ASTROTREND D’AUTORE: 11 – 17 luglio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

Mark_TwainSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: SAGITTARIO

COME MARK TWAIN: “Il pericolo non viene da quello che non conosciamo, ma da quello che crediamo sia vero e invece non lo è”.  

 

ARIETE: prologo lievemente accidentato per l’opposizione della Luna e qualche pausa planetaria ancora controtempo. Attenzione ai contratti, agli accordi da definire, alle mediazioni necessarie, ma che faticate a mettere in pratica un po’ perché i vostri interlocutori sono effettivamente difficili, un po’ per le vostre intemperanze caratteriali. Da metà settimana recuperate alla grande con Mercurio e Venere che tornano alleati e una Luna che da venerdì farà scintille! Penna finalmente fluida, tra slarghi di pagina e di cuore con i sentimenti nuovamente in primo piano e la passione che tinge di rosso pensieri e parole. Creatività che aiuta, suggerisce idee, risolve problemi, conquista nuovi lettori con colpi da maestro. Weekend eccellente, ideale per viaggiare. Genere della settimana: romanzo d’avventura.

 

TORO: incipit troppo breve, senza respiro, con le parole che mancano, i punti che saltano, gli accenti che non tornano. Tutta colpa dello spostamento di Mercurio e Venere in un segno ostile che vi bacchetta nel privato, costringendovi a risolvere disguidi domestici, diatribe familiari, a perdervi in turpiloqui sentimentali che lasciano il tempo che trovano. Particolarmente ostiche le giornate di mercoledì e giovedì con Luna e Marte avvelenati che si aggiungono al teatrino letterario mobilitando le vostre difese: vedrete rosso, attenzione a non fare strage di vocali e congiuntivi. Vi scoprirete terribilmente testardi, più del solito, e farete fatica a ragionare con lucidità per trovare i giusti compromessi in amore. Weekend leggermente più rilassato: fortunatamente almeno il Sole e Giove sono ancora dalla vostra. Genere della settimana: romanzo di guerra.

 

GEMELLI: prefazione d’eccellenza, di quelle che attirano la curiosità dei lettori. Luna in splendido aspetto a siglare due giornate, quelle di lunedì e martedì, di ripresa tonica ed eroico furore, per dirla col filosofo Giordano Bruno. Mercurio e Venere nuovamente positivi vi restituiscono ai vostri protagonismi glamour, per cui potrete davvero aspirare ad una settimana da copertina con gli occhi puntati si di voi, sulle vostre prodezze lessicali e creative, sulla vostra abilità dialogica. Nuovi incontri all’orizzonte per chi è in cerca di relazioni passionali e affettive: accettate inviti a feste ed eventi mondani perché potrebbero essere i contesti ideali, in questo momento, per incrociare sguardi intriganti. Un po’ scarso solo il weekend con una Luna opposta che fomenta intemperanze e qualche polemica. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

CANCRO: incipit rallentato da qualche punto di domanda di ordine domestico e/o familiare che non trova risposta. Riprenderete quota tra mercoledì e giovedì con uno splendido incrocio Luna/Marte che esalterà passioni, fantasie audaci in campo erotico, ma anche creativo e letterario favorendo appigli surreali e intriganti nel quotidiano scrivere dei giorni. L’unica nota un po’ stonata sarà la perdita di Mercurio e Venere che, pur ponendosi in posizione vantaggiosa da un punto di vista affaristico, vibreranno meno a livello personale. Insomma preferirete mettervi un po’ in ombra e rinunciare, almeno in parte, alla luce dei riflettori che nell’ultimo periodo ha esaltato il vostro fascino d’acqua trasparente. Weekend piacevolmente casalingo tra grigliate e amici ritrovati. Genere della settimana: metaromanzo.

 

LEONE: è il prologo della svolta, l’annuncio quasi telegrafico, ma esteticamente pregevole, di un romanzo appassionante. La Luna vi traghetta tra nuove parole e relazioni che nelle giornate di lunedì e martedì avranno il pregio della concretezza di intenti con dialoghi degni di una sceneggiatura da Oscar. Un po’ tesa, da un punto di vista più emotivo che pratico, la parte centrale della settimana causa scompensi generati dall’accoppiata Luna/Marte che acuiscono qualche preoccupazione o rancore di ordine familiare. Di buono, però, Mercurio e Venere entrano nelle vostre pagine ad accendere di fascino e di autentico lume intellettuale questo pieno d’estate. Da venerdì anche la Luna cambia verso e vi riporterà a dominare, per tutto il weekend, il cuore dei vostri lettori.   Genere della settimana: narrativa epica.

 

VERGINE: incipit sfasato con pensieri poco letterari e molto concreti: tipo la promozione che state aspettando, l’aumento di stipendio, il pagamento tardivo di una fattura. Mercurio e Venere si spostano e vi obbligano ad una revisione di bozze interiore e a qualche muso lungo verso chi sembra non voler capire le vostre buone ragioni. Niente di grave: Marte vi sostiene ancora con energia e Giove è sempre nel segno come un padre che vi protegge guidando, con intelligenza, le vostre azioni. Tra mercoledì e giovedì una bella Luna scioglierà qualche nodo e qualche segreto: probabilmente verrete a conoscenza di un notizia riservata o di un pettegolezzo gustoso che potrebbe tornarvi utile per capire meglio persone e situazioni. Weekend un po’ pesante per qualche nota a fondo pagina di tipo familiare. Genere della settimana: spy story.

 

BILANCIA: prologo in bellezza con la Luna nel segno a tante asperità letterarie che finalmente stanno per smussarsi al punto da render docili le pagine. Mercurio e Venere mollano la presa a tenaglia e si pongono addirittura in cima al capitolo pronti a dare luce a questa settimana di rinascita letteraria. Funzionano le relazioni, le amicizie, il lavoro di squadra, il ritrovare finalmente se stessi attraverso lo sguardo, intelligente, degli altri. Siete un segno che ha sempre bisogno di misurarsi con l’ambiente, che scrive bene dentro il giusto contesto narrativo, che percepisce tensioni e disarmonie come la minaccia peggiore al proprio equilibrio. L’amore riprende quota e s’innalza come un accento. Buono il weekend che invita a muoversi, tra brevi gite ed eventi mondani. Genere della settimana: romanzo corale.

 

SCORPIONE: incipit interessante che solletica ricordi e fantasie, che spinge a guardarsi indietro con romantica nostalgia quasi a cercare risposte che possano dare senso al presente. Ottima la spinta di Luna e Marte nel segno tra mercoledì e giovedì: funzionerete alla grande, come la penna di Voltaire, celebre Scorpione, osando sagacia, ironia e polemica intelligente. Perderete, ahimè, l’appoggio di Mercurio e Venere, e con loro qualche virgola per strada, qualche possibile punto a capo, qualche parentesi utile a riflettere prima di agire con troppa veemenza. Ne soffrirà la vita privata e più propriamente affettiva incapace, forse, di rispondere alla vostra passione. Attenzione anche ai soldi, sarete tentati di spendere troppo. Weekend di belle immagini da scattare o guardare chiusi in un panorama mozzafiato. Genere della settimana: narrativa contemporanea.

 

SAGITTARIO – SEGNO BESTSELLER: si aprano le danze, ballino vocali con consonanti e apostrofi con accenti, cada lieta la bella Luna sui vostri sogni perché finalmente recuperate posizioni e fiato. Mercurio e Venere diventano alleati di questo risveglio letterario e vi rimettono in viaggio: possibili piacevoli spostamenti per lavoro o amore, trasferte, nuovi contatti con città estere o comunque lontane, successi negli studi e nel campo della ricerca. L’amore torna come una sfida, come un richiamo, come una promessa di felicità che nulla può fermare, né tempo né distanze: si sa a voi l’amore piace così, ignoto, fantastico, a sorpresa come il finale di un romanzo giallo. Splendida la Luna nel segno da venerdì che favorirà un weekend da prima pagina con un editoriale a vostra firma. Genere della settimana: romanzo di viaggio.

 

CAPRICORNO: prefazione appesantita da un brutto passaggio di Luna che rende poco godibili al lettore le vostre parole per una forma ancora un po’ troppo rigida. Tra lunedì e martedì sarà difficile mediare con voi, aprire varchi, trovare possibilità di collaborazione perché tenderete ad essere fissi sulle vostre idee dimostrando scarsa disponibilità al cambiamento. Probabilmente avete le vostre buone ragioni, ma un po’ di flessibilità in più non guasterebbe in questo periodo di passaggio. Sì, perché finalmente Mercurio e Venere tolgono il disturbo favorendo, tra mercoledì e giovedì, una ripresa psicologica e un umore migliore. Vi sentirete un po’ in stand by, ma sicuramente in netta ripresa rispetto alla settimana precedente, grazie anche ai buoni servigi di Luna e Marte che faranno calare accenti appassionati sulle questioni affettive rendendole molto più intriganti e piacevoli. Weekend di importanti riflessioni. Genere della settimana: romanzo breve.

 

ACQUARIO: incipit di parole in volo, di aerei letterari, di treni narrativi con un solo desiderio: viaggiare, lasciare questo idioma ormai fin troppo noto e conoscere altri luoghi e lingue. La voglia di fuga caratterizzerà una settimana spaccata a metà che tenderà a complicarsi nella parte centrale per l’attacco in contemporanea di Luna, Mercurio, Venere e Marte. Sarà la quotidianità, l’ordinaria amministrazione della vita, degli affari, dei vostri affetti a farvi mancare l’aria. Siete un po’ stanchi, vi sentite, da un po’ di tempo a questa parte, ingabbiati in una forma, costretti a periodi ipotetici. Vorreste mollare tutto, vivere in libertà, quasi come dei selvaggi pur di sottrarvi agli arrotamenti del presente. Portate pazienza in questa estate urticante, settembre sarà per voi acqua fresca di fontana. Weekend tra amici. Genere della settimana: romanzo esistenziale.

 

PESCI: prologo molto intenso e visionario, ricco di ritorni stilistici romantici grazie ad una serie di pianeti ancora in splendida posizione fino a venerdì. L’amore continua a dare notevoli soddisfazioni, la vostra emotività non vi travolge soffocandovi, ma anzi saprà ispirarvi intuizioni creative di spessore, davvero ottime per chi esercita professioni che richiedano mente aperta e capacità di brainstorming. Cercate di concretizzare parole e pensieri fin dall’inizio della settimana per sfruttare la luce delle stelle. Da venerdì, però, e per tutto il weekend, a causa della Luna storta e della perdita di Mercurio e Venere non più alleati, avvertirete un lieve calo e sarete a rischio di qualche caduta di stile con possibili errori grammaticali. O forse, più probabilmente, perderete il filo della trama non riuscendo ad arrivare alla lettura dell’appassionante finale di storia che vi sfuggirà letteralmente dalle mani. Genere della settimana: urban fantasy.

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?