A Bianca Pitzorno è stata conferita la cittadinanza onoraria di Bologna

A Bologna, nel giorno dell’inaugurazione della cinquantesima edizione della Fiera del libro per ragazzi, appuntamento imperdibile per chiunque si occupi di libri per i giovanissimi, il sindaco ha deciso di conferire la cittadinanza onoraria alla scrittrice sarda Bianca Pitzorno, una figura di spicco dell’editoria per ragazzi. Nata a Sassari, nel 1942, Bianca Pitzorno ora vive e lavora a Milano; inoltre, è stata universalmente riconosciuta come una delle maggiori autrici di libri per ragazzi, ed è anche ambasciatrice UNICEF. Ha scritto più di 40 libri, quasi tutti classificati nella riduttiva categoria di “libri per ragazzi“. Questa onorificenza, rende merito a Bianca Pitzorno e alla sua ricchissima carriera. Mondadori, in occasione dei settant’anni della scrittrice algherese, ha ripubblicato il suo romanzoSulle tracce del tesoro scomparso” con una prefazione di Michela Murgia. 

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?