Ancora qualche giorno per partecipare al Premio “Nati per leggere”

imageTorna il premio nazionale “Nati per leggere”, giunto ormai alla sua settima edizione. Il Premio sarà diviso in quattro sezioni:
La prima sezione, “Nascere con i libri”, prevede candidature da parte degli editori ed è a sua volta suddivisa in tre diverse categorie, corrispondenti a tre diverse fasce di età. Questa categoria premia i migliori libri editi o inediti in Italia e rispondenti ai seguenti criteri: 1: “il primo libro”: libri cartonati che, per forma, materiali, dimensioni e contenuto risultino adatti alle capacità manipolative, percettive e cognitive di bambini tra i 6 e i 18 mesi di età; 2: libri o albi illustrati per bambini di età compresa tra i 18 e i 36 mesi; 3: libri o albi illustrati per bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni. La sezione premia un vincitore per ciascuna categoria ed è aperta a tutti gli editori che pubblicano in lingua italiana.
La seconda sezione, “Crescere con i libri”, prevede un premio assegnato dai lettori. Bambini, educatori, famiglie delle realtà territoriali coinvolte scelgono il miglior libro o albo illustrato per la fascia di età 3-6 anni edito in Italia, circolante e reperibile. Il titolo vincitore verrà scelto tra una rosa di dieci titoli selezionati dal comitato promotore del Premio e dai referenti delle realtà territoriali coinvolte.
La terza sezione, “Reti di libri”, è la categoria che vuole premiare progetti, sviluppati secondo le linee programmatiche di Nati per Leggere, che siano consolidati da almeno cinque anni e un progetto di recente istituzione.
La quarta e ultima sezione è quella dedicata a Pasquale Causa. Con questa sezione del Premio si intende onorare la memoria del pediatra che ha contribuito in modo determinante alla diffusione del progetto Nati per Leggere. Il premio annuale è assegnato ad un pediatra che, aderendo al progetto, abbia promosso nel modo più efficace e continuativo presso genitori e famiglie la pratica della lettura ad alta voce ai bambini in età prescolare.
Il premio – per i vincitori delle sezioni Nascere con i libri e Crescere con i libri – consiste nell’acquisto di ogni titolo premiato per un importo di € 2.000. I libri premiati saranno distribuiti a pediatri, biblioteche, nidi e scuole dell’infanzia impegnati nella diffusione del progetto Nati per Leggere. I premi per i vincitori delle sezioni Reti di libri e Pasquale Causa consistono invece in un contributo di € 2.000 da destinarsi all’acquisto di libri scelti tra i titoli del catalogo NPL.
Le opere inviate, che non dovranno pervenire oltre 5 Febbraio 2016, saranno giudicate dalla giuria, composta da rappresentanti del gruppo nazionale di coordinamento, della Regione e di Liber e da esperti di letteratura per l’infanzia, oltre che da bibliotecari, pediatri, librai specializzati e gruppi di lettori operanti nelle diverse realtà locali. La premiazione si svolgerà in occasione del XXIX Salone Internazionale del Libro di Torino, lunedì 16 maggio 2016.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?