Aspettami – Elisabeth Naughton

Titolo: Aspettami
Autore: elisabeth naughton
Casa Editrice: Corbaccio editore
Genere: romantic suspense
Traduttore: Rita Giaccari
Pagine: 373
Prezzo: 16.90 €

Non rammentava niente dell’incidente d’auto che aveva trasformato la sua bella Mercedes in un mucchio di lamiere ritorte. Non si ricordava di chi fosse alla guida dell’altro veicolo, né che fosse morto mentre lei era distesa su un freddo tavolo operatorio, a lottare per la vita. Non ricordava nulla di come fosse la sua vita prima dell’incidente. Niente di niente. Ma aveva imparato una lezione molto importante quel giorno: per alcune cose, nella vita, valeva la pena combattere.

Dopo un incidente in cui ha perso la memoria, Kate vive con il marito Jake, che le ha raccontato tutto del passato di cui non ricorda nulla, e il figlio Reed. La morte improvvisa di Jake in un incidente aereo catapulta Kate in una nuova e inaspettata realtà. Di chi è la foto che trova custodita tra gli effetti personali del marito? Chi era Jake veramente? Kate indaga sul suo passato. Le ricerche la portano a San Francisco dove incontra Ryan, un magnate dell’industria farmaceutica che riconosce in lei la moglie che ha perso in un incidente aereo cinque anni prima e che non ha mai smesso di amare. Non fatevi ingannare dall’apparente frettoloso “happy ending” però. Cosa è successo e chi è Kate veramente? Qualcuno sa che è ancora viva, che potrebbe essere un pericolo e che per questo deve essere eliminata. Ci sono una serie di piccoli “incidenti” che accadono per nulla casuali proprio quando Kate sembra aver  cominciato a ricostruire il proprio passato e poi anche Ryan sembra nascondere qualcosa.

Kate vuole conoscere la verità su se stessa e sulla propria famiglia. Potrà ancora fidarsi dell’uomo che dice di amarla ed è lei stessa ancora capace di amare dopo tante sofferenze?
Elisabeth Naughton ci regala un romanzo che tiene incollati alla pagina, intrigante e coinvolgente fin dalle prime righe. Suspense, colpi di scena e una giusta dose di sensualità e di romanticismo sono gli ingredienti di questo romanzo, raffinato e mai scontato, che parla di intrighi e di bugie, di amore e di seconde possibilità, sullo sfondo il mondo dell’industria farmaceutica.
Il ritmo è serrato, la trama mai banale, il finale per nulla prevedibile.
Se vi piacciono i thriller mozzafiato e non disdegnate le storie d’amore, questo romanzo non vi deluderà affatto: i personaggi sono “veri” e appassionati,  la storia verosimile, l’ambientazione affascinante.

0

Acquista subito

Giovanna Capone

Non dirò di me che ho sempre amato leggere, che ho imparato a leggere prima del tempo e che ho trascorso la mia infanzia leggendo libri e neppure che ho amato molto le favole. Per apprezzare la lettura occorre che arrivi il momento giusto e che si abbia la mente sgombra da altri pensieri.Quando capisci che il momento giusto è arrivato? Quando incontri qualcuno che ti spiega che, a volte, non è importante quello che c'è scritto in un libro ma il modo in cui è stato scritto, quando sullo scaffale di una libreria la copertina di un libro attira la tua attenzione e capisci che quello sarà il tuo libro, quando sei curioso di sapere se un titolo accattivante nasconde una storia altrettanto brillante. Cosa significa leggere? Riscoprire qualcosa di te, qualcosa che hai sempre saputo ma che nessuno se non un grande scrittore è riuscito ad esprimere con le parole.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?