ASTROTREND D’AUTORE: 13 – 19 luglio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: CANCRO

COME MARCEL PROUST: “I confini troppo ristretti che tracciamo intorno all’amore derivano solo dalla nostra grande ignoranza della vita”.

 

Marcel Proust nato a Parigi il 10 luglio 1871, ebbe una vita breve nel periodo della decadenza europea precedente e seguente la prima guerra mondiale.

Di buona famiglia borghese, malaticcio, curvo su se stesso, sul proprio interno e sulla sua memoria, come tutti i Cancri che da sempre sono i custodi del passato e della storia, Proust sembra quasi il contrappasso dell’Europa tecnologica volta a cannoni, automobili, aerei e rivoluzioni.

In modo tipicamente cancerino cercò la vita non nella audaci imprese alla D’Annunzio, ma nel senso poetico delle piccole cose di ogni giorno legate all’età che va dall’adolescenza alla maturità, prima di scoprire e dopo aver scoperto tutto.

La sua straordinaria cultura fu influenzata certamente dagli studi psicoanalitici e la memoria che lui imagecercò nella famosa collana di libri “A la recherche du temp perdu”, ossia “Alla ricerca del tempo perduto”, non era altro che la psicoanalisi di se stesso e di coloro che frequentava. Un piccolo mondo in cui si rifugiava la ben più vasta immagine del mondo in fermento.

Proust provò, in sostanza, a capire non la storia dell’umanità e del pianeta, ma  il senso della vita di ognuno di noi, diventando con la sua incredibile attenzione al particolare la conchiglia della vita umana che trasmette il suo piccolo rumore di fondo all’infinito.

Per ottenere tutto ciò non ebbe bisogno di far parte di un gruppo di potere, come avrebbe fatto un Capricorno, o di una conventicola di intellettuali, al pari di un Gemelli, ma soltanto di far tesoro, cancerinamente, della sua eccezionale sensibilità.

 

 

ARIETE: potendo, chiudereste il libro e cambiereste genere: questa settimana non è decisamente la vostra. Tra martedì e giovedì vi sembrerà di parlare una lingua sconosciuta che nessuno riesce a comprendere. Colpa di Sole, Mercurio e Marte a cui si aggiunge, eccezionalmente, anche la Luna. Le vostre emozioni tenderanno a sopraffarvi, specialmente in famiglia dove farete fatica a suddividervi le responsabilità con i vostri cari. Il lavoro è un punto di domanda e vi prende più di quel che vi dà. Darete l’impressione di saltare come grilli tra una pagina e l’altra, sperando in una citazione d’autore che, però, non vi salverà. Per fortuna che tra venerdì e domenica un raggio di luce planerà sul vostro cuore per garantirvi un weekend di passione senza punti, né virgole. Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

TORO: un grande editoriale che vi lancerà, tra martedì e giovedì, come una tra le firme più promettenti del giornalismo. Riuscirete ad imporvi sul lavoro e nelle pubbliche relazioni grazie al vostro stile elegante e deciso: avete coscienza chiara dei vostri obiettivi e questo vi aiuterà a dribblare la cattiveria di chi preferisce considerarvi alla stregua di riviste estive da due soldi che vivono solo di pettegolezzi e futilità. Figuriamoci: voi avete i contenuti e intuite il senso delle cose e della realtà. Giove sta per arrivare a darvi manforte e siglerà con grandi successi tutte le nuove imprese che porterete avanti. Rassegnatevi, però, ad un weekend a bordo riga con un amore che funziona a metà e qualche assillo in famiglia. Genere della settimana: saggio politico.

 

GEMELLI: un bel canto tra suoni soavi e parole azzeccate metterà in moto il vostro lunedì grazie ad una bella Luna nel segno che ispira aperture di cuore e di testa. Il resto della settimana ve lo giocherete tra tentativi vari di equilibrare esigenze economiche e professionali, passioni ideali e concretezza degli affetti. Insomma la vostra mente, si sa, vola e difficilmente riuscite ad adattarvi senza scossoni alle cose per quelle che sono. Nei frequenti passaggi tra piani alti e piani bassi perdete sempre qualche vocale, talvolta perfino il senno e la pazienza. Cercate di non oscillare troppo, vi attende uno splendido weekend con una Luna che, insieme a Giove e Venere, vi proietterà nell’Olimpo editoriale. Genere della settimana: libro illustrato.

 

CANCRO – SEGNO BESTSELLER: settimana da copertina con ben quattro pianeti nel segno, compresa la Luna vostra indiscussa Signora. E in più Venere vi sta strizzando l’occhio proprio da lì, nascosta sotto l’ultima riga. Momento di affermazione in cui, specialmente tra martedì e giovedì, sarete voi a dettare le regole del gioco, a decidere font, numero di battute, paragrafi, parole chiave, titoli e sottotitoli. Avete lo spirito giusto, quello dell’imprenditore illuminato che guarda lontano e sa dove e su chi puntare. La celebre sensibilità che vi contraddistingue diventerà un’arma efficacissima per capire e sorprendere gli interlocutori oltre che per superare eventuali avversari. L’amore soddisfa tutti i cinque sensi e perfino il sesto. Che volete di più?! Godetevi un weekend sotto i riflettori. Genere della settimana: narrativa epica.

 

LEONE: il vostro ruggito spiazza l’Universo intero e le vostre parole vibrano nell’etere e animano i libri. Tutti parlano di voi, che poi si sa: questa è una delle vostre fantasie ricorrenti. Piacete molto ai colleghi, ai capi, a chi avete sedotto e a chi state portando proprio adesso verso di voi. L’amore funziona con passione e al contempo serietà di intenti, tra possibili convivenze, matrimoni, sogni di famiglia. Forse comparirà all’orizzonte qualche rimpianto con un Saturno che è tornato indietro a pungolare ricordi di momenti persi per indecisioni e paure. Però è solo un soffio d’inchiostro nero su una pagina bianca e luminosa. Godetevi il weekend con la triade eccezionale Luna, Venere e Giove nel segno: ci sarà solo da divertirsi. Genere della settimana: poema cavalleresco.

 

VERGINE: l’inizio è un po’ lento con una Luna storta che può creare qualche disguido professionale. Ritroverete subito il ritmo tra martedì e giovedì con un rap di grido che piazza le vostre parole, tra audacia e assonanze perfette, nella zona calda della classifica. Caldo sta per diventare anche il vostro cuore, spesso troppo analitico e misurato, grazie a qualche convergenza parallela che vi farà avvicinare ad amori perduti o a sogni nuovi e piacevolmente indiscreti. Funzionano i progetti di squadra, le amicizie e le collaborazioni che stimolano interessanti brainstorming in grado di fornirvi soluzioni ad annosi problemi. Buono il weekend da giocarsi in verticale: tra profondità da esplorare e picchi di estasi. Lasciatevi andare. Genere della settimana: romantic suspense.

 

BILANCIA: l’inizio della settimana avrà qualcosa di esotico grazie all’ispirazione lunare che stimolerà in voi il gusto del viaggio, delle lingue straniere, dei romanzi d’avventura. La realtà sbatterà su di voi come un apostrofo sbagliato già da martedì troncando di netto i vostri buoni propositi. Quattro pianeti contrari sono difficili da gestire senza cadere nel turpiloquio e probabilmente sarà l’ambito del lavoro quelle che vi creerà più problemi. Troppi impegni, discussioni, piccole invidie potrebbero far capolino tra una riga e l’altra e l’amore, per quanto felice approdo del vostro cuore sconsolato, non basterà a lenire i cattivi umori. Per fortuna il weekend presenta ottimi spiragli di ripresa: date spazio agli amici. Genere della settimana: romanzo horror.

 

SCORPIONE: qui si vola, signori! Certo più con la testa animata da mille sogni, progetti,  idee, che con il cuore. Il cuore è un fermo immagine tra l’incudine di Venere e il martello di Giove: è confuso, timoroso, forse un po’ arrabbiato. Il meglio ve lo giocherete tra martedì e giovedì con ben quattro pianeti al vostro servizio che vi mettono in posizione visibile sul leggìo della vita: tutti potranno sfogliarvi, rimanere incantati dalle vostre frasi ad effetto, farsi sedurre dalla vostra logica sferzante e magari, perché no, rubarvi una citazione. L’energia è ai massimi livelli: sentite il bisogno di muovervi, spostarvi, fare sport. Approfittate di questo stato di grazia fisico per recuperare anche qualche sana abitudine alimentare. Attenzione al weekend, invece: troppi impegni. Genere della settimana: poesia.

 

SAGITTARIO: stancamente felici, con una Luna opposta che turba il vostro sonno, ma non i vostri sogni, farete un po’ fatica a carburare. Questa settimana somiglia un po’ a quei libri dall’inizio noioso, ma che man mano vai avanti diventano sempre più coinvolgenti e avventurosi. Possibile che dobbiate affrontare alcune valutazioni di ordine economico in merito ad investimenti e finanziamenti da richiedere per progetti futuri che avete in mente di realizzare. Da venerdì, però, con la triade Luna-Venere-Giove in splendido aspetto mollerete gli ormeggi, dimenticherete gli affanni della quotidianità e vi lascerete trasportare in qualche luogo esotico della terra o semplicemente del cuore. Weekend a tutta pagina! Genere della settimana: romanzo di viaggio.

 

CAPRICORNO: settimana pensosa come una nuvola d’inchiostro. Tra martedì e giovedì probabile vengano a galla problemi irrisolti, conflitti latenti, necessità di rivedere il vostro ruolo sociale e pubblico. Nel privato anche le coppie più solide e complici potrebbero rischiare qualche cedimento o muso lungo con ben quattro pianeti in netta opposizione. La fase è delicata per tutte le trattative in corso specialmente se di ordine contrattuale: meglio rimandare a settimana prossima ogni decisione e anche eventuali firme su possibili accordi. Il weekend comincerà a darvi un po’ di respiro, ma il giorno di netta svolta sarà domenica, con un prologo avvincente e pieno di promesse. Genere della settimana: piéce teatrale.

 

ACQUARIO: si inizia con un titolone a caratteri cubitali grazie al bel trigono di Luna che porta una ventata di aria fresca, di pensieri positivi e qualche buona occasione, ma si scivola presto tra le noticine a fine pagina. Avrete l’impressione che ogni vostro tentativo di superare le contingenze quotidiane e di proiettarvi più in là verso nuovi progetti, sia destinato allo scacco. C’è sempre qualcosa che si blocca, una virgola di troppo, un punto in sospeso all’improvviso. Lasciate passare quest’estate un po’ scontenta, sopportate  l’alternanza tra corsivi e stampati, in fondo è bello pensare che il meglio, per voi, debba ancora venire. Weekend a rischio di qualche discussione. Genere della settimana: romanzo d’inchiesta.

 

PESCI: un po’ di difficoltà lunedì con una Luna bizzosa che vi farà nuotare sotto le righe. Già da martedì, però, la ripresa è massima ed emergerete dall’ultima pagina come un finale a sorpresa che incanta voi, prima ancora che i vostri lettori. Funzionano molto bene i creativi di mestiere, gli insegnanti e gli educatori. Siete ispirati nei gesti e nelle parole, avete guizzi estrosi che vi permettono di trovare soluzioni originali a qualunque problema si ponga. E soprattutto noterete in voi una carica energetica insolita che vi permetterà di fare molte cose e di non perdervi nelle vostre abitudinarie e piacevoli pigrizie domestiche. Approfittate di questi giorni di grazia, non dormite in piedi, prendete e date: domenica si muta d’accento.  Genere della settimana: romanzo fantastico.

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?