ASTROTREND D’AUTORE: 20 – 26 novembre

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: SAGITTARIO

mark-twainCOME MARK TWAIN: “Un uomo con un’idea nuova è un matto finché quell’idea non ha successo”.

 

ARIETE: migliora questo cielo che abbandona al vento del nord le nuvole di inchiostro. Partite con un incipit davvero notevole grazie ad una bella Luna e ad un Sole in velocissimo e favorevole avvicinamento. Siete finalmente proiettati nell’universo del possibile, attratti dall’esotico e dall’ignoto, pronti a rimettervi in viaggio a cavallo di un accento, anche se per il momento, forse, solo nella vostra testa. Marte è ancora contrario e può bloccare la vostra voglia di azione, il vostro istinto di fare, chiarire, chiudere velocemente i periodi narrativi sospesi. Specialmente tra martedì e giovedì rischiate una caduta di stile per quel nervosismo un po’ iroso che vi prende quando le cose non vanno subito come volete voi. Pazientate, tornate all’indice, ripensate le vostre priorità. Il weekend decisamente buono vi porterà consiglio, in particolare se lo trascorrerete con amici fidati. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

TORO: Giove e Venere restano cattivi e pungenti, ma potrete contare su una splendida Luna nel pieno della settimana e sull’allentamento della morsa del Sole che, finalmente, cambia segno e gira pagina regalandovi un largo respiro in punta di penna. Sarà difficile sciogliere i nodi e le solitudini sentimentali in questo periodo e anche trovare compromessi e aggiustamenti con chi la pensa diversamente da voi. Possibili seccature burocratiche, soldi in uscita, liti col vicinato. Però se saprete giocarvi bene le giornate tra martedì e giovedì avrete modo di infilare una serie di puntini perfetti sulle “i” specialmente se la vostra professione vi porta ad avere contatti con altre città o con ambienti inconsueti. Cercate di staccare la spina, specie nel weekend, concedetevi una gita, un breve viaggio, andate a trovare qualcuno che non vedete da tempo: ne trarrete grande beneficio psicologico. Genere della settimana: romanzo di viaggio. 

 

GEMELLI: incipit sotto le righe con la Luna storta e il Sole che avanza nervoso verso di voi. Ritagliatevi un sogno su misura, un nuovo obiettivo da perseguire pagina dopo pagina, fissate un accento in volo e fatevi ispirare. Quel che vi manca è proprio questo: l’aria, che poi è il vostro elemento naturale. Avete bisogno di ritrovare libertà di pensiero e di azione, di togliervi Saturno dalle spalle, di andare oltre le sue note a fondo pagina che vorrebbero ancorarvi ad una realtà professionale e forse anche sentimentale che vi va sempre più stretta. Ripartite dall’indice: l’inizio è sempre magia e voi, a breve, tornerete ad immaginare un futuro possibile. Da venerdì la bella Luna vi solleverà l’anima e se anche non è ancora tempo d’amore, potrete rilassarvi con qualcosa di esotico, magari approfittando del weekend per esplorare nuovi universi enogastronomici. Lieve calo domenica. Genere della settimana: ricette di cucina.

 

CANCRO: benedetti da Giove e Venere riuscite a mantenervi in alto, sulla cresta della pagina, là dove i titoli aprono sogni e nuovi capitoli. Marte è contrario e rallenta gli entusiasmi sottraendo energie. Ogni tanto oscillate tra umori diversi e avverse vocali e non vi rendete conto della fortuna che avete per le mani. È che vi piace un po’soffrire e il rischio di masochismo sarà molto alto tra martedì e giovedì con la Luna opposta ai vostri desideri. L’amore funziona, forse troppo, sarà questo il problema? Non siete più abituati alle fresche, chiare e dolci acque come scrisse il vostro collega di segno Pertrarca.  Quindi perché non agitarle un po’ complicandovi la vita? Riflettete sulle cose belle che avete e che state facendo, fate finta di essere un Sagittario ottimista. Weekend perfetto per massaggi e percorsi rilassanti in un centro benessere. Domenica eccellente. Genere della settimana: fantasy.

 

LEONE: incipit luminoso con una bella Luna che preannuncia un Sole ancora più caldo. I pianeti si stanno riallineando, almeno temporaneamente, su quell’asse di fuoco a voi  congeniale. Le seccature non sono finite, la penna di Giove contrario incalza, Venere è nervosa e bacchettona, macchie di inchiostro sparse attentano ai vostri nervi spazientiti, ma forse il peggio è passato. Probabile che certe questioni finanziarie possano aggiustarsi in breve tempo e che i piccoli acciacchi, la stanchezza degli ultimi tempi lasci spazio ad una trama di ritrovata salute. Marte è dalla vostra e attiva risorse fisiche e mentali: evitate come la peste la solitudine anche se la stagione esalta la voglia di focolare, silenzio e intimità domestica. State fuori, lasciate perdere il rubinetto che perde e i familiari lamentosi. Datevi alla fuga, anche dal partner, specialmente nel weekend. Genere della settimana: romanzo sociale.

 

VERGINE: prologo sottotono con una Luna autunnale che porta foglie morte, vento freddo e senso di attesa. Se voi non programmate tutto fino all’ultimo dettaglio non siete tranquilli, ma lasciate a Venere e Giove il compito di sistemare i sospesi e darvi la traccia narrativa da seguire. Godetevi i vostri passi verso il futuro, senza voler anticipare a tutti i costi la meta. Tra un mese Saturno non solo toglierà il disturbo, ma diventerà il grande regista del vostro domani tra successi e importanti responsabilità che vi attendono al prossimo capitolo. Le giornate migliori saranno quelle tra martedì e giovedì con una Luna spettacolare che potrebbe regalarvi grandi passioni, accenti romantici, progetti da leggere in due in quel grande romanzo d’amore che sta diventando la vostra vita un tempo appesa al filo nero della rassegnazione. Weekend di relax da dedicare a voi stessi o al Fai da Te. Genere della settimana: fantascienza.

 

BILANCIA: dinamici e decisi con Marte nel segno e una buona Luna potreste partire alla conquista di obiettivi per voi importanti con lo spirito del Cavaliere di Crociata. Pragmatici, realisti, in espansione continua, i frutti di Giove appena passato nel vostro segno sono, in alcuni casi, ancora tutti da cogliere. La seconda metà dell’anno vi ha permesso di mettere in cantiere nuovi progetti professionali e di rinnovare, in alcuni casi, la vostra vita sentimentale. Ora è tempo di dedicarsi anima e corpo alla crescita di ciò che avete seminato grazie al tanto lavoro e ad un pizzico di fortuna. Lasciate stare virgole, accenti, apostrofi, noticine a margine: è vero che per voi la forma e le scelte stilistiche sono fondamentali, ma adesso è meglio concentrarsi sulla sostanza di quel che dite e fate. Giornate complesse, forse da un punto di vista familiare e privato, quelle tra martedì e giovedì. Per il resto tutta vita e tanto inchiostro simpatico, specie nel weekend. Genere della settimana: libro inchiesta.

 

SCORPIONE: belli e possibili con Venere e Giove nel segno, date finalmente segnali di apertura al prossimo. Al centro dell’attenzione planetaria, ma anche centrati su voi stessi, siete affabili e non dogmaticamente chiusi, come spesso fate, nel castello dei vostri pensieri. Probabilmente state vivendo un momento felice in cui tutto sembra riattivarsi verso una direzione di vita migliore. L’ultimo raggio di un Sole ancora nel vostro segno vi accompagnerà per una parte della settimana che si esprimerà al massimo tra martedì e giovedì, giornate veramente feconde grazie alla buona Luna. Facilitati nel campo delle pubbliche relazioni, della vendita, delle strategie di marketing, potrete chiudere buoni accordi. L’amore, per alcuni di voi, sta vivendo una rinascita letteraria e passionale tra affinità elettive e trasporti sensuali. Tra un punto, una virgola e una carezza inaspettata potreste anche decidervi verso impegni più seri, se già non siete in coppia. Occhio al weekend, però: possibili maree emotive. Genere della settimana: romanzo erotico.

 

SAGITTARIO – SEGNO BESTSELLER: prefazione doc con Luna e Mercurio nel segno in attesa che arrivi anche il Sole. I pianeti girano nel vostro cielo di carta tra segni, sogni, accenti e alfabeti futuristici. Il buon apporto di Marte dinamizza la vostra penna con fluidità di scrittura ed incisività e il vostro modo di fare non potrà che imporsi e suscitare attenzione. Potrete portare a casa buoni risultati negli affari perché Mercurio vi darà intuizioni finanziarie giuste. In più Saturno vi rende accorti, acuti nella gestione delle strategie comunicative, capaci di fiutare l’inganno. Disponibili, ma non ingenui, desiderosi di firmare la prima pagina, ma bravi a resistere a qualsiasi fatua adulazione, farete scelte  mirate che vi consentiranno di riattivare alla grande la vostra professionalità. L’amore, in questo momento, pare più un’idea metafisica che un’esperienza reale, ma a voi, avventurieri convinti e sognatori ad oltranza, infondo questo stato di accesa incertezza,   dove tutto è ancora possibile,  non dispiace affatto. Weekend spettacolare. Genere della settimana: romanzo d’avventura.

 

CAPRICORNO: Venere e Giove continuano ad essere i vostri numi tutelari e in più la Luna transiterà nel vostro segno tra martedì e giovedì. Marte resta contrario e questa è davvero l’unica fregatura di un periodo sostanzialmente positivo in cui cose, sogni, persone e parole, sembrano davvero incastrarsi bene tra loro e cominciare a girare per il verso giusto. Portate pazienza: accettate gli inevitabili conflitti, le frecciatine, le stanchezze improvvise, gli accenti sulla sillaba sbagliata, l’apostrofo traditore. Qualche momento “no” sarà purtroppo ancora possibile, ma con garbo e senza lasciare solchi incancellabili sulla pagina bianca del vostro futuro. Sarete tra i grandi protagonisti del 2018, tra coloro prescelti dalle stelle per fare la storia astrologica dell’anno che verrà. Preparate già da adesso i vostri passi verso la scalata dell’Olimpo delle belle lettere, ma date a Zeus almeno un mese di preavviso. Buono il weekend a caccia di immagini e dei primi regali di Natale. Genere della settimana: astrologia.

 

ACQUARIO: si comincia a ragionare con un incipit degno delle vostre aspettative. Malmenati da diversi pianeti contrari, novembre non è stato certo un mese facile. Avete dovuto fare i conti in senso reale, perché qualche spesa non vi tornava, e in più, come se non bastasse, siete stati colpiti a testa bassa da avverbi inutili, congiuntivi sbagliati, punti e virgole impazziti, sillabe a sorpresa che come boomerang tornavano indietro una volta lanciate. Che dire? Dopo esservi arrabbiati e sacrificati, troverete lo spazio per un riscatto personale lontani da refusi e maldicenze. Marte favorevole aiuta la ripresa fisica e lo scatto di nervi e in più godrete della Luna nel segno oltre che di un Sole finalmente, almeno lui, non più contrario. L’amore va e viene, esalta e abbatte, complica e taglia, insomma è ancora un caos. Meglio dedicarsi ad altro specie nel weekend che sarà, comunque, molto interessante. Genere della settimana: noir filosofico.

 

PESCI: prologo complicato da Luna e Mercurio che vi fanno saltare nervi e buone idee. Ripartite da martedì con un cielo migliore, lontani da malinconie e ripensamenti. Saturno ogni tanto vi punge con la sua penna di metallo e inchiostro amaro, ma voi fate i superiori e respirate a pieni polmoni. Giove e Venere i due grandi benefici del planetario zodiacale sono dalla vostra pronti a raccogliere cocci, vocali e consonanti degli ultimi due anni e a trasformare in un successo stratosferico tutte le sconfitte e le fatiche che avete dovuto sopportare. Attenzione a non pestare i piedi a chi, magari, vale meno di voi, ma è arrivato molto tempo prima: se saprete rispettare la gerarchia che Saturno vi impone e sarete astuti, potrete portare avanti i vostri progetti senza obbligare gli altri a fermarvi per invidie e paure senza senso, anzi forse troverete anche degli alleati sinceri pronti a sostenere i vostri sforzi. Weekend di riflessioni piacevoli tra citazioni e autori classici. Genere della settimana: aforismi.  

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?