All’asta il celebre ritratto di Jane Austen

Il ritratto più celebre della scrittrice inglese Jane Austen (1775-1817), di proprietà della famiglia da quando fu dipinto, sarà messo all’asta dalla casa Sotheby’s a Londra martedì 10 dicembre, con una stima tra le 150.000 e le 200.000 sterline, anche se, in realtà, la stampa londinese prevede un risultato finale ben maggiore. L’opera, considerata un’icona letteraria, è una delle immagini più famose della letteratura britannica ed è considerata la rappresentazione definitiva dell’autrice di Orgoglio e pregiudizio, tanto che nel 2017, anno in cui ricorre il bicentenario della sua morte, un’incisione del ritratto verrà stampata sulla banconota da 10 sterline.

Il piccolo acquerello a colori tenui, raramente esposto in pubblico, fu commissionato dal nipote di Jane Austen, il reverendo James Edward Austen-Leigh, pastore anglicano di Bray, all’artista James Andrews, nel 1869, cioè 52 anni dopo la morte della zia. Il dipinto fu realizzato in occasione della pubblicazione della prima biografia dell’autrice di Emma e L’abbazia di Northanger, che fu poi stampato sul frontespizio dell’edizione rilegata in pelle. Per realizzare l’opera Andrews si rifece all’unico ritratto che era stato fatto dal vivo a Jane Austen dalla sorella Cassandra intorno al 1810. Il ritratto eseguito da Andrews è considerato un bellissimo esempio della freschezza e della grazia di Jane Austen.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?