3/4 di weekend a Pavia

A Pavia parte la prima edizione della rassegna letteraria 3/4 di week end, curata da Costantino Leanti e Gloria Ghioni e promossa dalla libreria universitaria CLU. L’obiettivo è quello di offrire uno sguardo nuovo, diverso, di 3/4 appunto, sui libri e su chi li scrive. Per questo dal 4 al 5 maggio nove autrici e autori – tutti under 40 – si confronteranno con altrettante giovani lettrici per una serie di appuntamenti all’insegna del dialogo e dell’informalità: il luogo prescelto, infatti, non è la solita biblioteca o sala conferenze, ma il bar Pane&Salame (corso Carlo Alberto 72) a due passi dall’Ateneo pavese. Gli eventi iniziano al mattino alle 10 e proseguono fino all’ora dell’aperitivo, accompagnati da brani musicali – con un tempo di ¾ – eseguiti dagli artisti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Franco Vittadini.

Tra gli autori ospiti del festival vi saranno tre candidati del Premio Strega 2013Paolo Cognetti, in lizza con Sofia si veste sempre di nero (Minimum Fax, 2012), Paolo Di Paolo autrice di Mandami tanta vita (Feltrinelli, 2012) e Matteo Marchesini con Atti mancati (Voland, 2013).

Insieme a loro Federico Baccomo, autore di Studio Illegale (Marsilio, 2009), Irene Chias, che ha firmato Esercizi di sevizia e seduzione (Mondadori, 2013) e Mattia Signorini con Ora (Marsilio, 2013).Chiudono l’elenco Christian Mascheroni alla sua quarta fatica con Non avere paura dei libri (Hacca 2013), Marta Pastorino,Il primo gesto (Mondadori, 2013) e Luca RicciMabel dice (Einaudi, 2012). Inoltre, alle 21 del 4 maggio, Alessio De Santa scrittore e performer si esibisce in un reading di prosa dal titolo Sui libri bisogna camminare.

0

Ti potrebbero interessare...

Login