ASTROTREND D’AUTORE: 20 – 26 giugno

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

MallarmeSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: PESCI

COME STHÈPANE MALLARMÈ: “Il mondo è fatto per finire in un bel libro”.  

 

ARIETE: incipit intricato come la foresta piena di insidie di qualche favola al contrario dove il cattivo diventa l’eroe. Siete arrabbiati causa Sole e Venere storti e una Luna malandrina che tronca parole e speranze. Qualche cavillo sul lavoro potrebbe farvi infuriare tra lunedì e mercoledì: di natura siete poco obbedienti e vi piace comandare o quanto meno agire in autonomia. Probabile che qualcuno, invece, cerchi di farvi piegare un po’ troppo la testa col risultato di essere preso, come minimo, a parolacce e non in rima. Sebbene da giovedì possiate contare su un nuovo giro di Luna e voltare pagina, rimane comunque il tedio affettivo a tormentarvi. Forse è la famiglia che vi preoccupa, o forse è il vostro partner che richiede, a vostro dire, troppe attenzioni. Insomma  ne avete per tutti e il weekend servirà solo a rendervi più pensierosi. Genere della settimana: romanzo horror.

 

TORO: una partenza in grande stile proiettati, come sarete, nel sillabario di un nuovo viaggio reale o fantastico. A volte basta una mente che vola attraverso i sogni per rendere una giornata leggera come una pagina da sfogliare accompagnati dalla brezza. Sarete in grande crescita tra lunedì e mercoledì grazie a Sole e Venere, per non parlare del trigono di Luna. Dopo un periodo un po’ così, forse fin troppo pragmatico passato ad inseguire affari, denaro e a chiudere contratti, ora avete davvero voglia di staccare la spina o quanto meno di restare ancorati alla realtà, ma con divertimento, chiacchiere, progetti da discutere in gruppo tra un bicchiere di vino e uno sguardo seducente. La vostra narrativa sta diventando rosa e cercate scuse per attaccare bottone. Attenti a giovedì e venerdì: rischiate di cadere su una virgola. Weekend, invece, a prova d’autore. Genere della settimana: marketing e comunicazione.

 

GEMELLI:  incipit molto concreto con obiettivi chiari di matrice soprattutto finanziaria. Mercurio nel segno focalizza l’attenzione sul “dare e avere”, taglia i fronzoli inutili, lascia intatta la trama, ma vuole una forma comprensibile, non troppo ricercata da palato fine. Chiedete quindi, e senza troppi preamboli, quel che vi spetta. Nessun puntino sospensivo a dare spazio a dubbi, pensieri, possibili chiuse diverse da quelle che avete in mente voi. Giovedì e venerdì le giornate migliori con una Luna che vi rende capaci di parlare a chiunque e in tutte le lingue emozionali, quasi foste traduttori simultanei di stati d’animo a doppia velocità, grazie alla vostra natura gemellare che vi porta, tra l’altro, a fare due attività in contemporanea. Attenzione al weekend, invece, umorale e malinconico. Genere della settimana: economia e finanza

 

CANCRO: prologo doubleface con la Luna contraria, ma il vento favorevole di Sole e Venere. Le cose vanno meglio, se non proprio bene, ed è quindi probabile che siate voi ad essere capricciosi, a mettere il muso tra lunedì e mercoledì, a piantarvi lì sul rigo aspettando con ansia una vocale. Concentratevi sulle consonanti che avete in mano, il resto arriverà, probabilmente nel fine settimana, consentendovi di scrivere finalmente nuove frasi, nuovi periodi, nuovi libri, nuovi significati addirittura, con la penna che delicata s’intinge nei vostri sogni migliori. Che bello questo mare che avete dentro, queste onde sempre cangianti che luccicano sotto raggi del vostro animo sensibile dalle mille sfumature di Luna. Poeti dello zodiaco state per conquistare cuori e riscoprire passioni vicine e lontane. Weekend tra viaggi e miraggi. Genere della settimana: romantic suspense.

 

LEONE: incipit stanco tra stordimenti linguistici e grammatiche quotidiane noiose. Siete un po’ fermi, sospesi tra titoli e sottotitoli, in quella posizione mediana senza infamia e senza lode che turba la vostra regale maestà. Si tratti di vittorie o sconfitte, l’importante per voi è eccellere: se non potete essere il bestseller, meglio cadere a fondo pagina con un tonfo che, però, attiri l’attenzione. Passare inosservati vi urta, ma è quello che accade in questi giorni: tra giovedì e venerdì riuscirete a trovare perfino inutili argomenti di polemica pur di ravvivare la monotonia di inizio stagione. Il cuore è lì un po’ incerto in cerca di una passione d’autore. Godetevi questo tempo lento: vedrete quanto avrete da correre poi, seppur esaltati dalla foga, per agguantare le vostre vittorie, l’armi e gli amori. Weekend sottotraccia con qualche pensiero economico o possibili spese impreviste. Genere della settimana: Meditazioni.

 

VERGINE: si comincia a ragionar di cuore e di sogni, di letterari voli e di audaci forme lessicali, con la voglia di parlare e di amare, di godersi la vita finalmente a ritmi alternativi tarati su di voi e non sull’orologio. Sole e Venere in buona posizione con una Luna trionfale e un Marte cavalleresco vi riportano tra lunedì e mercoledì sulla cresta dell’onda dopo aver toccato i fondali narrativi di una maledetta primavera, quanto meno, nella fase finale. Meno stanchi, impegnati, affaticati, chiusi nelle vostre elaborate tristezze aspettando Godot, ora riuscite a respirare, a lavorare fischiettando, a stupire con rinnovata passione partner e amanti. Peccato per l’alato Mercurio che vi asciuga il portafoglio  con spese extra o rimborsi che tardano ad arrivare. Weekend tra alti e bassi con una Luna opposta che vi rende teneramente nostalgici. Genere della settimana: poema cavalleresco.

 

BILANCIA: arrivati al massimo della vostra fioritura, un prologo un po’ appassito era forse fisiologico. Vi mancheranno le parole in questo inizio settimana con la Luna storta, i sogni chiusi nel cassetto, Sole e Venere contrari e il mondo visto da un oblò. La verità è che avete macinato amore, successi, scelte, iniziative e siete semplicemente un po’ stanchi. Vorreste essere lasciati in pace, mentre vi godete i ricordi del recente passato e riprogettate il futuro per altre epiche conquiste. Il problema è che, almeno sul fronte lavoro, vi stanno dietro con una penna appuntita pronti a stuzzicarvi non appena vi sedete sugli allori. Le giornate migliori saranno quelle di giovedì e venerdì con una Luna creativa che apre le porte della mente e suggerisce soluzioni creative. Weekend, invece, un po’ smorto: dedicatevi al giardino o al Fai da Te.  Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

SCORPIONE: voglia di evadere, di viaggiare, di allargare lo spazio della pagina e di allungare il rigo all’infinito per scrivere senza sosta possibilmente in rima baciata. C’è poesia in questo vostro incipit da veri e consumati autori complici di Sole e Venere e della taumaturgica Luna. Torna a farsi viva la passione: per un’idea, un sogno, un progetto, una persona. Provate finalmente una sana esaltazione narrativa per le trame che si stano costruendo sotto i vostri occhi e in cui siete pronti ad calarvi in qualità di eroi della storia naturalmente. Forse da lontano vi arriverà qualche proposta di lavoro o sentimentale, forse nel corso di un viaggio troverete un po’ di quelle novità grammaticali che state ansiosamente aspettando. Le uniche giornate un po’ storte saranno quelle di giovedì e venerdì a causa di un possibile cavillo familiare che vi farà svirgolare. Il weekend, però, sarà davvero eccellente!. Genere della settimana: favola.

 

SAGITTARIO: prologo di conti, di cifre, di vocaboli finanziari, di speranze di vincita, di formule matematiche o magiche che possano suggerirvi operazioni o riti per accrescere il vostro patrimonio che, al momento, vi sembra esiguo. Saranno questi pianeti un po’ così, o Giove contrario, o Saturno di guardia, ma vi sentite a dieta, costretti a rinunce, a troppi sacrifici. Periodi brevi quindi, pochi incisi e patti chiari: siete stanchi delle chiacchiere, volete capire cosa vi danno in cambio, quanto può produrre il vostro riconosciuto talento, se arriverà la promozione promessa o se invece vi beccherete un sonoro “ritenti, sarà più fortunato!”. Le giornate migliori giovedì e venerdì con una Luna che apre spiragli almeno a livello di contatti e pubbliche relazioni. Il weekend, invece, sarà sottotraccia e lievemente tormentato da pensieri che vanno e vengono, anzi vengono e basta. Genere della settimana: romanzo d’appendice.

 

CAPRICORNO:  incipit a tradimento con la Luna nel segno, ma Sole e Venere contrari, come se vi sentiste spaccati in due, riflessi in uno specchio, un punto e virgola dall’incerta identità. Farete fatica a prendere posizione almeno fino a mercoledì, stranamente ondeggianti, poco convinti, pensierosi a oltranza. Possibile che qualche situazione contrattuale e/o amministrativa vi preoccupi o che vi sentiate in dovere di fare la voce grossa all’interno di un gruppo scoordinato che non riesce a mediare. L’amore vi sfugge come un apostrofo, forse perché in questo momento lo vorreste più libero, selvaggio, sorprendente, e invece vi sembra tutto già scritto, già detto, già fatto, già visto. Fateci caso, però, anche voi tendete a ritrarvi col partner e se siete single trovate difetti in chiunque vi si avvicini: la colpa è anche vostra. Weekend discreto con una Luna che profuma di amici e di scrittura a più mani. Genere della settimana: romanzo esistenziale.

 

ACQUARIO: prefazione noiosa, almeno per voi, per la vostra mente brillante che i favori di Mercurio esalta, ma che il resto del cielo ammorba con una quotidianità di cui non vale nemmeno la pena scrivere. Volate basso, troppo per i vostri gusti. Incastrati nel sillabario dei giorni che si ripetono uguali, era solo ieri quando respiravate prospettive d’autore a largo raggio. Eppure la Luna è dalla vostra anche se Marte è contrario: tra giovedì e venerdì sarà possibile un chiarimento, una bella pensata, un incontro interessante. Per il resto, però, arrendetevi al tempo che scorre, ai sottotitoli, ai periodi poco fluidi, alle virgole inutili. Non è il momento di osare, lanciarvi, inventare. Se potete fate riposare un po’ di più il vostro fisico stanco che risente delle dissonanze celesti. Weekend di immagini da guardare, ritrarre o fotografare. Genere della settimana: libro illustrato.

 

PESCI – SEGNO BESTSELLER: incipit d’eccellenza con la Luna complice e la bellezza poetica di Sole e Venere che smonta le bizze di Giove e Saturno lasciandoli lì, rannicchiati a fondo pagina, almeno questa settimana. Funzionano i sentimenti, il cuore, la creatività, le coppie appena nate o quelle che si ritrovano un giorno, così, per caso. Funziona perfino il lavoro perché la vostra vitalità, sostenuta da Marte, fa da traino per tutti e consente di smaltire arretrati, ma anche di progettare nuove strategie, cercare strade alternative ai soliti sentieri battuti. Siete belli, convincenti, piacete: la vostra scrittura scorre fluida e abbraccia la vastità delle emozioni umane. Siete bravi ad entrare in sintonia col prossimo, ad essere vocale o consonante a seconda del vocabolo. Nel weekend avrete perfino la Luna nel segno, nemmeno una promessa, ma un’assoluta certezza di tenera passione. Genere della settimana: romanzo d’amore.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?