A Varese settimana di eventi in attesa di Ligabue

Settimana ricca di appuntamenti culturali a Varese per il Festival del Racconto 2012 , che culminerà domenica con l’attribuzione del “Premio Chiara – Le parole della musica” a Luciano Ligabue.

Si comincia mercoledì 3 ottobre alle 21  con “Un giro in bici” : Gianni Mura intervistato da Francesco Pierantozzi. Il giornalista sportivo ed enogastronomico, curatore della  rubrica Mangia & bevi sul Venerdì di Repubblica,parlerà di doping, biciclette e ciclisti accompagnato dalle canzoni di Claudio Sanfilippo, cantautore e scrittore , che ha composto per  Mina, Finardi, Bertoli, Cristiano de Andrè e molti altri.

Giovedì 4 ottobre sarà la volta di Ilaria Borletti Buitoni, presidente del Fai che, introdotta da Andrea Giacometti condurrà un incontro sulla cultura , intesa come risorsa per salvare il nostro Paese.

Venerdì 5 Fulvio Ervas presenterà il suo libro “Se ti abbraccio non avere paura”, edito da Marcos y Marcos e Massimiliano Verga parlerà del suo volume “Zigulì” edito da Mondadori.

Il tema della disabilità verrà visto attraverso il racconto di uno scrittore e di un genitore, che hanno affrontato in modo diverso ma sempre toccante la tematica della vita accanto ad un figlio disabile.

Sabato 6, dopo il seminario “Le  scritture della filosofia” condotto da Fabio Minazzi, che avrà luogo dalle  9.15 alle 16.30, in serata alle 18 sarà la  volta di Sveva Casati Modignani, autrice molto amata dal pubblico, che presenterà sia “Lèonie”, una saga familiare ricca di personaggi incantevoli, sia “Il diavolo e la russumada”, racconto autobiografico dei ricordi della sua infanzia. A intervistarla nientemeno che Andrea Vitali,  ironico scrittore di “storie di lago”.

Tutti gli eventi si terranno a Villa Recalcati, sede della Provincia di Varese.

Il momento più atteso però è quello di domenica 7  alle 18, quando arriverà nella cittadina lombarda il cantautore Luciano Ligabue per ricevere il “Premio Chiara – Le parole della musica” conferito in collaborazione con il Premio Tenco.

Il Liga sarà premiato “per  aver dato voce, parole e musica allo spirito del tempo e al sentimento di una generazione con spiccata sensibilità e capacità letteraria nel saper evocare mondi marginali e “provinciali” esemplari nella loro universalità”.

Interverranno Enrico De Angelis e  Antonio Silva con la conduzione di Vittorio Colombo. Il Premio sarà consegnato da Gianfranco Tosi, consigliere di amministrazione Enel spa.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?