Addio a Gianna Vitali, la fondatrice della Libreria dei Ragazzi

È venuta a mancare ieri Gianna Vitali, la fondatrice, insieme al compagno Roberto Denti, della Libreria dei Ragazzi di Milano.

Sorta nel 1972 la Libreria dei Ragazzi è la prima libreria in Italia e nell’Europa continentale ad occuparsi di un genere di “serie B”: la letteratura per l’infanzia. Grazie alla passione, all’amore e all’ideale che la formazione del bambino sia essenziale per cambiare il paese, Gianna – che dopo la morte di Denti due anni fa ha proseguito nel suo lavoro – è riuscita a far affermare e a far diventare popolare un settore come quello della narrativa per bambini e ragazzi.

I suoi collaboratori della Libreria dei Ragazzi l’hanno voluta ricordare con queste commoventi parole: “Per ognuno di noi Gianna ha rappresentato un importante pezzo di vita condivisa. Gianna ha tessuto attorno a sé una straordinaria rete di affetti e contatti con innumerevoli e sottili fili di acciaio. 
E siamo tutti lì, ancora, attorno a lei.
Alcune persone hanno il dono di non andarsene mai per davvero. Gianna ci ha lasciato un incredibile tesoro di idee, di passione, di parole mai banali, di progetti continui. Che raccoglieremo e che porteremo avanti”.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?