Alle porte la finale del 33° Premio Letterario Giovanni Comisso

logo-home-pageTREVISO- “Regione del Veneto- Città di Treviso” commemora, in occasione della finale del 33° Premio letterario Giovanni Comisso e a cent’anni dalla sua nascita, il politico e intellettuale Bruno Visentini con l’incontro 1914 – 2014 Bruno Visentini tra politica e cultura. Dove?  Al Museo civico di Santa Caterina a Treviso. Quando? Venerdì 26 settembre alle 16. Ad intervenire Claudio Magris, Sandro Gerbi e Olga Visentini, figlia di Visentini, primo presidente dell’associazione Amici di Comisso, con Cino Boccazzi e Nico Naldini, fondatore del premio  in questione.

Magris, Gerbi e la Visentini ricorderanno la caleidoscopica figura dello statista trevigiano, dall’uomo politico, all’intellettuale, uomo d’azienda, protagonista della vita politica italiana per il quale non era un mestiere ma un impegno civile.

La premiazione finale del Premio letterario Giovanni Comisso, invece, si terrà nel Salone dei Trecento a Treviso, ore 16. La sezione “Narrativa” vede come finalisti: Luciana Capretti con ‘Tevere’, Alberto Cristofori con ‘Ultimo viaggio di Odoardo Bevilacqua’, Giorgio Falco con ‘La gemella H’.

Per quanto riguarda la sezione “Biografia” i finalisti sono : Pierre Milza con ‘Garibaldi’, Marie Francoise Peteuil con ‘Hele Hessel. La donna che amò Jules e Jim ed Heimo Schwilk con ‘Ernst Jünker. Una vita lunga un secolo’.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?