ASTROTREND D’AUTORE: 15 – 21 ottobre

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: PESCI

ALBERT EINSTEINCOME ALBERT EINSTEIN: “Quando rifletto su di me e sui miei metodi intellettuali, mi sembra quasi che il dono della fantasia mi sia servito più della capacità di impadronirmi della conoscenza assoluta”.

 

ARIETE: prefazione nervosa per Sole e Luna in aspetto difficile che vi inchiodano a insopportabili formalità, burocrazie, per non parlare dei fastidi nelle relazioni. È un po’come se faticaste a farvi capire, in un mix incerto di tempi verbali e parole che agli altri sembrano straniere, ma che per voi sono chiarissime. Tra mercoledì e venerdì andrà nettamente meglio e saranno quelli i giorni clou della settimana: sfruttateli per uscire da certe chiusure mentali e affettive, superate i margini, tentate un affondo sopra le righe, insomma mettete la testa fuori dai libri e dai vostri schemi e riprovate a parlare col prossimo senza fretta e aspettative. Ogni tanto tornano alla memoria rancori mai risolti, puntini sospesi come i sogni all’alba. Concedetevi un weekend in un centro benessere tra massaggi e relax: rinascerete a nuove pagine. Genere della settimana: manuale di Yoga.

 

TORO: ottimo prologo con una Luna splendida che insieme a Saturno vi carica il cuore  di inchiostro rosso e passioni costruttive. Siete forti e procedete a passo d’arma e di penna nonostante stanchezze, asfissie, refusi, virgole uncinate che ogni giorno sembrano attentare ai vostri programmi. La vita vi sfida ad essere flessibili, ad allargare l’orizzonte dei vostri pensieri. Amate le praterie, il sentimento bucolico delle cose, eppure ora sembrate esseri traumatizzati di città che corrono a destra e sinistra verso dove non si sa, a rischio di beccare un accento in testa o di sprofondare a fondo pagina in qualsiasi momento. Nettamente difficili le giornate tra mercoledì e venerdì a caccia di errori vostri e altrui. Meglio il weekend da trascorrere con gli amici di sempre che vi aiuteranno a ridimensionare ansie e problemi. Genere della settimana: thriller.

 

GEMELLI:  siete più organizzati del solito grazie a Marte sempre in buon aspetto e ad una serie di pianeti che vi spingono a pianificare, sistemare, rivedere bozze, correggere la punteggiatura, approntare l’indice e individuare titoli interessanti. Perfino voi siete stupiti da questa impronta manageriale e strutturata che in genere non vi appartiene dato che tendenzialmente preferite leggerezza e improvvisazione. Approfittatene perché quando Giove sarà contrario, ossia tra circa un mese, qualche cavillo burocratico potrebbe spiazzarvi: quindi meglio controllare carte e cartacce varie con la lucidità e la caccia all’errore che vi contraddistingue adesso. Le giornate migliori saranno quelle tra mercoledì e venerdì con una splendida Luna che vi spinge  a muovervi e a incontrare gente. Decisamente più lento e pigro il weekend forse per l’effettiva stanchezza fisica dovuta ai troppi impegni settimanali. Genere della settimana: Manuale delle Giovani Marmotte.

 

CANCRO: incipit aggrovigliato da Sole e Luna con Saturno che ci gode a vedervi impantanati nelle vostre stesse ansie. È questione di un attimo e tutto tornerà come prima, anzi meglio di prima, perché dalla vostra avete astri stupendi e solidi che sapranno trainarvi oltre le quotidiane incertezze. L’amore e gli affetti sono i protagonisti di questo periodo vivo e intenso in cui potete davvero mettere insieme con maestrìa vocali e consonanti, prosa e poesia, riappacificare gli animi, e soprattutto il cuore coi sensi. Le crisi potranno essere superate e per i single nuovi amori scaturiranno come incantate trame di destino dalla pagina bianca. La creatività sarà l’arma vincente nel lavoro permettendovi di stare un passo avanti agli altri. Weekend di viaggi, scoperte, passioni. Genere della settimana: romanzo d’amore.

 

LEONE: qualcuno dice che la notte non è mai così nera come prima dell’alba. Siete al centro di una tempesta di fulmini e vocali, saette e apostrofi, con paure presenti, passate e future e la voglia di fare fuori almeno metà dell’umanità. Per fortuna la vostra regalità vi impedisce gesti meschini e pugnalate alla schiena nei confronti di nemici reali o presunti. Probabilmente qualche invidia l’avete creata davvero intorno a voi, o forse qualcuno si è banalmente approfittato della vostra generosità. Che fare? Vi conviene attendere e cercare rifugio nella pagina di un libro amato, perché i libri, a differenza delle persone, non tradiscono mai. Le giornate più complesse saranno quelle tra mercoledì e venerdì con una Luna opposta che sarà proprio la ciliegina sulla torta del vostro scontento. Nel weekend la ripresa inizierà e Giove e novembre verrà in vostro soccorso riportandovi sul trono e poveretti quelli che hanno osato sfidarvi. Genere della settimana: romanzo gotico.

 

VERGINE: prologo magico con una Luna di passione che incide di inchiostro rosso i vostri pensieri. Negli affetti sapete dimostrarvi costruttivi sia nel prendere le distanze da un passato che non vi rappresenta più, sia nel cedere alla tentazione del futuro e delle sue seducenti parole. Complicità, affinità elettive, intrigo mentale, in questo momento vi piace sfidare il partner o la potenziale preda su questo piano giocando a inventare trame e neologismi, cercando di capire chi sarà il primo a oltrepassare il margine di pagina per accendere un desiderio che solo apparentemente è sopito. Il lavoro funziona, in alcuni casi mantiene perfino le promesse e vi regala ruolo di responsabilità o la leadership in progetti particolarmente innovativi come vuole il marchio di Urano. Tutto procede verso il meglio quindi, ma occhio al weekend a rischio di malinconie stagionali. Genere della settimana: romanzo erotico.

 

BILANCIA: prefazione rovinata da una Luna pesante che insieme a Saturno vi richiede interventi piuttosto decisi al fine di risolvere complicate situazioni familiari o professionali. Da mercoledì, però, tornerete a respirare di sole, d’azzurro, a vocali aperte grazie allo splendido Marte sempre in aspetto entusiasta ed energico. Creativi, ingegnosi, capaci di trovare strade alternative a quelle consuete per arrivare a raggiungere i vostri obiettivi, farete bene a puntare sull’improvvisazione, più che sull’accurata pianificazione delle cose. In questo momento avete fiuto e un istinto particolarmente sviluppato da cui dovete lasciarvi guidare senza frenare la corse con la vostra ben nota razionalità. Possibili interessanti rientri economici e investimenti azzeccati. L’amore rimane una nota a fondo pagina senza particolari ansie o nostalgie. Tutto nella norma, ma a dire, il vero, la vostra mente è altrove. Weekend a rivedere bozze e a ripensare l’indice. Genere della settimana: fantasy,

 

SCORPIONE: buono l’incipit grazie a Luna e Saturno che vi accendono pensieri, idee e vi spianano percorsi di narrazione e struggente bellezza. Con Mercurio, Venere  e Giove nel segno siete in uno di quei rari momenti in cui mente, cuore e sensi vanno d’accordo. Questo facilita indubbiamente l’amore, il piacere di stare con gli altri, la scoperta di nuove amicizie, ma aiuta anche nel resto. Siete infatti particolarmente decisi e risoluti, e portate avanti le vostre idee quasi foste un esercito non una persona sola. Possibile che le sfide di Marte e Urano continuino ad insinuarvi nell’anima delle forti sensazioni di precarietà e ansie premonitrici, quasi aveste paura di perdere tutto quello che avete conquistato o il timore di non arrivare mai dove avete previsto. Date fiducia alle pagine del destino che state navigando grazie ad un vento favorevole. Possibile qualche minacciosa nube d’inchiostro nero all’orizzonte solo tra mercoledì e venerdì. Il weekend sarà vita e passione. Genere della settimana: narrativa epica.

 

SAGITTARIO: siete in una fase di passaggio tra un presente interessante, ma pieno di bivi e un futuro che sentite solido e trasparente. Paradossalmente vivete meglio proiettati in avanti, verso quella meta, luogo, o stato d’animo che sia, in cui vedete i vostri sogni già realizzati. Guardare le cose in questo modo vi aiuta perché è noto quanto la vostra capacità di pensare positivo sia davvero una forza magica capace di cambiare la realtà. Il momento migliore della settimana ve lo giocherete tra mercoledì e venerdì con Luna e Marte traino di relazioni, interazioni sociali, parole piene, vocali dense, citazioni che lasciano il segno. L’amore è sottotraccia, relegato in una nota a margine, forse più sognato o rimpianto che davvero vissuto. Weekend un po’ così, a rischio di stanchezze domestiche e familiari. Genere della settimana: fantascienza.

 

CAPRICORNO: incipit con Luna e Saturno nel segno che consolidano le vostre emozioni e vi rendono capaci di gestire quelle altrui. Dopo una fase, nemmeno troppo breve, di mancanza di controllo su cose e persone, state riacquistando fiducia in voi stessi e nella vostra capacità di leadership. Intorno a voi si stanno creando alleanze, moti di consenso, pressioni favorevoli a farvi a crescere. Date tempo al tempo e soprattutto coltivate i rapporti umani che spesso, data la vostra natura solitaria e introversa, tendete a trascurare. Potrete ritrovare delle amicizie e scoprirne di nuove e anche l’amore sembra tornare protagonista. Non vi interessa la passione pura o l’estasi dei sensi, ma la complicità mentale e l’intrigo dialogico. Lasciate che verbi e avverbi vi confondano, che le vocali vi sorprendano, che l’enigma di tre puntini sospesi vi rubi il cuore. Il weekend potrebbe favorivi in questa operazione grammatico-alchemica, non sprecatelo in casa: uscite e andate a caccia di prede. Genere della settimana: romanzo sentimentale.

 

ACQUARIO: prefazione sottotraccia con troppe riflessioni pesanti, accenti che vi cadono nel cuore, virgole che sfuggono al vostro sguardo disarmato. Da mercoledì si ragiona finalmente! Grazie alla Luna nel segno e a Marte tirerete fuori gli artigli, ma anche la passione, dando spazio a quel fuoco emotivo che spesso tenete lontano dalle vostre azioni e dai vostri pensieri. E’ nota la tendenza distaccata del vostro temperamento che vorrebbe sottoporre ad un intelletto sempre vigile e presente a se stesso ogni passaggio grafico, grammaticale, ogni punto di domanda o esclamativo. Forse davvero uno dei problemi di questo periodo contorto nei contenuti e nella forma, è il vostro rapporto con le emozioni, il passato, le nostalgie: lasciate andare, lasciate fluire le cose come fossero oggetto di una scrittura ispirata che, però, non sa ancora dove vuole arrivare. Fate vivere in voi la bellezza e la rabbia, lasciatevi domare dal mondo esterno, perché contrastarlo con la logica e perfino con l’innovazione delle vostre idee, ora sarebbe inutile. Weekend di spese. Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

PESCI – SEGNO BESTSELLER: grande prologo e splendido epilogo in una settimana che non presenta buchi neri, accenti contrari, virgole assassine, punti sospesi. La vostra scrittura è fluida, gli eventi si susseguono pieni di passione, meraviglia e belle opportunità. Situazioni che in passato non hanno funzionato potrebbero tornare a galla adesso e trovare un loro spazio sia nel lavoro che negli affetti. Siete al meglio della vostra naturale ispirazione con un vero fiuto per occasioni e persone, calamite di fortuna nonostante le vostra piccole paranoie e il pessimismo in alternanza. Proiettati in viaggi fisici e mentali, cercate di mettere su carta le idee di questo periodo perché vi torneranno utili anche in futuro quando il destino sarà meno generoso. Grande successo per chi insegna, ma anche per chi studia, e per tutti ci sarà una grande capacità di costruire ponti solidi con tutto ciò che è lontano e inusuale. Weekend pieno di emozioni con la Luna nel segno. Genere della settimana: poesia.

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?