ASTROTREND D’AUTORE: 15 – 21 febbraio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 


Fernando-PessoaSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: GEMELLI

COME FERNANDO PESSOA: “La mia anima è una misteriosa orchestra; non so quali strumenti suoni e strida dentro di me: corde e arpe, timpani e tamburi. Mi conosco come una sinfonia”.

 

ARIETE: il buon Mercurio aprì le danze, anzi sfogliò le pagine appiccicate dalla noia dei giorni e fu così che l’Ariete tornò a fare goliardate con gli amici e a riempire di incisi i suoi discorsi. Il prologo è dei migliori con un martedì e mercoledì da maestri di cerimonia tra incontri utili, appuntamenti azzeccati e nuovi progetti in fieri. Se poi anche Venere si mette a girare per il verso giusto, davvero non avete più scuse. Il peggio è passato! È vero giovedì e venerdì potranno nascondere ancora qualche imprevisto tra le pieghe a fondo pagina, ma sarà solo una minuta e fastidiosa pioggerellina, nulla in confronto al vostro cuore che si apre di nuovo all’amore, alla socialità, alla primavera lì quasi dietro l’angolo. La stanchezza fisica sembra già un ricordo, l’adrenalina sale e le sfide da chiudere e vincere non vi spaventano. Il weekend poi sarà di quelli da celebrare con il calice alzato tra passioni ritrovate e divertimento. Genere della settimana: romanzo corale.

 

TORO: partite con la Luna nel segno che illumina le pagine oscure del vostro cuore e di quello altrui. L’intuito vi guida verso le soluzioni giuste, ma all’atto pratico potrete incontrare qualche blocco, qualche punto a capo di troppo, qualche inutile proposizione incidentale che spezza il senso del vostro agire. Soprattutto in campo professionale con Sole, Mercurio e da questa settimana anche Venere in aspetto difficile, rischiate delle noie o almeno un po’ di stasi. Siete fisicamente stanchi con un Marte sempre agguerrito e non avete voglia di discutere. Fate bene, lasciate correre: giovedì e venerdì la bella Luna sarà come un raggio di sole e vi permetterà di confrontarvi e sfogare i vostri affanni con gli amici e i consiglieri adatti. Preparatevi, però, ad un weekend sottotono con una casa tutta da riorganizzare o qualche tedioso impegno familiare a cui non potrete dire di no. Genere della settimana: romanzo esistenziale.

 

GEMELLI – SEGNO BESTSELLER: il prologo è di quelli mozzafiato con la Luna nel segno e l’alato Mercurio, vostro pianeta guida, che annuncia agli dei la vostra settimana all’Olimpo. Si tratta proprio di fare quello che a voi più piace: parlare, comunicare, intrattenere, inventare nuovi percorsi di studio, conoscenza, formazione, coinvolgere gli altri nei vostri deliri che poi sono solo visioni a largo respiro di un futuro che è già qui. E se siete tanto fortunati da avere a che fare con l’estero, o comunque altre città  o da viaggiare per lavoro, non vi fermerà più nessuno. Finalmente, nonostante il pollice verso di Giove e Saturno, potrete mettere insieme il puzzle, anche quello del vostro cuore un po’ rotto, dubbioso e sospeso come puntini a fine frase. Perfino Venere da giovedì vi abbraccia fra sole e rose preparandovi ad un weekend davvero felice tra belle chiacchiere e ritrovata intimità.  Genere della settimana: narrativa epica.

 

CANCRO:  buona la prima! Lunedì, in un sol colpo, vi liberate dalle lettere strette e puntute di Mercurio e vi aggiudicate una poetica Luna che scioglie in versi quasi musicali i vostri ultimi tormenti. Questioni pratiche, burocratiche, contrattuali possono finalmente sbloccarsi e gli incontri di lavoro per definire le situazioni sospese potranno riservare piacevoli finali. Da giovedì si sale ancora con la Luna nel segno e una Venere finalmente morbida che se anche non vi abbraccia, almeno la smette di ostacolarvi con i suoi puntini sulle “i” ad ogni piè sospinto.  Meno rigidi dunque, meno musoni, forse vi arrischierete anche a sorridere di fronte ad imprevisti gaudi letterari e del cuore. Vi sentiti capiti e non è poco per voi che amate nascondervi nei vostri capricci e silenzi. Perfino il weekend vi regala un bonus per acquisti da tempo rimandati: spendete pure, senza sensi di colpa.    Genere della settimana: commedia.

 

LEONE: un prologo dissestato con Sole, Luna, Mercurio e Marte in cattivo aspetto a sfasare la lettura, a spaccare le frasi di senso compiuto: vi sentirete boicottati da un correttore di parole automatico totalmente impazzito. Tensioni a casa e in famiglia, troppi impegni, troppi ritardi, tutti vi vogliono, ma nessuno vi paga. E da giovedì ci si mette anche Venere a fare le bizze: difficile stare calmi col partner o pensare a nuove conquiste amorose quando il mondo intorno a voi gira ad una velocità tripla rispetto al solito e voi non fate altro che correre inseguendo una meta che vi sfugge ogni volta che vi sembra raggiunta. Sono giorni un po’ così, sprazzi di inchiostro a vista, stanchezza fisica in agguato, penna incerta. Per fortuna la Luna del weekend coglie nel segno, il vostro! Qualcosa di buono accadrà. Genere della settimana: romanzo horror.

 

VERGINE: incipit d’autore con una Luna perfetta che vi proietta oltre i quotidiani tedi: ottimo lunedì per chi viaggia o è in trasferta. Leggero calo tra martedì e mercoledì: stretti in un abstract, dovrete rinunciare alle vostre celebri analisi psico-tecno-sociologiche di persone e situazioni. Giovedì, però, siete già in ripresa con un nuovo giro di Luna che vi darà più spazio nelle vostre interlocuzioni professionali e organizzative. Peccato, però, per Venere che lascia la sua postazione e inchioda il vostro cuore nei cavilli quotidiani. Infondo, però, non vi dispiace: le emozioni troppo forti e prolungate un po’ vi spiazzano e avere finalmente la mente libera per dedicarvi a ripianificare l’agenda dei vostri impegni e a svolgere piccole incombenze domestiche vi darà un senso generale di sicurezza. Weekend di riflessioni e pensieri profondi: staccate la spina, magari con una gita in campagna. Genere della settimana: Manuale del Fai da Te.

 

BILANCIA: una prima pagina di grandi speranze! Sole e Mercurio sono dalla vostra e la Luna, come ciliegina sulla torta, vi rende assoluti protagonisti tra martedì e mercoledì. I soldi cominciano a girare, le recenti stanchezze a sparire, la vostra prosa torna efficace e conquista nuovi spazi nei cuori dei lettori! E di cuore parla anche Venere che da giovedì torna positiva pronta a rinsaldare legami che si credevano perduti o ad aprirne di nuovi per chi è in cerca di nuove e travolgenti passioni. Creatività alle stelle per un segno, il vostro, sempre un po’ artista ed esteta. Attenti a non farvi rovinare la festa da un venerdì lento con una Luna balzana che vi trascina via in impegni noiosi e in discussioni sonnolente. Lasciate correre, il sabato vi riporta sulla cima dell’Olimpo letterario pronto a siglare un weekend mondano piacevolissimo tra amici ed eventi, anche culturali! Genere della settimana: romantic suspense.

 

SCORPIONE: il prologo è incerto, non tira, non avvince: Sole, Mercurio e Luna contrari mettono in subbuglio il vostro lunedì. Qualcosa vi turba in famiglia o forse siete stressati da questioni burocratiche e contrattuali. Vi pesa la carta che avete sulla scrivania, i pagamenti a scadenza, le chiacchiere inutili altrui. Insomma vi gira male e con quel Marte nel segno rischiate frasi al veleno che possono turbare i vostri interlocutori. Tenete a freno la lingua, questo è solo un capitolo da rivedere all’interno di un romanzo quasi perfetto. Non pensate di dover buttare via tutto per un incidente di percorso. Venere non vi aiuta, perché si mette a bacchettarvi da giovedì complicando le questioni di cuore a rischio di fughe e ritorni in un clima d’instabilità. Godetevi la Luna di venerdì con un fuori programma che può ridonarvi il sorriso …. Anche perché il weekend potrebbe essere di lavoro o quanto meno impegnativo. Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

SAGITTARIO: si recupera in scioltezza, fluidità, con una scrittura ricca di nuovi vocaboli e pause ad effetto! Sole e Mercurio vi spianano la pagina che saprete attraversare grazie ad una cordata di nuovi ed entusiasti lettori in attesa del vostro prossimo romanzo! Giornate un po’ stonate quelle di martedì e mercoledì con una Luna storta che può creare qualche opposizione alle vostre idee suggestive! Nulla di importante infondo,  da giovedì Venere torna ad illuminare il cuore, gli affetti, gli incontri. L’amore vi intriga, vi seduce, senza pesantezze, leggero come un accento, provvidenziale come una virgola che ricompone il senso di una frase che sembrava perduto.  Vi attendono successi mondani e riconoscimenti se lavorate nel campo della comunicazione.  Buono il weekend con una Luna di tutto rispetto che vi invita a viaggi e gite fuoriporta. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

CAPRICORNO: quasi in un colpo solo perdete l’appoggio di Mercurio e Venere, per fortuna che lunedì c’è una splendida Luna pronta distarvi da qualsiasi pensiero buio. In realtà i programmi proseguono come da copione grazie al bel trigono di Giove, semplicemente la vostra attenzione,  condita da qualche ansia, potrebbe spostarsi su un piano più pratico ed economico togliendo spazio alle recenti suggestioni emotive. Scrittura sintetica quindi, senza ghirigori, svolazzi e puntualizzazioni, ideale per spiegare i vostri schemi di gioco, le strategie con cui intendete affrontare impegni e progetti. Possibili stonature tra giovedì e venerdì con una Luna opposta che, di buono, potrà mettere in luce il risvolto nascosto di qualche situazione, anche professionale, che fino ad oggi non vi era chiaro. Weekend dispendioso, forse qualcuno si aspetta un regalo, una cena, una sorpresa a spese vostre. Genere della settimana: economia e finanza.

 

ACQUARIO: l’indice segnala capitoli importanti da gustarsi pagina dopo pagina grazie a Sole, Mercurio e da giovedì, come guest star, perfino Venere nel segno. Con buona pace di Marte che ancora vi osteggia si torna quindi sotto la luce dei riflettori, tra trovate letterarie suggestive e pensieri d’avanguardia. Girano i soldi, gira la fortuna, il momento è prezioso per l’azione: proponetevi, organizzate appuntamenti, colloqui, eventi. Siate presenzialisti! Il cuore torna a perdersi in romantici azzardi: una parola, uno sguardo, un invito, o anche una splendida idea del partner di sempre riaccenderanno in voi emozioni sopite. Tra martedì e giovedì le giornate migliori, con una Luna creativa, poetica, che vi dona intuizioni e sogni speciali, forse premonitori, da interpretare con attenzione: fateci caso! Più stonato il weekend con il Sole che se ne va e la Luna che resta opposta annunciando qualche imprevisto. Genere della settimana: paranormal romance.

 

PESCI: la Luna di lunedì è quella giusta per trovare le parole migliori, per affrontare in maniera soft questioni spinose senza pestare i piedi, ma anzi trovando mediazioni credibili. Più difficili le giornate di martedì e mercoledì con una Luna ballerina che alimenta qualche ansia, qualche preoccupazione familiare, qualche assenza che vi trova impreparati e impensierisce il vostro cuore sempre tenero. Mercurio e Venere vi lasciano alimentando romantiche nostalgie e forse tra giovedì e sabato vi crogiolerete in qualche dolce ricordo o scriverete lettere d’amore o ancora invierete messaggi ad amici lontani che non sentite da un po’. Date spazio alla creatività: in cucina e tra le pagine mischiando ingredienti e rime baciate. Lasciate perdere i conti, le sfide, le parentesi tonde e quadre. Concedetevi un weekend casalingo circondati da buoni libri, buon vino e affetti veri.  Genere della settimana: Meditazioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?