, invece, saltano alcuni equilibri narrativi: la Luna storta con Sole e Mercurio diventati contrari rischiano di rendere nervoso il protagonista del vostro romanzo che perde certezze, confonde la via maestra con quella secondaria e si ritrova sperduto in una boscaglia. Possibili impicci professionali e familiari potranno darsi il cambio obbligandovi, almeno fino a venerdì, ad un percorso ad ostacoli tra virgole, apostrofi,  e punti di domanda. Per fortuna che c’è l’amore che scrive dritto su righe storte, regalandovi effetti speciali e momenti audaci! Approfittate di questo chiaro di Luna, specialmente nel weekend che si preannuncia molto passionale. Genere della settimana: romanzo erotico.

 

LEONE: si parte di slancio, pieni di buon umore grazie a Sole e Marte positivi che vi proiettano d’incanto in un nuovo romanzo ricco di avventure tra viaggi, incontri a sorpresa, dialoghi fitti, personaggi curiosi! Carichi di energia e vitalità darete il meglio di voi tra mercoledì e venerdì con i servigi della Luna e di Mercurio che vi accende sulla testa mille lampadine, mille idee per promuovere voi stessi, i progetti in cui credete e per cercare di portare a casa qualche soldo in più. Socialmente abili, ritroverete la vostra ben nota maestà che pensavate perduta, quasi foste dei re senza regno. Avrete di nuovo una corte di lettori a vostra disposizione, che stenderà davanti ai vostri nobili piedi tappeti di raffinata carta bianca su cui imprimere passi e memorie. L’amore è ancora evanescente, più sognato che realmente voluto, infondo state bene così adesso e preferite muovervi a passo di danza senza troppi vincoli e promesse. Solo il weekend può risultare una nota davvero stonata su questo pentagramma di suoni soavi: cercate di non litigare in famiglia.  Genere della settimana: romanzo d’avventura.

 

VERGINE: finalmente un prologo di tutto rispetto con la Luna nel segno e Sole e Mercurio che mollano la presa! Siete fuori dalla parentesi di noia e stallo, dalle virgolette cattive e inutili, insomma siete fuori dal tunnel per dirla con il Bilancia Caparezza. Rimangono Marte e Saturno ad inchiodarvi alle responsabilità, a togliervi un po’ di energia fisica, a costringervi ancora a qualche acceso scambio di opinioni tra famiglia e lavoro, ma intanto lunedì e martedì saranno due giornate di grande ripresa. Meno angosce, programmi chiari che riuscirete a rispettare, soldi che ricominciano a girare. Venere resta ostica, ma è solo un puntiglio, una stonatura sentimentale che vi rende poco appassionati e molto diffidenti nei confronti del nuovo che arriva e perfino del vecchio che resta lì, senza riservare grandi emozioni. Intanto c’è il weekend che sarà un altro passo in avanti sulla strada del domani con una splendida Luna che rilassa e vi fa ritrovare il gusto della compagnia. Genere della settimana: romanzo di formazione.

 

BILANCIA: l’incipit è confuso, faticoso, un frullato di generi che esalta l’immaginazione, ma fa venire il mal di testa. È probabile rimaniate lì, impalati, come un paradosso: da un lato fustigati dall’opposizione di Sole e Mercurio che vi blocca le parole in gola, dall’altro incitati proprio dalla Luna nel vostro segno a fare chiarezza, a spiegarvi, possibilmente con vocabolario ben fornito ed elegante. Sarà un po’ come un balletto sulle punte questa settimana imperfetta che vi vorrebbe perfetti. Per fortuna la Pasqua è dietro l’angolo e potrete sospendervi nel fluire dei giorni e rimandare gli accordi professionali al futuro. Al momento è meglio non esporsi troppo, evitare dichiarazioni altisonanti perché rischiereste di dovervi riprendere la parola data, nemmeno per colpa vostra, ma di altri che potrebbero non mantenere gli impegni presi con voi creando un effetto domino. Date retta a Venere, prendetevi cura di voi stessi, concedetevi sfizi e distrazioni, lasciate perdere il lavoro: ci penserete poi. Weekend di shopping. Genere della settimana: romanzo picaresco.

 

SCORPIONE – SEGNO BESTSELLER: love is in the air, canticchia il vostro prologo con una Luna, un Mercurio, e una Venere che come un caleidoscopio creano molteplici e concrete speranze. Si parla di affetti ritrovati, di gioia profonda del cuore, di amici che ci sono, e non solo nella rubrica del telefono, di ammiratori a oltranza che attendono un vostro sì. Qualcosa di buono accadrà: una proposta, un buon consiglio, un aiuto insperato, un bacio a fior di pagina, un nuovo sogno che nasce o un altro che finalmente diventa realtà. Il vostro ultimo romanzo piace, convince, avvince con la sua storia di eroi, draghi, principesse, magia, amori, vendette, morti e rinascite. Avete dato il massimo, i punti sono perfetti, le pause ricercate, gli accenti cadono leggeri come dolce pioggia primaverile, e tra giochi di rime e alternanze di prosa siete riusciti a rubare l’anima dei lettori. Cosa volete di più? Un weekend indimenticabile? Avrete anche quello! La Pasqua nasce con la Luna nel vostro segno. Genere della settimana: favola.

 

SAGITTARIO:  c’è un tempo per ogni cosa. Questo è il tempo degli eroi, degli indomiti cavalieri senza macchia e senza paura che accettano di buon grado le sfide, affrontano gli ostacoli e stanano, uno dopo l’altro, i nemici. Siete quasi epici nei vostri sforzi, volete essere degni delle grandi responsabilità di cui Saturno e Marte, non sempre con mani di fata a dire il vero, vi stanno investendo. Se l’inizio della settimana con una Luna di fiele ammazza rime e assonanze, da mercoledì con l’appoggio di Sole e Mercurio, ritroverete le grammatiche perdute. L’ora del riscatto è vicina, il vostro esercito di lettori si fa sempre più numeroso, la trama, dopo i primi morti ammazzati e l’angoscia per la sorte dell’eroe, svela inaudite promesse di felicità. Manca ancora l’amore, però: Venere contraria non vi concede il sorriso della principessa. Dovrete combattere ancora un po’, ma la primavera vi farà sbocciare come un fiore di rara bellezza. Weekend tra pochi intimi. Genere della settimana: poema cavalleresco.

 

CAPRICORNO: incipit gustoso, con una Luna che fa da traino ai vostri sogni migliori, che soffia via la polvere dai tanti libri accatastati nella vostra memoria. Date il massimo tra lunedì e martedì, perché da mercoledì con Sole e Mercurio contrari e una nuova Luna molto irritante, certi vostri ben noti pessimismi potrebbero tornare a far capolino. Basterà un niente per farvi arrabbiare e trasformarvi in calimeri piccoli e neri. Siete fatti così, se una cosa va male, per forza andranno male tutte le altre, quasi la Legge di Murphy l’aveste scritta voi. Eppure Giove, il pianeta dell’ottimismo, è lì, da molto tempo insostituibile alleato, per ricordarvi che questo è il vostro anno. Non fatevi bloccare da piccole incomprensioni sul lavoro e da qualche uscita economica di troppo. Rivedete la punteggiatura, accorciate l’ultimo periodo, ma non buttate via tutto il libro che state per terminare. Siete in odor di pubblicazione, ormai, tenete duro! Weekend piacevole di chiacchiere con gli amici. Genere della settimana: saggio filosofico.

 

ACQUARIO: saltate di riga in riga in questo inizio di primavera, come grilli parlanti, tra nuovi vocaboli, suoni poetici, ritmi incalzanti. Merito del Sole e di Mercurio che vi riempiono, coadiuvati dal bel Marte, di vita e di idee. Perfino la Luna vi sorride tra mercoledì e venerdì con un tocco esotico, la promessa di un viaggio, un incontro inaspettato. Avrete voglia di stare in mezzo agli altri, di confrontarvi, fare brainstorming: potrete avere successo nei lavori di gruppo, perché il momento è ideale per mettere insieme i pezzi del puzzle, valorizzare ogni singolo contributo, tessere a più mani la tela di un progetto che solo a pensarlo già vi entusiasma e vi fa volare alto. Il vostro spirito aperto ed ecumenico, forse, non entusiasmerà il partner o possibili pretendenti che vi vorrebbero più appassionati ad altri tipi di approcci, ma tant’è. È noto che gli Acquari vanno presi per la testa! Attenzione solo al weekend con una Luna bizzosa che potrebbe rendervi sgradita la sorpresina nell’uovo di Pasqua. Genere della settimana: reportage.

 

PESCI: l’inizio della settimana è una virgola da schivare, una pagina da rileggere, una copertina da ripensare. Colpa di Sole e Mercurio che vi abbandonano e vi lasciano tra le grinfie di una Luna nera che vi bacchetta con troppi pensieri, indecisioni, possibili variabili su ciò che pensavate già definito una volta per tutte. Venere, per fortuna, è ancora dalla vostra e guarda con tenerezza i vostri tormenti pratici ricordandovi che infondo avete ancora tra le mani ciò che più conta: i vostri affetti, le vostre passioni, la vostra sconfinata creatività. E poi sa che a voi basta un niente per perdervi tra le righe: un ricordo che affiora all’improvviso, un tono sbagliato in chi vi risponde, una suono cacofonico che destabilizza le vostre segrete armonie interiori. Marte vi stressa fisicamente, forse avete solo bisogno di un po’ di riposo. Approfittate delle feste imminenti per circondarvi di persone e cose belle! Il weekend con una Luna magica promette sorprese e non solo nell’uovo di Pasqua. Genere della settimana: mitologia.

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?