ASTROTREND D’AUTORE: 13 – 19 febbraio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

jonathan-swiftSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: SAGITTARIO

COME JONATHAN SWIFT: La satira è una sorta di specchio dove chi guarda scopre la faccia di tutti tranne la propria”.

 

ARIETE: un incipit dal gusto un po’amaro, che sa di carta usurata, a causa di Luna e Giove contrari che riescono, tra martedì e mercoledì, a togliervi un pizzico di ottimismo e a complicare le questioni burocratiche. Non siete fatti per i cavilli, per le quisquilie e le pinzillacchere: probabile perdiate la pazienza con qualcuno, forse l’impiegato allo sportello che la tira per le lunghe o forse il vostro socio in affari che si è dimenticato di effettuare dei pagamenti. A parte questa lieve macchia d’inchiostro, il resto prosegue nel sole e nel vento del rinnovamento iniziato proprio a febbraio con Venere nel segno che resterà a lungo in questa posizione pronta a proteggere i vostri amori, a siglarne di nuovi, e a portarvi su un palmo di mano quando si tratterà di sedurre gli altri con i sentimenti, ma anche con idee brillanti da giocarsi nella professione. Buono il weekend con una Luna strepitosa domenica da spendere i gite, viaggi o letture esotiche. Genere della settimana: raccolta di racconti.

 

TORO: per fortuna che c’è il lunedì, l’unico giorno degno di nota, e non a margine, di una settimana a sbalzi, con periodi sospesi e frasi sgrammaticate. Meglio concentrare le attività nei primi giorni perché tra giovedì e sabato con la Luna stonata che si aggiunge alle puntute virgole di Sole e Mercurio potrebbero insorgere rallentamenti, complicazioni, piccole noie. Siete un po’ sfasati, anche fisicamente, poco spinti all’azione e desiderosi di una certa solitudine. Gli altri probabilmente vi trovano eccessivamente pensierosi e poco propensi  a uscire, fare baldoria, o anche semplicemente chiacchierare e scambiare opinioni. Avete qualche ansia finanziaria in corso, probabilmente vi siete accorti che uscirete dal budget previsto e questa idea, amanti della sicurezza come siete, vi agita. L’amore continua a sfuggire sotto le righe, ma non sembrate preoccupati. È che in questo periodo dell’anno vi scivola tutto addosso. Weekend discreto con una domenica simpatica e una netta inversione d’umore.  Genere della settimana: meditazioni.

 

GEMELLI: se prologo ed epilogo potranno causare un po’ di irritazione causa Luna avversa, il resto della settimana sarà veramente eccellente, quasi da menzione nel guinness dei primati astrologico. Specialmente tra martedì e mercoledì potrete contare su ben sette pianeti favorevoli su dieci. Approfittatene per tessere la trama del vostro romanzo d’autore, tra indice, capitoli, titoli, citazioni, personaggi. Fate lavorare la vostra fantasia per proporre cambiamenti e soluzioni, lasciate che a ispirarvi siano l’amore, la bellezza, l’arte. In questo periodo siete molto in sintonia con l’ambiente, con gli altri, e riuscite facilmente a mediare, a trovare il buono in ogni contributo, a realizzare accordi importanti all’interno di gruppi nati intorno ad obiettivi professionali comuni. Il dialogo con le vostre emozioni è forte, grazie all’apporto di Venere e Marte, senza, però, essere schiacciante o monodirezionale. L’opposizione di Saturno, infatti, se da un lato vi rende un po’ meno spensierati, dall’altro, vi regala lucidità e senso critico. Weekend un po’ così. Genere della settimana: fiaba.

 

CANCRO: un po’ persi tra le righe siete ancora sottosopra dopo le fatiche e i saliscendi emotivi degli ultimi giorni. La Luna contraria non aiuta e tra martedì e mercoledì potrebbe amplificare le tensioni in famiglia o farvi perdere la pazienza per qualche banale fastidio domestico che, però, ai vostri occhi sembra enorme. Vi sentite un po’ messi da parte dai vostri affetti anche se, probabilmente, i capricci e i musi lunghi degli ultimi giorni hanno contributo ad allontanare anche chi, armato di buone intenzioni, voleva consigliarvi e starvi vicino. Finalmente da giovedì c’è una lieve ripresa con una Luna che torna splendida e una boccata d’aria che ossigena il cuore, la mente e le pagine. Forse un piccolo successo, un riconoscimento atteso, un complimento sentito riusciranno a ridarvi il buon umore. E il recupero continua nel weekend con il Sole che, finalmente, entra in un segno amico e va ad illuminare un nuovo capitolo. Genere della settimana: psicothriller.

 

LEONE: senza infamia e senza lode questo incipit che fatica  a carburare tra le lentezze di Sole e Mercurio. Per fortuna una buona Luna tra martedì e giovedì vi consentirà una ripresa da velocisti: farete bene a concentrare nella parte centrale della settimana gli impegni più importanti, oltre che le virgole, le sillabe e i congiuntivi. Abili nel gioco dialettico e  nelle pubbliche relazioni, questo sarà soprattutto il momento dei raccordi e delle mediazioni, del confronto a tratti arduo, ma estremamente proficuo, sulle strategie professionali da prediligere riguardo a diversi progetti in cantiere. L’ottima posizione di Venere e Marte vi spinge ad espandervi, a viaggiare, a cercare opportunità di contatti e lavoro in altre realtà e città. Dateci dentro, anche l’amore potrebbe avere un accento straniero. Salute in netto recupero. Weekend a perdersi tra le ombre come un romanzo di decadente romanticismo. Genere della settimana: romanzo di viaggio.

 

VERGINE: prologo con la Luna nel segno ad alimentare il sogno di una notte di mezzo inverno. Il vostro sguardo, dopo tanto grigio, sembra cogliere di nuovo le luci e le ombre, forse qualche colore oltre la coltre di nebbia e i puntini sospesi. C’è ancora da pazientare, ma almeno senza la costante sensazione di avere una penna puntata alla testa. Probabile qualche spesa di troppo, uscite non preventivate, necessità ormai improrogabili di chiedere finanziamenti. La sfera economica pare angosciarvi non poco e Saturno, con i suoi veti, è ben contento di avvalorare le vostre ansie. In realtà Saturno è solo un punto di vista. Provate a guardare il mondo con gli occhi della Luna che tra giovedì e sabato alzerà le vostre quotazioni sociali e vi renderà indispensabili a meeting, congressi, eventi dove ci sia pubblico e tante parole a girare per aria. Superate freddi interiori e timidezze improvvise e ributtatevi nella mischia: la primavera è alle porte. Weekend interessante, con un lieve calo domenica. Genere della settimana: economia e finanza.  

 

BILANCIA: peccato per l’opposizione serrata di Venere e Marte che vi costringe a qualche curva stretta a bordo pagina. Non fosse per questo, il vostro cielo splenderebbe d’immenso grazie al favore di Sole, Mercurio, Giove e Saturno. Martedì e mercoledì la Luna nel segno dovrebbe facilitare la messa in chiaro di qualche conflitto preesistente. È probabile che in questo periodo facciate fatica a capirvi con partner, colleghi, eventuali soci di lavoro e di affari. È il momento giusto per mettere le carte in tavola e tentare di trovare un linguaggio comune anche se, forse, una soluzione condivisa non arriverà prima di marzo. L’amore è un rebus, un cruciverba, un gioco di parole che può generare effetti boomerang. Attenti a quello che dite e a come lo dite. Presi da altre cose e fisicamente un po’ stanchi, sarete meno romantici del solito e più puntuti a livello verbale: non ferite chi vi è caro con cadute di stile letterario che un minimo di riflessione potrebbe facilmente evitarvi. Weekend di shopping e mondanità. Genere della settimana: aforismi.

 

SCORPIONE: l’umore a tinte grigie e fosche degli ultimi giorni con qualche stanchezza e ritardo dovuti a Sole e Mercurio contrari, sta per lasciare il posto ad una leggera, ma inesorabile ripresa. Ve ne accorgerete giovedì quando la Luna nel vostro segno andrà ad illuminare come faro nella notte pensieri e turbamenti, portando chiarezza almeno dentro di voi. Ci sono ancora dei nodi lessicali da sciogliere: il lavoro presenta qualche incertezza o forse non vi dà quelle soddisfazioni a cui siete abituati. Vi sembra di passare inosservati, come una noticina a fondo pagina indispensabile sì, ma ben poco visibile. L’amore se c’è, è privo di esaltazione e pare accontentarsi di una monotonia da almanacco davvero lontanissima dal vostro temperamento appassionato. Ma tant’è. Vi converrebbe distrarvi, fare qualcosa di pratico. Perché non dedicarvi alla cucina giocando con la vostra creatività? Venere e Marte potrebbero rendervi dei veri Bottura, almeno nel weekend.   Genere della settimana: pagine da chef.

 

SAGITTARIO – SEGNO BESTSELLER: un prologo d’azione e di grande impatto narrativo per un segno che si ritroverà, tra martedì e mercoledì, a guidare un corteo di ben otto pianeti favorevoli su dieci, compreso Saturno che non vi frena, caso mai vi rende più strategici, capaci di perseguire la meta senza deviazioni. Proponete nuove parole, grammatiche alternative, accettate ruoli di responsabilità e di guida senza remore: nessuno come voi è in grado in questo preciso momento di guidare una squadra verso la vittoria. Ideali e obiettivi concreti sembrano fondersi in un sogno possibile, uno di quelli che non moriranno all’alba. L’amore vi seduce e vi spiazza, vi dà speranza e vi tiene vivi, vi travolge con emozioni che alcuni di voi, raffreddati dal gelo dell’anno appena trascorso, non pensavano di poter vivere ancora. Insomma è un inno alla bellezza e al gaudio questa settimana da premio Nobel per la letteratura: anche il weekend saprà sorprendervi con un editoriale di grido grazie alla Luna nel segno. Genere della settimana: mitologia.

 

CAPRICORNO: un lunedì d’autore saprà darvi, grazie alla bella Luna, la carica giusta per affrontare le pagine scadenti di martedì e mercoledì, due giorni un po’ complessi con sei pianeti contrari su dieci. Amate programmare i vostri passi e spesso anche quelli altrui, non per niente di frequente svolgete ruoli di direzione e coordinamento. Sembra, però, che in questo periodo le cose vi sfuggano di mano: forse vi siete presi troppi impegni, forse contavate su aiuti che non sono arrivati, forse qualcuno si approfitta del vostro ben noto spirito stacanovista. Fatto sta che vi manca il respiro tra consonanti soffocanti e vocali anguste. Schiacciati in un panino tra obiettivi lavorativi ed esigenze familiari, l’amore vi passa davanti come un  titolo di coda. Per fortuna un altro bel giro di Luna giovedì vi rimetterà in pista grazie a qualche buon amico che saprà consigliarvi e forse trascinarvi fuori dalla tenaglia di questi giorni a metà. Il weekend sarà da trascorrere rigorosamente in compagnia, anche per festeggiare domenica l’arrivo del Sole, finalmente, in un segno amico. Genere della settimana: romanzo drammatico.

 

ACQUARIO: fino a mercoledì compreso non vi ferma davvero nessuno. Otto pianeti favorevoli e nessuno contrario vi spianano la strada verso successi, riconoscimenti, attestati di stima. L’energia è a livelli alti: potrete smaltire un’enorme mole di lavoro, scrivere quattro romanzi in contemporanea, inventare perfino una nuova lingua universale se siete in vena di cimentarvi in una delle vostre ben note fissazioni utopistiche. Una Luna contraria tra giovedì e sabato potrebbe, invece, creare qualche tensione  nell’ambiente di lavoro: sarà come un accento sbagliato che cade male. Tutto sommato, però, il vostro trend positivo continuerà nonostante il passeggero disguido. Nessuna titubanza in amore invece, con la positività ininterrotta di Venere e Marte e gli allori di Giove che potrebbe condurvi anche verso amori lontani, a distanza, particolarmente romantici. Weekend interessante per le pubbliche relazioni, specialmente domenica. Genere della settimana: fantasy.

 

PESCI: un po’ nervosi lunedì con una Luna opposta che vi trascina in mezzo ad una valanga bianca di pagine inutili che vi faranno pensare, giustamente, che state solo perdendo tempo. Dovrete aspettare giovedì per sentirvi nuovamente in sintonia con persone e situazioni: tutto merito della Luna che pare davvero aprire per voi una parentesi lieta che ad alcuni porterà cont atti proficui con altre città o ambienti insoliti. Saturno vi spinge ad abbandonare vecchi schemi e procedure, forse anche qualche ricordo ingombrante: approfittate di qualsiasi deviazione di percorso per sperimentare emozioni diverse. Cedete al richiamo di storie futuristiche appena inventate o tutte da inventare, accantonate, per un attimo, la vostra anima nostalgica pronta  ripiegarsi sul passato in cerca di quei sogni che non riesce più ad immaginare davanti a sé. Il weekend vi porterà il Sole che finalmente cadrà, come un accento perfetto, sul vostro segno. Genere della settimana: fantascienza.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?