A Russi, spettacolo di beneficenza.. libri dedicati ai non vedenti

Sabato 23 Febbraio 2013 ore 20.30 presso il Teatro Jolly in via Cavour, 5 a Russi (Ravenna) il Lions Club in collaborazione con l’Associazione Culturale “Entelechia” presenta lo spettacolo “Non si vede bene che con il cuore… l’essenziale è invisibile agli occhi” liberamente tratto dal racconto “Il piccolo principe” di Antoine de Saint-Exupèry. L’incasso sarà devoluto a favore del “Progetto Rete Romagna” del Libro Parlato Lions.

Libro Parlato Lions“, un servizio totalmente gratuito che, da oltre trent’anni, mette a disposizione di tutti i disabili visivi la propria“AUDIOBIBLIOTECA” interamente costituita da libri registrati da “viva voce”; un “service” della grande tradizione dei Lions, i “cavalieri della luce per i non vedenti“, come li ha denominati la cieca Helen Keller alla Convention Internazionale dell’Associazione Lions del 1925.

Il “Progetto Rete Romagna” nasce dalla volontà di ampliare la diffusione del Libro Parlato Lions e realizzare una rete di aule multimediali scolastiche per poter offrire i servizi del Libro Parlato agli studenti con disabilità visive e dislessici (una patologia in aumento anche in Italia, con percentuali dei bambini a rischio intorno al 4%). Il Libro Parlato Lions promuove la “buona lettura” e la cultura tra non vedenti e dislessici tramite la distribuzione, gratuita ed in prestito, di libri registrati su audio cassetta o su Cd in formato Mp3.

Il progetto nasce da una collaborazione tra la Direzione generale per le biblioteche, gli istituti culturali e il diritto d’autore e diverse associazioni facenti capo al Lions club, con l’obiettivo di sostenere, promuovere e diffondere la lettura tra le persone con difficoltà visive. 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?