ASTROTREND D’AUTORE: 10 – 16 ottobre

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

jules verneSEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: ACQUARIO

COME JULES VERNE: “Alcune strade portano più a un destino che a una destinazione”.   

 

ARIETE: buona la prima con la Luna che, tra lunedì e martedì, gira le pagine con talento e sapienza concedendovi belle parole, consigli sensati, aiuti insperati. Eh sì, perché il periodo resta comunque difficile con ben cinque pianeti contrari che tentano in tutti i modi di frenare la vostra ascesa, polverizzare gli affetti, creare polemiche utili e inutili, riempire di virgole e punti di domanda ogni mezza frase che scrivete. Tanta stanchezza a monte di questi giorni lunghi e impietosi, farà da quarta di copertina. Sarà comunque sempre la Luna a soccorrervi ancora da venerdì planando nel vostro segno a suggerire intuizioni, veri e propri colpi di genio, visioni finalmente chiare di situazioni dubbie in modo da poter agire in modo mirato per risolvere questioni professionali aperte e insidiose. Weekend discreto, perfetto per tirare il fiato. Genere della settimana: thriller.

 

TORO: incipit deludente con Luna e Venere a pizzicarvi sul lavoro e in amore. Grammaticalmente deviati, tra lunedì e martedì correrete il rischio di non beccare neppure un congiuntivo, di far saltare le virgole, di aggredire gli altri a suon di punti esclamativi senza possibilità di contraddittorio. Marte positivo vi scalda l’animo e vi regala grinta, ma anche aggressività, con note caratteriali poco prevedibili da Toro che vede rosso. Migliori le giornate tra mercoledì e giovedì con una Luna che dalle retrovie faciliterà accordi, mediazioni, lavori di gruppo, possibilità di esprimervi bene e in maniera accattivante anche in riunioni particolarmente difficili. Il cuore è fermo, come un orologio a cui si è scaricata la pila. Avreste bisogno di stimoli nuovi anche dal partner di sempre, ma siete i primi a non cercarli e a nascondervi tra le righe. Weekend meditabondo. Genere della settimana: Meditazioni.

 

GEMELLI: prologo da grandi attori al centro di una scena da tempo sognata con dialoghi tra il serio e il faceto, battute incalzanti, pause studiate, mimica irresistibile. Tutto merito dei bei trigoni di Sole, Luna, Mercurio e Giove che vi proiettano oltre i margini delle pagine previste. Tra lunedì e martedì scoprirete di essere abilissimi ad inventare i copioni minuto per minuto, guidando trattative, innovando progetti, trovando il punto debole dei vostri avversari e colpendo alla velocità del fulmine. Impossibile dirvi di no, anche in amore dove saprete mantenere alta la tensione romantica ed erotica. Attenzione alle giornate di mercoledì e giovedì soffocate da una Luna triste e dubbiosa che potrebbe farvi ripensare alla validità di decisioni già prese. Non lasciate spazio ai dubbi, cancellate i bianchi di pagina e godetevi un weekend favoloso, possibilmente in compagnia. Genere della settimana: piéce teatrale.

 

CANCRO: prefazione sottotraccia, di poche parole, di trama invisibile, sommersa da pensieri altri che vi sviano rispetto alle buone intenzioni con cui vi alzerete dal letto. Il cuore funziona, gli affetti soddisfano, emotivamente siete addirittura sopra le righe, quasi accenti svolazzanti su pagine romantiche. Gli affari pratici, però, non vanno, sono come bloccati da una forza misteriosa che continua a mettere punti e rimandarvi a capo. Marte contrario, per non parlare di Sole, Mercurio e Giove, vi sfida a capire se davvero volete fare quello che state facendo, mette alla prova la determinazione necessaria senza la quale il romanzo non lo finirete mai. Forse questa pausa vi servirà a chiarire le vostre reali motivazioni. Fate ordine, riscrivete l’indice, ripartite dal titolo se necessario, specialmente mercoledì e giovedì, giornate eccellenti per seguire un nuovo ordito di pensieri. Weekend pesante, di impegni. Genere della settimana: romanzo esistenziale.

 

LEONE: Luna e Venere fanno guerra al vostro indice scombinandovi piani editoriali e numeri di pagina almeno fino a mercoledì quando ritroverete, grazie al prezioso apporto di Sole, Mercurio e Giove, calma, stile e buongusto letterario. Vincenti nelle pubbliche relazioni, abili dialoghisti, maestri di scena, saprete mediare, coordinare prospettive diverse, proporre annotazioni intelligenti in grado di rendere un progetto ancora più innovativo e intrigante. Se il sociale vi vede incontrastati signori delle belle lettere, il privato cola a picco e finisce sotto le righe, anche perché Marte, signore della passione, resta lì e vi guarda un po’ annoiato senza spingervi verso nuove avventure erotiche e sentimentali. Il weekend nasce sotto una buona stella e promette momenti esotici in viaggio o anche in città andando ad esplorare l’ignoto tra mostre d’arte e nuove pietanze mai provate prima. Genere della settimana: marketing e comunicazione.

 

VERGINE: incipit un po’ così, tirato per le righe, con parole gettate a caso. Svogliati, stranamente poco programmati, la Luna opposta che vi traghetterà fino a giovedì sembra confondervi le idee e farvi preferire il sogno alla realtà. Infondo nulla di male, siete sempre sul pezzo e abdicare, almeno per una volta, allo stress dei doveri, non produrrà conseguenze negative. Pare bastarvi solo l’amore in questi giorni strani, romantici come Venere e passionali come Marte che vi spinge a dare il meglio di voi soprattutto fra le lenzuola. Saturno è sempre lì, un po’ isolato, a ricordarvi che il tempo passa e che ancora dovete prendere delle decisioni, ma voi fate pure finta di non sentirlo. Funziona l’economia che gira come un’elica e che vi fa venire voglia di essere meno risparmiatori del solito e di investire, forse anche in qualche cosa di grosso. Pensateci nel weekend. Genere della settimana: romanzo erotico.

 

BILANCIA: prologo ingegnoso, creativo, brillante con una Luna d’avanguardia, di grammatiche futuriste. Sarete un’esplosione di idee tra lunedì e martedì con la possibilità di concretizzare subito i vostri input grazie a Sole, Mercurio e Giove nel segno. Un vento potente e meraviglioso vi sta trascinando in alto e dirottando verso traguardi impensabili fino ad oggi. Forse avrete la fortuna di trovarvi nel posto giusto al momento giusto o di incontrare una persona del destino, una di quelle che potrà aprirvi tante porte. L’unico neo è Marte, maestrino cattivo e antipatico, che cerca di bloccarvi con polemiche, invidie sottotraccia, pressing familiari. Insomma, vorrebbe obbligarvi ad una revisione di bozza in corsa creandovi insicurezze, ma vedrete che saprete superare le sue barriere e arrivare all’obiettivo prefisso. Weekend un po’ troppo concitato, sarebbe opportuno diminuire gli impegni. Genere della settimana: mitologia.

 

SCORPIONE: incipit a denti stretti con la Luna contraria che affanna i pensieri e distorce le parole. Possibile, tra lunedì e martedì, qualche problema in famiglia o comunque nella sfera domestica. Poi si scrive via, fluidi e veloci come il vento! Venere è sempre trionfale e la Luna con un nuovo giro di sillabe riuscirà ad esaltare i vostri sensi amorosi e la creatività che sarà a prova d’autore. Sensibili, profondi, acuti, in questi giorni saprete vibrare in sintonia con ogni accento anche il più ostico. Marte vi sostiene rendendovi brillanti conversatori, abili strateghi di relazioni pubbliche e private, condottieri capaci di guidare i lettori verso l’apice finale in un fuoco d’artificio di emozioni sempre nuove. Momento di importanti riflessioni sull’organizzazione del futuro: non lasciatevi sfuggire l’opportunità di raccogliere qualche citazione sparsa. Weekend casalingo tra affetti ritrovati e lavoretti da ultimare. Genere della settimana: aforismi

 

SAGITTARIO: prefazione quasi perfetta con un bel colpo di Luna che vi rende veri giocolieri di trame e parole, con battute irresistibili e sorrisi, i vostri, davvero intriganti. Tra lunedì e martedì potrete vendere prodotti, servizi, consigli e vi daranno pure la mancia. Ci sapete fare, non c’è dubbio, e il sostegno di Sole, Mercurio e Giove riesce perfino a donarvi un po’ di fortuna nonostante il rigore di Saturno nel segno che vi vuole sì vincenti, ma col sudore della fronte e la fatica della terra. Ora siete più leggeri anche se tra mercoledì e giovedì qualche pesantezza di ordine domestico e/o familiare potrebbe costringervi ad un indesiderato punto a capo. Non preoccupatevi: è solo un passaggio, un corridoio narrativo che vi porterà, già nel weekend, dentro una nuovo teatro di sogni e personaggi pronti a movimentare di gioia il vostro autunno. Genere della settimana: commedia.

 

CAPRICORNO: prologo sottotraccia con qualche pensiero economico. L’ostilità di Sole, Mercurio e Giove sembra farsi sentire soprattutto a livello di portafoglio, investimenti, numeri, problemi di ordine burocratico, mentre, per fortuna, le incidenze del cuore rimangono libere da schemi, cattive sorprese, deviazioni di trama. Se è vero che siete notoriamente i duri dello Zodiaco, sbaglia chi vi considera gelidi e impassibili sottovalutando i vostri attaccamenti profondi, gli affetti durevoli, la sincerità della vostra mano tesa ad un amore o a un amico. Se decidete che qualcuno vi piace e conquista la vostra stima e fiducia, sapete costruire alleanze non solo di cuore, ma anche di lavoro, di progetti comuni da portare avanti con una testardaggine fuori dal comune. Buone le giornate di giovedì e venerdì per incassare almeno un sì ad una vostra idea. Weekend casalingo con un umore ballerino.  Genere della settimana: romanzo di formazione.

 

ACQUARIO – SEGNO BESTSELLER: incipit d’eccellenza con la Luna nel segno e il triplice sostegno di Sole, Mercurio e Giove; a breve anche Venere tesserà le vostre lodi e le vostre trame. Siete ormai in volo, o in viaggio se preferite, verso un presente che è già futuro possibile, dove potrete azzerare i conti col passato e inventarvi un nuovo linguaggio. Inutile trattenersi presso l’ovvio che governa ormai questi tempi, anche Urano, pianeta della rivoluzione, in buon aspetto ve lo dice. Cambiare, osare, tentare strade alternative è quello che vi aspetta e forse è anche quello in cui riuscite meglio in genere nella vostra vita sempre articolata e colorata. Appoggiati dalla fortuna, sostenuti da entusiastiche narrazioni che scatenano ovazioni per voi a furor di popolo, leggeri come accenti, ma presenti e determinati come punti esclamativi, datevi da fare in questa settimana di sole e soprattutto godetevi il weekend rigorosamente in giro tra eventi e mondanità. Lieve calo domenica. Genere della settimana: fantascienza.     

 

PESCI: prologo poetico, di sogno, di sensazioni poco codificabili. Tra lunedì e martedì sembrerete un po’ alienati, smarriti in qualche vostro mondo, forse intenti alla ricerca del tempo perduto per dirla con il Cancro Proust. Da mercoledì con la Luna nel segno ritroverete il contatto con la realtà a cui porterete tutta la ricchezza delle vostre recenti visioni. Venere e Marte vi sostengono a livello di energia, contatti con gli altri, capacità di fare squadra, di creare ponti tra prospettive diverse. Veri Guru delle sinergie, saprete dare indicazioni apprezzate a capi, colleghi, soci, partner di progetti innovativi. L’amore è sempre bello e vi avvince come un romanzo d’epoca, quando la nobiltà del cuore e dei sentimenti faceva storia. Dateci dentro, anche per giungere ad eventuali chiarimenti di questioni in sospeso con chi amate: l’appoggio di Venere non durerà ancora a lungo. Weekend godereccio, specialmente domenica. Genere della settimana: Grandi Classici.

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?